HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Potenza e provincia: si susseguono i controlli sulle strade, denunciati in 10

17/10/2020



Il Comando Provinciale Carabinieri di Potenza, attraverso i Reparti dipendenti, continua nelle attività di controllo del territorio nei numerosi comuni potentini e lungo le principali arterie stradali di comunicazione, sostenendo, altresì, la delicata fase connessa al fenomeno epidemiologico “Coronavirus”, verificando che vengano di volta in volta rispettate le prescrizioni impartite dalle Autorità nazionali e locali.
Nel dettaglio, all’esito delle diverse indebite condotte accertate, i Carabinieri dei rispettivi Comandi Stazione e Compagnia hanno deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria 10 persone, responsabili di violazioni di carattere penale in materia di armi, sostanze stupefacenti e circolazione stradale, sequestrando 1 coltello, 1 accetta e 16 grammi di droga, di varia tipologia.
In particolare, nel corso dei controlli, a:
Maschito, un 31enne, che, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, senza giustificato motivo. L’arma impropria è stata sequestrata;
Vietri di Potenza, un soggetto, il quale, sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato sorpreso con un’accetta, senza giustificato motivo, custodita all’interno del bagagliaio della propria autovettura. L’attrezzo è stato sequestrato;
Ruvo del Monte, un 37enne, che, dopo essere stato sottoposto a perquisizione personale, veicolare e domiciliare, è stato trovato in possesso di complessivi grammi 16 di “marijuana”, sequestrati;
Senise, un 32enne, il quale, a seguito di sinistro stradale, sottoposto ad accertamenti, è risultato positivo ai “cannabinoidi”. Il documento di guida è stato ritirato, l’autovettura è stata sequestrata;
Balvano, un 29enne, che, in seguito ad un incidente stradale e, quindi, sottoposto a specifici esami, è stato trovato con un tasso alcolemico superiore al valore consentito;
Brienza, Potenza e Corleto Perticara, rispettivamente un 53enne, un 38enne ed un 31enne, i quali, in diverse circostanze di tempo e luogo, sottoposti ad accertamento tramite l’apparecchio “etilometro”, sono stati trovati con un tasso alcolemico superiore al valore consentito. La patente di guida è stata loro ritirata.
Inoltre, durante i vari servizi, a:
Senise, un 31enne, dopo essere stato fermato a bordo dell’autovettura condotta da altra persona, nel fornire i suoi dati identificativi, ha dichiarato di non essere in possesso di un valido documento di riconoscimento. La successiva perquisizione personale nei confronti dello stesso, però, ha permesso di rinvenire la sua carta d’identità. L’uomo, avendo fornito false generalità agli operanti, è stato pertanto deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria;
Pignola, una 28enne, dopo essere stata fermata a piedi, mentre si trovava all’esterno di un bar, in evidente stato di ubriachezza, si è rifiutata di fornire le sue generalità, non indossando all’aperto, tra l’altro, la mascherina, quale dispositivo di protezione individuale delle vie respiratorie, così disattendendo le disposizioni impartite dall’Autorità.
La giovane, quindi, è stata deferita in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria e segnalata alla competente Prefettura.



ALTRE NEWS

CRONACA

30/10/2020 - Basilicata: ancora tanti nuovi contagi. In arrivo DAD in tutte le superiori
30/10/2020 - Policoro, nel bollettino di oggi un altro positivo
30/10/2020 - Covid19 Basilicata: 131 nuovi positivi, un decesso e 15 guariti
30/10/2020 - Eolico selvaggio: il sindaco di Muro Lucano scrive al Ministro Costa

SPORT

30/10/2020 - Per Domenico Pozzovivo un'altra prova di coraggio
30/10/2020 - Bernalda Futsal, verso il Città di Melilli
28/10/2020 - Bernalda Futsal. Il nuovo tecnico è Francesco Cipolla
27/10/2020 - La Serie D va avanti, così ha deciso la schiacciante maggioranza delle società

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

29/10/2020 Sospensioni idriche

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. POTENZA: Via Poggio d'oro e zone limitrofe.

28/10/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Oppido Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori. OPPIDO LUCANO: Contrade: Pian Gorgo, Trigneto, S. Francesco, Torre, Ripa D'Api, e zone limitrofe
Marsicovetere: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:15 di oggi fino al termine dei lavori. MARSICOVETERE: Villa d’Agri centro abitato
Ruvo del Monte: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori.

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. MATERA: Via Vincenzo Rutigliano.

27/10/2020 Sospensioni idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN FELE: Abitato.Potrebbero verificarsi cali di pressione o mancanza di erogazione idrica.

Il lungo inverno che ci aspetta in tempi di Covid
di Vincenzo Diego

E’ tempo di domandarsi come mai tanti casi positivi in Basilicata. I titoli dei giornali a marzo, aprile e maggio erano questi: “6 novi positivi nelle ultime 24 ore”; Ansa: “solo 4 nuovi contagiati”; “Basilicata, Molise ed Umbria da due giorni quasi a contagio zero”; lunedì 20 aprile, “Umbria, Basilicata, Calabria e Valle d'Aosta sono a contagio zero”; 27 maggio, “Buone notizie: Ancora zero contagi”. Bene, anzi male, da quei giorni sembra essere passato chi...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo