HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Atella:minaccia di diffondere notizie compromettenti. Arrestato dai Carabinieri

20/02/2020



I Carabinieri della Stazione di Atella hanno arrestato in flagranza di reato un soggetto del luogo, resosi responsabile di estorsione.
In particolare, la vittima, un uomo, sposato, ha trovato, nella propria cassetta postale, una lettera scritta a mano con la quale un anonimo malintenzionato lo informava di essere in possesso di notizie sulla sua vita privata, minacciando di divulgarle se non gli fosse stata consegnata la somma di 300 euro in contanti.
Per agevolare tale pretesa, nello scritto, venivano fornite dettagliate disposizioni per la consegna del denaro, che sarebbe dovuta avvenire, nel giro di un giorno, mediante il deposito di una busta contenente le banconote in un punto preciso e ben nascosto, ovvero all’interno dei bagni del cimitero comunale.
L’uomo, per quanto ritenesse inverosimile l’esistenza di notizie compromettenti relative alla sua vita privata, sconfessando l’interlocutore, poiché era rimasto molto scosso dalla richiesta, oltre che essere fortemente preoccupato, si è rivolto alla locale Stazione Carabinieri, raccontando l’accaduto.
I militari, dopo averlo adeguatamente rassicurato, al fine di riuscire ad individuare il malfattore, hanno organizzato una consegna “controllata” dei soldi.
Così, la vittima, nell’arco temporale richiesto, nel corso della mattinata, intorno alle 10.00, sottoposto ad una discreta sorveglianza dei Carabinieri, ben mimetizzati nelle vicinanze, ha nascosto la busta con i 300 euro, seguendo le indicazioni riportate nella lettera.
Dopo pochi minuti, i militari hanno visto sopraggiungere una persona, a loro già nota per i suoi trascorsi penale, che, con fare spedito e circospetto, si guardava continuamente intorno, sino a raggiungere il bagno del cimitero, da cui, subito dopo, è riuscito per allontanarsi repentinamente.
A questo punto, questi è stato prontamente bloccato e sorpreso in possesso proprio della busta con dentro il denaro frutto della richiesta estorsiva, divenuta, pertanto, prova tangibile delle proprie responsabilità penali.
Una volta completati tutti gli accertamenti, l’individuo è stato tratto in arresto.




ALTRE NEWS

CRONACA

4/04/2020 - Coronavirus: decimo paziente guarito, è l’amministratore di Acquedotto Lucano
4/04/2020 - Coronavirus: un caso a Rotonda
4/04/2020 - Melfi (PZ): Arrestato dai Carabinieri un 28enne sorpreso con 14 grammi di cocaina
4/04/2020 - Ospedale Policoro: negativi 18 tamponi

SPORT

4/04/2020 - Potenza Calcio,il punto del patron Caiata sulla ripresa del campionato
3/04/2020 - LND: sospensione attività prorogata fino al 13 aprile
31/03/2020 - Scomparsa del presidente del Paternicum, il cordoglio del LND Basilicata
30/03/2020 - Picerno:estratto del lungo intervento del DG Mitro

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

4/04/2020 Sospensioni idriche 4 aprile 2020

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. MURO LUCANO: C/da Zaparone, C/da Bussi, C/da S. Luca e zone limitrofe

4/04/2020 Comunicazione sospensione idrica a San Severino

San Severino Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. SAN SEVERINO LUCANO: centro abitato e fraz. Cropani

2/04/2020 Comunicazione di sospensione idrica

Marsico Nuovo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:30 di oggi fino al termine dei lavori. MARSICO NUOVO: Via Portello e zone limitrofe

Restiamo umani se ci ricordiamo che dietro i numeri ci sono le storie
di Mariapaola Vergallito

Ho cercato tra i libri, in rete e tra gli appunti nei cassetti ma non ho trovato nulla. Non ho trovato parola alcuna che mi spieghi come si faccia.
Nessun manuale o libretto d’istruzioni, nessun vecchio quaderno sopravvissuto all’università, nessun libro divorato per l’esame di Stato.

Niente che mi insegni come si possa raccontare la storia di un ragazzo morto a 38 anni ucciso da un virus globale in una cittadina di una regione del sud Italia....-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo