HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Senise: il Consorzio di Bonifica sigilla le bocchette per l’irrigazione

17/09/2019



Proseguono le difficoltà per gli imprenditori agricoli senisesi, questa volta l’interessato è Leonardo Bilotta cui il Consorzio di Bonifica, questa mattina, ha sigillato le bocchette per l’irrigazione.
La ragione è sempre la medesima. “Stanno chiudendo – ci spiega Bilotta –, io sono moroso solamente rispetto alla quota consortile mentre il canone irriguo per il 2019 non me lo hanno fatto pagare”.
Le chiusure delle bocchette proseguiranno. “La mia superficie irrigua è meno di un ettaro e, ad aprile, volevo inoltrare la domanda per un ettaro e non me l’hanno fatta fare sempre poiché sono moroso”.
Di recente, durante una riunione alla presenza del commissario straordinario Gentile, era stato stilato un documento trasmesso alla Regione con le rivendicazioni degli agricoltori di Senise: che, a differenza di altri Comuni, di pagare la cosiddetta “Fondiaria” proprio non ne vogliono sapere.
Bilotta coltiva i peperoni di Senise ed è tra i firmatari del documento inviato a Via Anzio. “Premesso – ha aggiunto l’agricoltore – che ieri ho ricevuto una raccomandata dal Consorzio che mi invitava a regolarizzare la mia posizione entro una settimana, altrimenti mi avrebbero chiuso l’acqua che però ieri era già chiusa, domani mattina chiederò ancora una volta di presentare la domanda e se continueranno ad impedirmelo mi rivolgerò ai carabinieri”.
L’ammontare complessivo delle cartelle esattoriali che Bilotta deve versare ammonta ad oltre 4 mila e 500 euro e, come gli altri agricoltori locali, non pagherà anche perché si ritiene non esserci collegamento tra i due tributi. “Dopo quarant’anni in cui non è stata pagata la quota, non capisco perché debba essere pagata ora”.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

26/01/2021 - Missanello: uomo entra in Municipio e minaccia i dipendenti con un piccone
26/01/2021 - Castelluccio Inf.: ripristinata la circolazione lungo la ex SS19
26/01/2021 - Lauria: continua l’emergenza idrica scuole chiuse anche domani
26/01/2021 - Covid Basilicata, oggi 60 nuovi positivi, 4 decessi

SPORT

26/01/2021 - Futsal B/F: nel recupero pari e spettacolo tra Senise e Acerra
26/01/2021 - Serie B/F: questa sera per il Futsal Senise recupero contro i Leoni di Acerra
26/01/2021 - Fidal Basilicata: eletto il nuovo direttivo
25/01/2021 - Cave del Sole Geomedical Lagonegro vs Pool Libertas Cantù

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI

26/01/2021 Sospensione idrica a Montescaglioso

Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:30 alle ore 11:00 di oggi salvo imprevisti.

Montescaglioso: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 11:00 di oggi salvo imprevisti. MONTESCAGLIOSO: Via D'Annunzio

25/01/2021 Sospensione idrica a Potenza

Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:00 alle ore 18:30 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Buonarroti e zone limitrofe

22/01/2021 Sospensioni idriche

Pignola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:15 di oggi fino al termine dei lavori. PIGNOLA: parte di Via Aldo Moro.

Sapere aude !!! Abbi il coraggio di conoscere
di  Enza Berardone

Credo che tutti conoscano il fenomeno della Shoah e dell’ olocausto. Ma cosa significa oggi pensare , ripensare alla Shoah , qual è l’ utilità pedagogica? La storia va insegnata come storia umana, storia di individui, perché tali erano le vittime, gli osservatori passivi, i carnefici. Affrontare il tema della Shoah non significa soltanto studiare il fenomeno in quanto sterminio di massa, frutto della politica na...-->continua



 



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo