HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

ONU approva risoluzione Falcone, Antoci: 'Ora cooperazione contro le mafie'

17/10/2020



Era il sogno di Giovanni Falcone quello di investire sulla cooperazione internazionale per la lotta alle mafie. Era uno dei punti essenziali, secondo il Giudice, che avrebbe consentito di attuare tutti gli accorgimenti necessari per un’operazione a più ampio raggio contro le mafie nel mondo.

“Oggi Falcone sarebbe stato felice di vedere che il mondo ritiene importante la lotta alle mafie” – dichiara Giuseppe Antoci, Presidente Onorario della Fondazione Caponnetto ed ex Presidente del Parco dei Nebrodi scampato ad un attentato mafioso nel maggio 2016.
“Adesso – continua Antoci - avanti con la cooperazione internazionale sulla lotta alle mafie che può rappresentare quel salto di qualità per consentirci di affrontare il tema come problema globale, così come di fatto sono ormai diventate le mafie”.
Nella risoluzione approvata all’unanimità da 190 Paesi ci sono le idee di Falcone, le sue intuizioni e i suoi sogni.
“Delegazioni di tutto il mondo per 4 giorni hanno discusso di lotta alle mafie – continua Antoci - rinnovando e migliorando quanto sancito dalla Convenzione di Palermo nel 2000. Per la prima volta si fa riferimento, in una risoluzione, al contributo di un singolo scrivendo: “la sua eredità sopravvive attraverso l’impegno globale per la prevenzione e la lotta alla criminalità organizzata”. Un’eredità, quella di Falcone, che oggi ottiene un grande riconoscimento ma che deve rappresentare per tutti noi un forte e rinnovato impegno di lotta alle mafie – conclude Antoci".



ALTRE NEWS

CRONACA

30/10/2020 - Basilicata: ancora tanti nuovi contagi. In arrivo DAD in tutte le superiori
30/10/2020 - Policoro, nel bollettino di oggi un altro positivo
30/10/2020 - Covid19 Basilicata: 131 nuovi positivi, un decesso e 15 guariti
30/10/2020 - Eolico selvaggio: il sindaco di Muro Lucano scrive al Ministro Costa

SPORT

30/10/2020 - Bernalda Futsal, verso il Città di Melilli
28/10/2020 - Bernalda Futsal. Il nuovo tecnico è Francesco Cipolla
27/10/2020 - La Serie D va avanti, così ha deciso la schiacciante maggioranza delle società
27/10/2020 - Serie D: nel pomeriggio il risultato della consultazione sulla prosecuzione

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

29/10/2020 Sospensioni idriche

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: Via Poggio d'oro e zone limitrofe.

28/10/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Oppido Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori. OPPIDO LUCANO: Contrade: Pian Gorgo, Trigneto, S. Francesco, Torre, Ripa D'Api, e zone limitrofe
Marsicovetere: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:15 di oggi fino al termine dei lavori. MARSICOVETERE: Villa d’Agri centro abitato
Ruvo del Monte: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori.

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. MATERA: Via Vincenzo Rutigliano.

27/10/2020 Sospensioni idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN FELE: Abitato.Potrebbero verificarsi cali di pressione o mancanza di erogazione idrica.

Il lungo inverno che ci aspetta in tempi di Covid
di Vincenzo Diego

E’ tempo di domandarsi come mai tanti casi positivi in Basilicata. I titoli dei giornali a marzo, aprile e maggio erano questi: “6 novi positivi nelle ultime 24 ore”; Ansa: “solo 4 nuovi contagiati”; “Basilicata, Molise ed Umbria da due giorni quasi a contagio zero”; lunedì 20 aprile, “Umbria, Basilicata, Calabria e Valle d'Aosta sono a contagio zero”; 27 maggio, “Buone notizie: Ancora zero contagi”. Bene, anzi male, da quei giorni sembra essere passato chi...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo