HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D/H: il Francavilla espugna il Fanuzzi di Brindisi

18/04/2021



Il Francavilla ha battuto in trasferta il Brindisi e si è portata a casa tre punti fondamentali nella lotta per non retrocedere.
In avvio botta e risposta con Calemme, con parata di Cefariello, e De Col che calcia alto. Gli ospiti iniziano meglio e, al 7’, si rendono ancora pericolosi con un’acrobazia di Leonetti da distanza ravvicinata, che sorvola la traversa. Ma al 10’ i padroni di casa passano con l’ex Evacuo, che insacca dopo un bel controllo su una punizione bassa di Calemme. Al 21’ cross ancora per Evacuo che impatta molto bene al volo, con la sfera esce di poco sul palo lontano.
I lucani provano a fare la partita alla ricerca del pareggio, ma non riescono a rendersi pericolosi tanto che ad andare alla conclusione sono ancora i padroni di casa con Calemme, che non inquadra la porta dal limite. Ma al 43’ errore gravissimo del Brindisi che inspiegabilmente si porta tutto in avanti su una punizione dalla destra, perde palla e lascia tutto solo Del Col di avanzare verso Pizzolato, che prova l’uscita disperata ma viene battuto dal centrocampista che lo supera calciando rasoterra da lontanissimo. E si va al riposo su una giusta parità.
Il primo tentativo della ripresa è dello stesso Del Col dai venti metri, ma è telefonato e Pizzolato fa sua la sfera. Al 17’ Semeraro manca di poco il bersaglio di testa. Ma un minuto più tardi, punizione di Galdean dalla destra, errore di Pizzolato e Di Ronza appoggia in rete. La replica dei padroni di casa arriva al 24’ con Ballestracci, che di testa, da ottima posizione, consegna il pallone tra le braccia di Cefariello. Le fasi successive del match proseguono con i sinnici impegnati ad amministrare il risultato.
Al 39’ altra amnesia, stavolta di Suhs, che in pratica lancia verso la propria porta Tarantino, appena entrato, che incredibilmente fallisce il colpo del ko a tu per tu con Pizzolato. Al 44’ punizione pericolosissima di Gori, che esce di pochissimo senza che nessuno dei suoi intervenga. È l’ultima emozione, finisce con la vittoria meritata dei rossoblu.
Con questa vittoria il Francavilla supera il Brindisi e aggancia il Fasano al sestultimo posto.

Gianfranco Aurilio
Lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

11/05/2021 - Revocate le zone rosse di Lavello, Craco, Castelluccio Inf. e Sup. Istituita Ripacandida
11/05/2021 - Sospensioni vaccini: ''sarà possibile recuperare entro il 15 maggio''
11/05/2021 - Trecchina:viaggiava con 28 grammi di hashish ed una banconota falsa
11/05/2021 - Covid: 3 decessi, 82 nuovi casi e 267 guariti su 1.484 test molecolari

SPORT

11/05/2021 - Partito il campionato regionale di Eccellenza Femminile
11/05/2021 - Turno infrasettimanale per la PM Asci Potenza
11/05/2021 - Sitting volley: al via il campionato nazionale con due squadre di Rotonda
10/05/2021 - Una sconfitta pesante per la P2M En&Gas Potenza

Sommario Cronaca                        Sommario Sport










    

NEWS BREVI

10/05/2021 Sospensione idrica a Oppido

Oppido Lucano: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 04:45 di oggi fino al termine dei lavori. OPPIDO LUCANO: Via Zanardelli e zone limitrofe.

7/05/2021 Sospensione idrica a Melfi

Melfi: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:00 di domani mattina fino al termine dei lavori. MELFI: Frazione Leonessa.Si potrebbero verificare cali di pressione o mancanza di erogazione idrica

6/05/2021 Sospensioni idriche

Grottole: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 12:30 di oggi fino al recupero del livello. GROTTOLE: Abitato.

Grassano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 13:00 di oggi fino al recupero del livello. GRASSANO: Rete alta abitato Centro Storico.

Le parole sono pietre
di Mariapaola Vergallito

Le parole sono pietre. E così capita che in Basilicata, in un fazzoletto di territorio nemmeno troppo grande, nel giro di pochi giorni accadano due episodi, che abbiamo raccontato, e che devono necessariamente provocare una riflessione con conseguenti prese di posizione.
Nel Metapontino, a Scanzano Jonico, lo scorso 27 febbraio il presidente dell’attivissimo centro sociale per anziani gestito dall’associazione ‘Rocco Scotellaro&r...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo