HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Il modelo don Milani, la risposta all'abbandono scolastico

11/01/2021

Dopo la recente riapertura, seppur parziale, delle scuole, “Fuori Campo alle 11” ritorna per parlare di studenti e metodi innovativi, alla luce delle difficoltà imposte dalla pandemia, insieme ad Agostino Burberi ed Elisabetta Del Lungo della Fondazione Don Lorenzo Milani e Alfia Milazzo della Fondazione Città Invisibile.

Da Barbiana a Catania un filo rosso che lega i ragazzi di ieri e di oggi all’insegna di Don Milani nella lotta all’emarginazione e all’analfabetismo in un momento storico caratterizzato dalla distanza e dall’assenza dovuta alla pandemia che ha colpito l’Italia e il mondo ormai 10 mesi fa. Agostino Burberi, ex allievo di Don Milani, ed Elisabetta Del Lungo ci hanno raccontato i valori e le risposte che la Fondazione Don Lorenzo Milani sta mettendo in campo per far fronte ai rischi e alle difficoltà imposte dall’emergenza sanitaria. «Don Milani ha sempre lavorato per il recupero degli ultimi, porgendo l’orecchio a chiunque chiedesse aiuto, e questo è stato e continua ad essere il suo più grande contributo», ha detto Agostino parlando della sua esperienza di giovane di Barbiana e del contributo che Don Milani ha dato e ancor oggi continua a dare alla scuola italiana attraverso il suo esempio e i suoi insegnamenti. «Il suo modello infatti – continua Burberi – è essenziale ancor oggi e forse addirittura di più perché una volta come Barbiana c’era il nostro paese e forse l’Africa, ma adesso in ogni periferia, e non solo, possiamo scorgere i problemi di cui Don Milani ci parlava». A proposito di abbandono scolastico e di emarginazione è intervenuta poco dopo Alfia Milazzo, presidente della “Fondazione Città Invisibile. Scuola di vita e orchestra Falcone e Borsellino”, la quale ha parlato del lavoro della sua fondazione nelle periferie di Catania. «Nel 2009 ispirandosi direttamente al modello di Don Milani è nata “Città invisibile”, unafondazione no-profit che cerca di aiutare gli emarginati, gli invisibili appunto, che popolano le nostre periferie e che soffrono di una povertà educativa grave, oltre che economica. – spiega la Milazzo – Qui l’abbandono scolastico arriva fino al 50 % e la crisi valoriale è veramente profonda, per questo noi lavoriamo nel tentativo di arrivare laddove la scuola statale non arriva per ascoltare questi ragazzi non lasciandoli soli». In seguito ha anche parlato del prezioso contributo proveniente dalla musica, disciplina che la fondazione utilizza come metafora e strumento per il riscatto sociale, ma soprattutto individuale, per ognuno di questi ragazzi: «gli strumenti vengono dati ai nostri ragazzi gratuitamente e le lezioni vengono svolte tutte collettivamente, dove i più grandi consigliano i più piccoli, come Don Milani ci ha insegnato». Infine, si è parlato delle difficoltà derivanti dalla didattica a distanza (DAD) che rappresentano un ulteriore ostacolo per i meno fortunati e un rischio molto serio per chi prima della pandemia frequentava regolarmente la scuola. Al tal riguardo è intervenuta Elisabetta Del Lungo che ha detto: «in un momento difficile come questo è doveroso fare squadra e non bisogna assolutamente abbandonare i ragazzi. Le scuole devono riaprire, anzi non avrebbero mai dovuto chiudere, perché a quell’età sono un punto di riferimento importantissimo». Alle parole della responsabile per le mostre fotografiche itineranti della Fondazione Don Lorenzo Milani si è unita la presidente di “Città Invisibile” che ci ha tenuto a precisare il massiccio impegno sostenuto dalla sua fondazione nel continuare le attività didattiche anche durante il periodo di chiusura degli istituti scolastici. «La chiusura delle scuole ha comportato la perdita di un grande punto di riferimento – ha detto – ma noi non ci siamo lasciati scoraggiare e siamo scesi in strada e nelle piazze per continuare le nostre lezioni per non lasciare soli i nostri giovani».
In chiusura, Elisabetta Del Lungo ha voluto precisare il valore del legame che unisce Fuori Campo 11 e la Fondazione Don Lorenzo Milani, sottolineando come l’associazione di Sassuolo e la fondazione catanese siano esempi genuini che si ispirano fedelmente al modello di Don Milani per la valorizzazione e la crescita dei ragazzi: «Sono tante le realtà che si ispirano a Don Milani e sicuramente Fuori Campo 11 e Città Invisibile sono tra queste. Il rapporto Sassuolo-Catania, che si è da poco instaurato, sarà un importante ponte che contribuirà significativamente alla diffusione dei valori e del messaggio del nostro grande maestro».

Prossimo appuntamento: "Fuori Campo alle 11” ritornerà domenica 24 gennaio 2021, potrete seguire come di consueto la diretta sulla pagina Facebook e sul canale YouTube dell’associazione.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
18/01/2021 - Covid: oggi comunicati nuovamente 377 morti

Come ieri, anche oggi, purtroppo, si registrano 377 vittime che hanno portato il totale a 82.554.
I nuovi positivi sono invece 8.824, su un totale di +158.674 tamponi effettuati. Ieri l’incremento dei positivi era stato di +12.415 (su 211.078 tamponi).
I nuovi dime...-->continua

18/01/2021 - Virtus Taranto, D’Auria: “È un gruppo di ragazzi favoloso”

“Sono cresciuto su un campo da calcio e lavorare per una scuola dedicata a questo sport è stato sempre un mio desiderio”
Raffaele D’Auria è uno stretto collaboratore di mister Marco Casula. Insieme si è creata una sinergia perfetta. Un aspetto determinate ...-->continua

17/01/2021 - Covid: ancora 377 vittime

Oggi si registra un calo dei nuovi contagi, pari a 12.415 contro i 16.310 di ieri. Scendono anche i tamponi effettuati: 211.778 (di cui oltre 206mila test rapidi), ieri 260.704 (di cui più di 214mila tamponi antigenici). Diminuisce il tasso di positività, al 5...-->continua

16/01/2021 - Covid: altre 475 vittime

Oggi si segnalano 16.310 nuovi contagi, contro i 16.146 di ieri. Inoltre, risultano effettuati 260.704 tamponi (di cui 214.333 rapidi), rispetto ai 273.506 totali di ieri.
Stabile il numero delle vittime: 475, ieri 477, per un totale di 81.800 decessi da ...-->continua

16/01/2021 - Carabinieri Nas Catania: scoperto un falso dermatologo

L’autotrapianto di bulbi piliferi era l’attività svolta da un sedicente dermatologo che i Carabinieri del NAS di Catania hanno scoperto e bloccato immediatamente. Infatti i militari del Nucleo, nel quadro delle attività a contrasto dell’abusivismo sanitario, s...-->continua

15/01/2021 - Covid: 477 vittime. Cala il tasso di positività, ma con i test rapidi

Oggi si registrano 16.146 nuovi casi su 273.506 tamponi analizzati, ieri, i nuovi casi, erano stati 17.246 su 160.585 prelievi effettuati. Tuttavia, il dato odierno tiene conto di 116.859 tamponi rapidi, per cui il tasso di positività risulta sceso al 5,9% (-4...-->continua

14/01/2021 - Giro d'Italia Ciclocross,il GIC torna in TV con la tappa di S.Elpidio a Mare

Il GIC torna in TV con la tappa finale di S. ELPIDIO A MARE per farci rivivere l'ultimo assalto alla maglia rosa. L'appuntamento marchigiano, organizzato dalla O.P. Bike in collaborazione con l'ASD Romano Scotti, sarà trasmesso a partire da oggi - spalmato su ...-->continua


CRONACA BASILICATA

18/01/2021 - Ghiaccio: i comuni in cui domani le scuole rimarranno chiuse
18/01/2021 - Anche l'insegna ex Fca diventa ''Stellantis''
18/01/2021 - Covid: i dati odierni della Task Force
18/01/2021 - Venosa: in fuga alla vista dei Carabinieri. Recuperate due auto rubate

SPORT BASILICATA

18/01/2021 - Serie D/H, Cupparo: 'dispiace per l'Aversa, ma capita. Noi dobbiamo svegliarci'
18/01/2021 - C1 Nazionale di tennistavolo, esordio vincente per la A.S.D. Pegasus Matera
18/01/2021 - Serie D/H: errore clamoroso, l’Aversa perderà a tavolino contro il Francavilla
18/01/2021 - Cave del Sole Geomedical Lagonegro Vs Emma Villas Aubay Siena

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
14/01/2021 Sospensione idrica a Rionero

Rionero in Vulture: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi fino al termine dei lavori. RIONERO IN VULTURE: VIA MATTEOTTI E STRADE LIMITROFE

14/01/2021 Sospensioni idriche

Forenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori. FORENZA: Via Dott. Bochicchio, via San Pietro, via Flavia e vie limitrofe; - Potrebbero verificarsi cali di pressione e/o mancanza di erogazione idrica.

13/01/2021 Sospensione Idrica a Rionero

Rionero in Vulture: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori. RIONERO IN VULTURE: VIA F.LLI ROSSELLI E STRADE LIMITROFE





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo