HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Castrovillari, chiusura pediatria: mamme pronte ad incatenarsi

3/12/2019



La notizia della possibile chiusura del reparto di pediatria dell’Ospedale di Castrovillari ha immediatamente provocato la reazione delle mamme del comprensorio, che sono già in presidio davanti al piazzale di ingresso dello spoke pronte anche, per impedire che accada, ad occupare la struttura e ad incatenarsi ai cancelli del nosocomio.
La notizia è riportata dal Quotidiano del Sud, che riferisce anche dei turni massacranti cui sono sottoposti i medici che potrebbero portare ad un’interruzione del servizio già dal prossimo 16 dicembre.
La condizione della sanità calabrese è nota a tutti e l’anno prossimo ci saranno anche le elezioni regionali: ma la situazione è, evidentemente, allo sfascio ed ormai insostenibile.
Sprechi, regalie e illiceità hanno portato al commissariamento del settore: che ovunque nel territorio ha generato chiusure, drastici tagli del personale e blocco del turn-over.
Castrovillari rappresenta probabilmente il centro più importante dell’area nord della provincia di Cosenza, infatti è la seconda sede dell’Ente Parco Nazionale del Pollino ed è anche sede del Tribunale ed è un riferimento anche per molti comuni lucani di quell’area.Inoltre quella raccontata è una battaglia comune a quella di molte mamme anche lucane.
Il sindaco Domenico Lo Polito ha scritto al prefetto per chiedere “un tavolo urgentissimo”, per discutere anche dei reparti di ortopedia e terapia intensiva per lungo degenti.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it
(Foto Quotidiano del Sud)



ALTRE NEWS

CRONACA

15/07/2020 - Donna 'corriere' sorpresa con 2 chili di hashish in macchina. Arrestata
15/07/2020 - Rapina al supermercato. Bernalda, braccati e arrestati dalla Polizia due malviventi
15/07/2020 - Parco del Pollino: 12 mila euro di sanzioni per bovini privi di identificazione
15/07/2020 - Pollino: condannato in primo grado per violenza sessuale

SPORT

15/07/2020 - Bardi incontra il presidente del Potenza Calcio Caiata
15/07/2020 - Potenza, Caiata shock: ‘Non possiamo più andare avanti da soli. Andrò dal sindaco’
14/07/2020 - Bernalda Futsal. Zancanaro: “Insieme possiamo raggiungere grandi obiettivi”
14/07/2020 - Potenza Calcio, il rammarico del tecnico rossoblù

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

15/07/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Cancellara: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. CANCELLARA: Via Vittorio Emanuele III e zone limitrofe

14/07/2020 Comunicazione sospensione idrica oggi in Basilicata

Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. MELFI: Zona centro storico

Lavello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 06:45 di oggi fino al termine dei lavori. LAVELLO: Via Monticchio e zone limitrofe

13/07/2020 Sospensione idrica 14 luglio

Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 07:30 di domani mattina fino al termine dei lavori: zona industriale utenti interessati azienda Edilferro e azienda manifatturiera Lucana

La criminalità: una malapianta in continua crescita
di don Marcello Cozzi

Domanda e offerta. Sono le regole del mercato, e anche di quello criminale. E anche in Basilicata, oggi come ieri.
Le recenti e ultime inchieste giudiziarie coordinate dalla DDA di Potenza - da quella della settimana scorsa nel vulture melfese a quella di queste ore nella provincia materana - non ci dicono solo che la malapianta malavitosa purtroppo non smette mai di crescere e anzi rifiorisce di continuo tra vecchi nomi e nuove leve, non ci dicono solo ...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo