HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Polizia: controllo cantieri sul raccordo autostradale 05

21/05/2024



Prosegue l’attività di controllo della Polizia di Stato ai cantieri autostradali dislocati nella provincia di Potenza. Nell’ambito delle iniziative intraprese dal Servizio Polizia Stradale relativamente alle attività che si svolgono sulle autostrade nazionali, nella mattinata di oggi è stato controllato uno dei numerosi cantieri presenti sul Raccordo Autostradale 05 (Sicignano-Potenza).
Gli accertamenti, condotti dagli operatori della Polizia Stradale di Potenza, oltre che alla verifica della regolarità dei lavoratori e dei mezzi impiegati nell’area, è stato prevalentemente mirato all’impatto che il cantiere stradale ha sulla sicurezza della circolazione stradale. Al termine degli accertamenti è stata elevata una sanzione amministrativa all’impresa esecutrice dei lavori che prontamente ha ripristinato le anomalie riscontrate.
In considerazione dell’elevato numero di cantieri presenti sul Raccordo Autostradale 05, raccomandiamo particolare prudenza laddove sono presenti operatori a lavoro su strada e nei tratti in cui la circolazione avviene a doppio senso di marcia.




ALTRE NEWS

CRONACA

21/06/2024 - Basilicata. Rischio eruzione Campi Flegrei, riunione in Prefettura a PZ
21/06/2024 - Matera: eseguito un complesso intervento di cesareo ed asportazione di un tumore
21/06/2024 - Stato di agitazione lavoratori Aias di Potenza
21/06/2024 - Marsiconuovo: ciclista si perde tra i boschi, recuperato dopo allerta al 112

SPORT

20/06/2024 - A Lorica il primo raduno tecnico interappenninico Fisi
20/06/2024 - Nuovo innesto in casa Rinascita: è Filippo Franza
19/06/2024 - Tenta di aggredire tifoso della Juve Stabia, 5 anni di Daspo a ultrà del Potenza
18/06/2024 - Il Gorgoglione si aggiudica anche la dodicesima edizione del Torneo del Sauro

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

Non con i miei soldi. Non con i nostri soldi
di don Marcello Cozzi

Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi.
Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima.
Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'Africa al Medio Oriente, quando si costruiscono mondi e società sulle logiche tiranniche di un mercato che scarta popoli interi dalla tavola dello sviluppo imbandita solo per pochi frammenti di umanità; bisogna farlo quando la “frusta del denaro”, come ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo