HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Roberto  DI Maio secondo allenatore della Rinascita Lagonegro 

29/07/2020



Ad affiancare mister D’Amico sulla panchina della Rinascita ci sarà Roberto Di Maio. Già lo scorso anno a Lagonegro come scoutman, il medagliato Di Maio sarà quest’anno al fianco del tecnico lagonegrese. 

“Sono contento della conferma, ringrazio la società e sono entusiasta di essere tornato al mio ruolo di secondo allenatore”-Spiega Roberto  Di maio. 

Un curriculum importante per Di Maio che fa della nazionale slovena di mister Giuliani, con cui ha vinto la medaglia d’argento agli ultimi europei. Di Maio inoltre vanta esperienze in serie A nelle migliori piazze italiane: ha fatto il secondo con la formazione di Piacenza due anni fa  promossa in Superlega e ha vinto la coppa Italia di A2. Sempre nella città emiliana è stato per 4 anni come scoutman. Tre anni poi a Monza in A1 e A2, due a Milano in A2 e uno a Gela sempre in A2. Una risorsa importante per lo staff della Rinascita che ha voluto fortemente che Roberto- più conosciuto come Bob- fosse ancora tra le fila biancorosse. 

“Ci aspetta una stagione competitiva dove anche noi possiamo dire la nostra vista la qualità del nostro roster. In questi giorni è arrivata la conferma che giocheremo a Villa d'Agri e questo mi fa molto piacere perché la Basilicata merita questa vetrina e non vedo l'ora di poter giocare a lagonegro visto che son partiti i lavori per il nuovo impianto”, sottolinea Di Maio. 

“Abbiamo voluto fortemente la sua conferma- spiega il presidente Carlomagno- la sua esperienza e professionalità è sicuramente una freccia  in più al nostro arco”. 


ALTRE NEWS

CRONACA

11/08/2020 - Il giovane ingegnere partito da Cersosimo e che ora è nel regno della Ducati
11/08/2020 - Potentino, truffe agli anziani: domiciliari per un 32enne napoletano
11/08/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento 11 agosto (dati 10 agosto)
11/08/2020 - Potenza:sorpreso alla guida di un’autovettura rubata.Denunciato per ricettazione

SPORT

11/08/2020 - Nuoto: Acerenza bronzo al campionato italiano
11/08/2020 - AZ Picerno e Potenza deferiti per responsabilità oggettiva per match col Bitonto
11/08/2020 - AZ Picerno: Clementelli nuovo preparatore portieri, stabilita data del ritiro
10/08/2020 - Rinaldi su riapertura: 'Passo in avanti. Dal CRB provvedimenti per le società'

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

11/08/2020 Sospensioni idriche

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio-

10/08/2020 Sospensioni idriche

Oppido Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:30 alle ore 19:00 salvo imprevisti. OPPIDO LUCANO: Via T. VITO LASALA

Nova Siri: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:15 alle ore 12:30 salvo imprevisti. NOVA SIRI: via Gramsci da civ 40 a civ 60.

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio-


Ginestra: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 09:00 di domani mattina fino al termine dei lavori. GINESTRA: ZONA PIP.

Valsinni: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 13:30 alle ore 18:00 salvo imprevisti. VALSINNI: Centro storico (rete alta ).

9/08/2020 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 12:30 di domani salvo imprevisti. MATERA: Via capelluti angolo via d'alessio

EDITORIALE

Un anno fa l’incendio della Felandina. Chi ricorda Eris Petty?
di Libera Basilicata

Il 7 agosto 2019, un incendio divampato da una bombola di gas utilizzata per una cucina, ha distrutto l’intero complesso uccidendo Eris Petty, una giovane donna nigeriana ospite della struttura. A seguito di questo evento, il ghetto si è andato progressivamente svuotando fino allo sgombero definitivo deciso dalle autorità competenti e avvenuto il 28 agosto 2019. Gran parte delle persone hanno iniziato dunque a spostarsi nella zona dell’Alto Bradano dove nel ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo