HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Jobbing Fest a Lagonegro dedicato alle opportunità per i giovani

17/10/2019

Il Po Fse Basilicata 2014-2020 protagonista al Jobbing Fest 2019 con il laboratorio “Il lavoro che non c’è o che si può inventare: facciamo insieme” nell’ambito della Settimana europea delle competenze in corso dal 14 al 18 ottobre.
Diversi i contenuti multimediali che sono stati divulgati ai ragazzi degli istituti scolastici coinvolti del territorio lucano, quali il “Gasparrini” di Melfi, il Liceo scientifico “Galiei” di Potenza e il “De Sarlo – De Lorenzo” di Lagonegro. Un momento informativo e formativo rilevante che ha voluto concentrare l’attenzione sulle principali possibilità di miglioramento personale per i giovani a cominciare da “Garanzia Giovani”, il programma promosso per dare un’opportunità a coloro che non studiano e non lavorano (Neet), oltre alle possibilità offerte dal Po Fse Basilicata fra le quali lo strumento del “Microcredito” teso a incentivare la nascita di nuovi soggetti di impresa grazie a un finanziamento di 25 mila euro senza garanzie e a tasso zero da restituire in 6 anni, rivolto a una serie di soggetti quali disoccupati, inoccupati, associazioni, fondazioni.

Nell’ambito delle attività del Jobbing Fest, sostenuto dal Fse Basilicata, si sono alternati vari workshop e laboratori con la partecipazione di esperti e professionisti del mondo dell’impresa quali la startupper e innovatrice Filomena “Milly” Tucci, lo scrittore e docente universitario Stefano Cianciotta e Leonardo Filiani.

Nel pomeriggio presso il Monna Lisa Museum a Lagonegro, Filomena Milly Tucci ha illustrato gli strumenti nazionali e regionali per chi cerca lavoro e per chi vuole mettersi in proprio. “L’Italia in questo momento non riesce a crescere, c’è poca meritocrazia e pochi incentivi per chi fa impresa. La multiposizionalità, intesa come le stesse persone che ricoprono più cariche di vertice, è uno dei fenomeni che non crea ricambio generazionale. Urge combattere l’ignoranza, perché si riflette seriamente sul mondo del lavoro e oggi stiamo male perché viviamo delle involuzioni. I trentenni e i quarantenni sono stati schiacciati, non hanno avuto spazio nella politica, nelle amministrazioni. Mentre in America ciò avviene, qui a 30 anni si sta cercando ancora lavoro” ha detto Tucci, business advisor in aziende prestigiose per analisi dati e pubbliche relazioni, una delle donne dell’innovazione digitale più note d’Italia, reduce dal Premio nazionale “Innovazione è donna” e dal Tedx Bari.

Il workshop #farceladaSoli è stato curato dal business design e freelance Leonardo Filiani. “Viviamo nel migliore dei mondi possibili, per la prima volta nella storia dell’uomo esiste la possibilità di lavorare senza dover per forza muoverci per andare sul posto di lavoro. Internet e le tecnologie esistenti – ha detto Filliani – hanno dato nuovo significato alla locuzione ‘andare in cerca di lavoro’ creando nuove figure professionali in ambito Digital & IT che sono tra le top 20 dei lavori con gli stipendi più alti in Italia secondo la ricerca condotta PageGroup, gruppo di recruiting specializzato in indagini retributive riportata dal “Sole24Ore” in un articolo del 2 marzo 2019. Questi modelli di business provocano, a loro volta, fratture e cambiamento nel mercato del lavoro, creano nuove opportunità per alcuni e lasciano senza impiego altri. Il workshop vuole essere – ha concluso– un momento formativo sul nuovo approccio richiesto dal cambiamento in atto”.

Al Cinema Iris, invece, in serata il talk show alla presenza di Filomena Tucci, Pasquale Larocca, campione di sci estremo, originario di Terranova del Pollino, Federico Valicenti, archeochef. Al centro del dibattito lavoro, competenze, futuro. Non sono mancati per rendere la kermesse più leggera momenti cabaret con “La Ricotta” che con “Ci sarà una volta” hanno raccontato con (auto)ironia il mondo del lavoro e delle competenze.

I prossimi appuntamenti sono il 17 ottobre a Policoro, la chiusura dell’evento a Matera il 18 ottobre. L’iniziativa è sostenuta dal Fondo sociale europeo della Regione Basilicata, dal Fondo etico della Bcc Basilicata e dalla Camera di commercio della Basilicata, con partnership pubbliche (Anpal, Università della Basilicata) e private (dal Global Youth Parliament a Job Scouting, passando dalla Fondazione Francesco Saverio Nitti, Euro-Net, Comincenter, Europe Direct Basilicata, Associazione Francesco Saverio Nitti, Forma Orienta).



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
25/02/2020 - M5S. Bardi dovrebbe chiedere scusa per la gestione disastrosa delle ultime quarantott'ore

Ci voleva l’emergenza corona virus per dimostrare l’approssimazione che pervade l’esecutivo Bardi e la maggioranza consiliare a suo sostegno.

La voglia di like sui social e le pressioni propagandistiche del fu capitan Mojito hanno fatto sì che in Basilicata si produ...-->continua

25/02/2020 - Braia: necessaria, chiara, definita e completa comunicazione istituzionale unitaria

“E’ importante costruire un momento di riflessione consiliare comune per arrivare ad una risoluzione regionale chiara che possa traguardare alla comunicazione trasparente e lineare delle modalità di comportamento che il sistema Basilicata tutto deve condivider...-->continua

25/02/2020 - Castelluccio Inferiore: 'Nessun pericolo, scuole aperte'

Paolo Campanella, sindaco di Castelluccio Inferiore, ha diramato una nota con la quale ha comunicato anche che, nel suo Comune, le scuole rimarranno regolarmente aperte.

"Constatata l'assenza di pericolo di contagio ed alla luce delle ordinanze preven...-->continua

25/02/2020 - ''L’Italia ai tempi del Coronavirus e la lunga quarantena della democrazia''

Fuoco amico, fuoco nemico, smarcamenti e marcature, fughe in avanti e retromarce. Questa Italia scombinata non sta dando certo buona prova di sé e, per dirla tutta, da due mesi a questa parte stiamo assistendo a un autentico carnevale. Chi ieri era definito al...-->continua

25/02/2020 - Leggieri M5S. Coronavirus, l’ordinanza di Bardi crea confusione e situazioni paradossali

“L’ordinanza del 23 febbraio - riferisce il consigliere del Movimento 5S - sull’emergenza epidemiologica da Covid-19, adottata dalla Regione Basilicata, ha sollevato un vespaio di polemiche e dubbi. Fin da subito, il governatore lucano non ha avuto le idee chi...-->continua

25/02/2020 - Basilicata. Coronavirus, Corecom rinvia convegno

La decisione assunta per la situazione determinata dalla diffusione del coronavirus nel Paese e in ottemperanza all’ordinanza a firma del presidente della Regione Basilicata
Rinviato a data da destinarsi il convegno “Corecom: nuove frontiere tecnologich...-->continua

24/02/2020 - Psr, annullati incontri su bando agriturismi a Tito e Genzano di Lucania

Gli incontri di presentazione del bando 6.4.2 “Sostegno alla costituzione e sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali” previsti il 25 febbraio a Tito e il 26 febbraio a Genzano di Lucania sono annullati. L’afflusso del pubblico non avrebbe consentit...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo