HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

L'Abbate M5s su approvazione documento economia e finanza

11/10/2018

Apprezzamento per l’importanza conferita al settore agroalimentare da parte dell’Esecutivo a cui vengono, al contempo, forniti suggerimenti ed indicazioni di intervento per il futuro. Il commento del relatore in Commissione, il deputato pugliese L’Abbate (M5S)

La Nota di aggiornamento del Documento di economia e finanza 2018, il testo che annuncia la linea economico-finanziaria del Governo Conte, trova l’accoglimento positivo della Commissione Agricoltura della Camera. I deputati, infatti, hanno condiviso l’orientamento del Governo di fornire una spinta propulsiva vigorosa all’economia italiana, lanciando un ingente programma di investimenti pubblici e di sviluppo delle infrastrutture, al fine di riportarli su livelli pari a quelli antecedenti la crisi economica. Inoltre, hanno valutato positivamente l’impegno del Governo ad intervenire sulle clausole di salvaguardia ereditate dal passato attraverso la totale sterilizzazione degli aumenti previsti per il 2019 e la loro riduzione per il biennio successivo. Ma, soprattutto, è stato considerato con particolare soddisfazione il ruolo strategico del comparto agroalimentare tanto che, tra i disegni di legge che l’Esecutivo di Giuseppe Conte dichiara collegati alla manovra di bilancio, figura quello per la modernizzazione e l’innovazione nei settori dell’agricoltura, dell’agroalimentare, del turismo e dell’ippico (che attende da tempo la riforma della governance per un rilancio).

“Una manovra che rappresenta una vera e propria sterzata in confronto al ‘lacrime e sangue’, condito dai soldi regalati alle banche, a cui ci avevano abituati i governi precedenti – commenta il deputato pugliese Giuseppe L’Abbate, relatore M5S in Commissione Agricoltura sul DEF – Non sono mancati, però, i suggerimenti all’azione governativa per quanto concerne il primo settore. Con i colleghi abbiamo infatti sottolineato l’importanza di intervenire, ai fini della semplificazione e della riduzione degli oneri burocratici a carico delle imprese, anche attraverso un provvedimento che riunisca in un testo unificato la normativa vigente nel settore, semplificandola ed evitando così duplicazioni e incongruenze dal punto di vista normativo. Inoltre – prosegue L’Abbate (M5S) – è stata ribadita la necessità di predisporre una normativa specifica per le imprese agricole che intendono avvalersi degli incentivi previsti da ‘Impresa 4.0’, considerando il particolare regime di tassazione a cui sono le stesse soggette. Poi un adeguato rifinanziamento della legge 499/1999 per il rafforzamento delle filiere agricole e degli strumenti di aggregazione, la necessità di riservare adeguate risorse alle azioni di contrasto alle fitopatie e alle epizoozie, la promozione dello sviluppo del biologico nonché la necessità di rivedere il sistema previsto in materia di acquisizione dell’informazione e della documentazione antimafia per i terreni agricole affinché sia garantito che l’onere di documentazione non ricada sulla possibilità delle aziende agricole di ricevere i contributi PAC. Infine – conclude il parlamentare pugliese 5 Stelle – è stata suggerito di attivare interventi compensativi, anche a valere sul Fondo di Solidarietà Nazionale per quelle aziende agricole danneggiate da eventi distruttivi e tuttavia non ricompresi nella fattispecie delle avversità atmosferiche assimilabili a calamità naturali quali gli incendi”.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
17/09/2019 - Eletto il Presidente del Comitato regionale INPS Basilicata

Si è insediato questa mattina a Potenza il Comitato Regionale Inps della Basilicata alla presenza del Presidente del CIV, Il Consiglio di Indirizzo e Vigilanza, Guglielmo Loy.
Il Comitato ha eletto Presidente per il prossimo quadriennio Giuseppe Camardo, di Matera, in ra...-->continua

17/09/2019 - Il presidente Bardi ha ricevuto l’ambasciatore del Giappone

l presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, questa mattina ha ricevuto a Potenza la visita istituzionale dell’ambasciatore del Giappone in Italia, Keiichi Katakami. Un incontro cordiale e ricco di spunti di analisi, nel corso del quale, oltre al contest...-->continua

17/09/2019 - Provincia MT. Modarelli su servizio di trasporto per diversamente abili

Anche quest’anno la politica, quella fatta di onestà, passione e attenzione al bene comune ha permesso la garanzia di diritti fondamentali, più segnatamente del fondamentale diritto all’Istruzione.
Per la prima volta il servizio di trasporto pubblico per r...-->continua

17/09/2019 - Latronico scrive a Bardi su infrastrutture

"Mi permetto di segnalare alla tua attenzione la situazione, a te certamente nota, del divario infrastrutturale della nostra Regione nel campo ferroviario". È quanto scrive l'ex parlamentare, Cosimo Latronico, in una lettera indirizzata al presidente della R...-->continua

16/09/2019 - Le attività della Regione per Pomarico colpito dalla frana

Il presidente Bardi, al quale è attestata la delega specifica della Protezione Civile, ha attenzionato sin dal primo momento l’evento straordinario che ha colpito il piccolo comune



Proseguono le attività della Regione Basilicata in favore d...-->continua

16/09/2019 - Cova, Rosa: ''Mai più fiammate al Centro Olio di Viggiano''

“È importante capire cosa succede all’interno dell’impianto Cova, per poter rassicurare i cittadini e per impedire che il fenomeno delle fiammate si ripeta nuovamente. L’impianto, come tutte le infrastrutture produttive, può avere problemi temporanei. Ma non p...-->continua

16/09/2019 - Sanità Basilicata, presentati i nuovi primari lucani Sisto e Bernasconi

“Una giornata importante che sancisce due innesti per il rilancio della neonatologia al San Carlo di Potenza e dell’unità operativa complessa di ostetricia e ginecologia nel presidio ospedaliero di Melfi”.

Sono le parole con cui ha esordito l’assessor...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo