HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
La Carbonhubo regina a Rocca Imperiale, successo per la Sunsportweek Terre Federiciane

5/09/2022

Emozioni che resteranno impresse per sempre nei cuori pulsanti dei giovani campioni di oggi e domani, semplicemente Sunsportweek Terre Federiciane.
Cinque giorni di Camp, allenamenti, lezioni di MTB mirate per migliorare la tecnica di guida ed approfondimenti per comprendere al meglio la parte meccanica.
Sole, mare, passeggiate per i vicoli di uno dei Borghi più belli d'Italia, risate e divertimento.
Cultura ed enogastronomia, visita dell'incantevole Castello Svevo di Rocca Imperiale e degustazioni di prodotti locali come la 'nduja, l'olio extravergine vergine di oliva e il famoso Limone IGP.
Concerti, balli e mostra di pittura.
Si è conclusa ufficialmente la settimana calabrese dedicata allo sport, all'arte e alla cultura con la Gara di XCO, perla del SunSportWeek Terre Federiciane, assegnando la maglia di Campione Regionale e Punti Top Class.

Dopo le gare di sabato, con protagonisti i giovanissimi, la competizione di ieri ha visto la partecipazione di cento corridori, divisi nelle varie categorie, giunti da sei regioni italiane, oltre che al team dell'Ucraina con i colori della Carbonhubo.
Una competizione non semplice, bagnata da una rinfrescante pioggerellina di fin estate.
Il percorso, lungo 3,5km con 150m di dislivello a giro, ha visto pendenze all'interno del paese oltre il 22% e tratti particolarmente tecnici presso il centro sportivo oltre che nell'aria "degli ulivi" sottostante il Castello.

I primi a partire dopo la riunione tecnica, gli Esordienti di 1° e 2° anno insieme alle Allieve Donne, percorrendo due giri di tracciato (oltre il lancio).
Ad arrivare primo al traguardo il campione sardo, ES2, Balliana Enrico (Arkitano MTB Club- Carbonhubo), mentre come ES1 Abella Gabriele (Gi Esse Pro Cycling).
La vincitrice nella categoria allieve di primo anno, dimostrando grandi doti tecniche è la sarda Murgia Sara (VeloClub Sarroch) e per le allieve di secondo anno la bravissima ucraina Rubanenko Anastasiia, detta Nastia, del team organizzatore, la Carbonhubo Cmq.
A seguire sulla griglia di partenza la categoria Allievi, al gradino più alto del podio Fazio Joan Pedro (Racing Team Agrigento) seguito subito dopo dall'AL1 Messina Giuseppe (Gsd Pedale Ibleo Ragusa).

Attesissima poi la prestazione delle categorie Agonisti ed Amatori, 4 giri di percorso dove i km nelle gambe e la preparazione tecnica hanno fatto la differenza.
Ad arrivare trionfante al traguardo con un tempo di 49'21", dopo aver dominato la scena per tutta la gara l'ucraino junior Chynchyk Bohdan (Carbonhubo Cmq), con un tempo di 56" 08' come junior donna, la vincitrice è la connazionale dello stesso team, la campionessa Sukhopalova Mariia.
Vincitore nel suo paese di origine, con i colori bresciani nella categoria elite, Arcuri Ludovico mentre, fra le donne, si segnala il ritorno di Gaudioso Alessia Pia (Asd Ciclo Team Valnoce).
Vince come elite master Torchia Michele (Reventino Bike Team), seguito dal M2 Pulignano Luca (Asd Leoni Bizantini Mtb), M4 Spadafora Fabio (Trail4us), M6 Nigro Giuseppe (Asd Leoni Bizantini Mtb) e per terminare Limonti Antonio, M7 (ASD Ciclistica Castrovillari).

All'entusiasmante premiazione presente il Sindaco di Rocca Imperiale, Giuseppe Ranù, il Presidente del Consorzio del Limone IGP, sponsor ufficiale della manifestazione, Vincenzo Marino, l’Assessore alla Cultura Sabrina Favale, l'Assessore Antonio Favoino e il delegato e responsabile fuoristrada provinciale FCI Antonio Astorino.

Una maglia desiderata e lottata con il sorriso per i quattro campioni regionali calabresi della Asd Belvedere-Ciclone: Riente Manuel, Grosso La Valle Manuel, Presta Alessia e Briguori Fabrizio.
Una settimana impegnativa ma ricca di soddisfazioni per l'organizzatore ed ideatore della manifestazione, il presidente dell'Italia Sport Team e Carbonhubo, il bresciano Paolo Novaglio, che con grande passione e dedizione è riuscito in poco tempo a creare a Rocca Imperiale un evento che diventerà punto di riferimento del mezzogiorno.
Lungimirante pensa già alla prossima edizione, lavorando per portare a Rocca i Campionati Italiani, nel frattempo la sua idea di vivere appieno un territorio dando la possibilità di socializzare, divertirsi e crescere insieme è riuscita alla grande.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
27/09/2023 - VII Premio Giornalistico Alessandra Bisceglia, vincono nelle diverse categorie Nannetti, Martino e Facchini

ROMA - Sono Federica Nannetti, Lara Martino e Giuseppe Facchini, i giornalisti che hanno vinto la settima edizione del Premio Giornalistico Alessandra Bisceglia, rispettivamente nelle sezioni “Articoli su agenzie di stampa, quotidiani e periodici”, “Servizi radio-televisivi”...-->continua

27/09/2023 - Trebisacce: incendio a ridosso di abitazioni

Un vasto incendio sta interessando dalla tarda mattinata di oggi l'abitato di Trebisacce. Le fiamme, che si sono propagate in località Mostarico sta mettendo in serio pericolo anche delle abitazioni. Sul posto sono impegnate squadre dei vigili del fuoco a ter...-->continua

27/09/2023 - Terremoto di Magnitudo 4.2 nei Campi Flegrei

Un terremoto di magnitudo Md 4.2 è avvenuto nella zona dei Campi Flegrei il 27 settembre 2023 alle 03:35:34 ora italiana. L'epicentro si è verificato a una profondità di 3 km con coordinate geografiche di 40.8170 di latitudine nord e 14.1560 di longitudine est...-->continua

26/09/2023 - Maxi operazione Transumanza: truffe all'Unione Europea

Truffe all’Unione Europea per intascare milioni di euro di fondi pubblici per pascoli inesistenti. Dall'alba, è scattata la maxi–operazione “Transumanza”, condotta da nord a sud, dalla Guardia di Finanza di Pescara, diretta e coordinata dalla Direzione Distret...-->continua

26/09/2023 - GdF Cosenza, in auto con oltre 2 kg di cocaina: 2 arresti

I Finanzieri del Comando Provinciale Cosenza, nell’ambito della consueta attività di controllo economico del territorio, hanno eseguito uno specifico servizio finalizzato a prevenire e reprimere il traffico di sostanze stupefacenti che ha portato all’arresto d...-->continua

26/09/2023 - Terremoto a Morano Calabro di 2.4: in atto uno sciame sismico di piccola intensità

Questa mattina, Morano Calabro è stata colpita da un terremoto di magnitudo 2.4 alle 08:33:51 italiane, con un epicentro a 4 km dal centro abitato e una profondità di 11 km. La Sala Sismica INGV-Roma ha localizzato l'evento. Precedentemente, uno sciame sismico...-->continua

25/09/2023 - Decreto energia, via libera del consiglio dei ministri

Bonus benzina per i beneficiari della social card. E ancora, per il gas conferma degli oneri azzerati sul gas e Iva agevolata al 5%, mentre cambiano i sostegni per le imprese energivore. Queste in sintesi le  misure per circa 1,3 miliardi di euro per le famigl...-->continua


CRONACA BASILICATA

27/09/2023 - Potenza: la Polizia di Stato rintraccia una bambina allontanatasi da casa
27/09/2023 - Battipaglia, rimozione ordigno: domenica modifiche alla circolazione dei treni
27/09/2023 - Tumore al seno: “Visite ambulatoriali nei presidi ospedalieri del San Carlo"
27/09/2023 - Lauria: nasce Assemblea territoriale Cittadinanzattiva e sezione Tribunale diritti del malato

SPORT BASILICATA

27/09/2023 - Calcio Basilicata: la corte federale respinge il reclamo del Montescaglioso
26/09/2023 - Al Palaercole di Policoro il 6 ottobre Italia vs. Repubblica Ceca per la qualificazione mondiale
26/09/2023 - Rotonda, mister Pagana: 'C'è rammarico ma la strada è quella giusta'
26/09/2023 - Serie C: Murano schianta la Turris e trascina un grande Picerno ora terzo

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
1/12/2021 Ultimo lotto Bradanica, domani alle 11.30 l’apertura al traffico

Come annunciato nei giorni scorsi verrà aperto domani, 2 dicembre, l’ultimo lotto “La Martella” della strada Statale “Bradanica”.
L’apertura al traffico è in programma alle ore 11.30 al km 135 lato La Martella.
Sarà presente l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra.

28/11/2021 Poste Italiane: estesi orari apertura di tre uffici postali lucani

Poste Italiane comunica che a partire lunedì 29 novembre, gli Uffici Postali di Matera 5, Melfi e Moliterno saranno interessati da un potenziamento degli orari di apertura al pubblico.
In particolare, gli uffici postali di Melfi e Moliterno (PZ) saranno aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:20 – 19:05, il sabato dalle ore 8:20 alle 12:35. Matera 5 osserverà l’orario di apertura su 6 giorni lavorativi. Lun/ven 08:20 – 13:45, sabato  08:20 – 12:45.
Questi interventi confermano la vicinanza di Poste Italiane al territorio e alle sue comunità e la volontà di continuare a garantire un sostegno concreto all’intero territorio nazionale. Anche durante la pandemia, infatti, Poste Italiane ha assicurato con continuità l’erogazione dei servizi essenziali per andare incontro alle esigenze della clientela, tutelando sempre la salute dei propri lavoratori e dei cittadini.
L’Azienda coglie l’occasione per rinnovare l’invito ai cittadini a recarsi negli Uffici Postali nel rispetto delle norme sanitarie e di distanziamento vigenti, utilizzando, quando possibile, gli oltre 8.000 ATM Postamat disponibili su tutto il territorio nazionale e i canali di accesso da remoto ai servizi come le App “Ufficio Postale”, “BancoPosta”, “Postepay” e il sito www.poste.it. 

15/11/2021 Obbligo di catene o pneumatici da neve

E’ stata emessa questa mattina e trasmessa alla Prefettura ed a tutte le Forze dell’ordine, l’ordinanza firmata dal Dirigente dell’Ufficio Viabilità e Trasporti della Provincia, l’ing. Antonio Mancusi, con la quale si fa obbligo:“A tutti i conducenti di veicoli a motore, che dal 01 Dicembre 2021 fino al 31 Marzo 2022 transitano sulla rete viaria di competenza di questa Provincia di Potenza, di essere muniti di pneumatici invernali (da neve) conformi alle disposizioni della direttiva comunitaria 92/33 CEE recepita dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 30/03/1994 e s.m.i. o a quelle dei Regolamenti in materia, ovvero di avere a bordo catene o altri mezzi antisdrucciolevoli omologati ed idonei ad essere prontamente utilizzati, ove necessario, sui veicoli sopraindicati.

Tale obbligo ha validità, anche al di fuori del pericolo previsto in concomitanza al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio”.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo