HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Metalmeccanici,Ugl:的n Basilicata non scioperiamo nell段nteresse dei lavoratori"

11/06/2019

的l giorno 14 giugno stato proclamato uno sciopero generale dei metalmeccanici, che secondo chi lo ha indetto, non nasce in polemica con le politiche attuate dal governo bens dalla volont di riportare al centro dell誕genda dello stesso azioni volte al rilancio del lavoro e degli investimenti. La Ugl metalmeccanici non ci crede, pensa che sia il solito sciopero, strumentale, contro un governo non allineato ai poteri forti dell'EUROPA, delle Banche e della turbo finanza, che di fatto impediscono all棚talia di sviluppare politiche sociali finalizzate al rilancio dell弾conomia negando nei fatti una dignit ai lavoratori e ai cittadini Italiani.
In sintonia e sulla linea politica/sindacale nazionale dell旦gl metalmeccanici, i segretari provinciali delle Unioni territoriali del lavoro di Potenza e Matera, Giuseppe Palumbo e Pino Giordano invitano i loro iscritti nelle aziende metalmeccaniche del territorio lucano ad astenersi allo sciopero indetto da altre oo.ss. per venerd 14 giugno p.v..
哲on riusciamo a comprendere - si legge nella nota -, come negli anni passati non ci sia stata analoga mobilitazione, quando precedenti governi hanno massacrato l誕rticolo 18, hanno introdotto il Job Act ed ancora prima, con la legge Fornero, e la sua scellerata riforma delle pensioni, avevano condannato i lavoratori a lavorare fino a 67 anni e oltre. Cambiare le regole pensionistiche senza gradualit, ha creato un disastro sociale, negando l置scita di tantissimi lavoratori anziani ed impedendo quindi un ricambio generazionale. Non sono scesi in piazza quando altri governi hanno consentito ad aziende italiane di delocalizzare le loro attivit in maniera selvaggia, dopo aver goduto per anni di decine di milioni di euro di finanziamenti pubblici, lasciando tanti lavoratori in mezzo alla strada. Oggi, un governo diverso dai precedenti, ha introdotto nel sistema pensionistico 漸uota100, che consente volontariamente di poter andar in pensione con 62 anni di et e 38 anni di contributi. Questa manovra, - per l旦gl - oltre a dare la possibilit a lavoratori logori di anticipare la loro pensione, libera tanti posti di lavoro creando opportunit per tantissimi giovani disoccupati. Il decreto dignit, riduce a 24 mesi i contratti a tempo determinato e di fatto ne riduce la precariet. La proposta della flat tax, favorir, da un lato, le aziende che potranno finalmente ritornare ad investire e ad assumere, e dall'altro lato, le famiglie con reddito fino a 50 mila euro, che avranno pi soldi per rilanciare l'economia attraverso i consumi senza gravare sulle aziende e sul costo del lavoro. Per questi motivi la Ugl nata il 24 marzo 1950, come sindacato libero, partecipativo e non condizionato da nessuno che nel suo statuto si rif all誕rt. 46 della costituzione e nelle proprie scelte, antepone l段nteresse dei lavoratori: pertanto concludono Giordano e Palumbo in tutte le aziende metalmeccaniche nei territori di Matera e Potenza ed in linea con la struttura nazionale della federazione guidata del S.G. Antonio Spera, l旦gl non parteciper allo sciopero del 14 giugno.





archivio

ALTRI

La Voce della Politica
20/11/2019 - Tito, sgomberato l弾x municipio sede di Polizia locale e Carabinieri forestali

Il sindaco di Tito Graziano Scavone ha firmato, nella mattinata del 20 novembre, l弛rdinanza di chiusura e sgombero dell段mmobile comunale ex municipio sito in via Umberto I, dove si trovano gli uffici della Polizia locale, dei Carabinieri forestali e la sede di alcune assoc...-->continua

20/11/2019 - Rospi (M5S): 善resentato subemendamento per estensione Art Bonus anche a Matera

撤resentato oggi in Commissione Ambiente e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati un subemendamento al decreto sisma che prevede l弾stensione anche al territorio di Matera del meccanismo culturale, introdotto dalle 電isposizioni di cui all誕rticolo 17, comm...-->continua

20/11/2019 -  Lomuti (M5S): liti temerarie, i potenti che ne abusano, pagheranno

A Roma presso la Federazione Nazionale della Stampa Italiana, nel corso di una conferenza contro il bavaglio delle querele temerarie promossa dal Presidente della FNSI Giuseppe Giulietti e da Articolo 21, il Senatore Lomuti intervenuto per illustrare la prop...-->continua

19/11/2019 - Irsina: emergenza palazzine ATER, iscritta mozione all弛rdine del giorno

Nei giorni scorsi il Sindaco ed i cittadini di Irsina hanno fatto sentire la loro voce sull弛ramai annosa questione delle 24 famiglie sgomberate a causa dello stato di degrado e del rischio di crollo di 4 immobili ATER.
Lo sgombero totale dei 4 edifici de...-->continua

19/11/2019 - Rospi (M5S): 羨rt Bonus esteso anche al territorio di Matera

撤resentato oggi in Commissione Ambiente e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati un subemendamento al decreto sisma che prevede l弾stensione anche al territorio di Matera del meccanismo culturale, introdotto dalle 電isposizioni di cui all誕rticolo 17, comm...-->continua

19/11/2019 - Braia: presentata mozione su vertenza Ferrosud

鏑a semplice l段dea che la Ferrosud possa chiudere un paradosso, oltre che una responsabilit senza attenuanti. Nel prossimo decennio in Italia gli investimenti previsti nel settore ferroviario saranno, come esplicitato dal piano industriale di Ferrovie dell...-->continua

19/11/2019 - A tutela della libert di stampa

A Roma presso la Federazione Nazionale della Stampa Italiana, nel corso di una conferenza stampa, contro il bavaglio delle querele temerarie, promossa dal Presidente della FNSI Giuseppe Giulietti e da articolo 21, il Senatore Lomuti intervenuto per illustrar...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo