HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Catanzaro si rinnova l’appuntamento con la festa dell'uva

2/10/2019

Catanzaro – Si rinnova l’appuntamento con la festa dell'uva, manifestazione, giunta all’ottantanovesima edizione, diventata un evento di riferimento delle aziende di eccellenza.
L’evento 2019, organizzato dalla Pro Loco di Catanzaro, affiliata UNPLI, del Presidente Filippo Capellupo con la collaborazione di Pina Sabato, col patrocinio del Comune di Catanzaro e della Confcommercio Calabria Centrale Catanzaro.
Grande soddisfazione per il Presidente Filippo Capellupo che ha dichiarato “La Festa dell’Uva è una delle manifestazioni più antiche di Catanzaro. Le ottantanove edizioni non sono state consecutive, ma si sono svolte in un arco di anni più grande, con sospensioni e riprese in più periodi. E’ la festa per eccellenza che ricorda che cosa era Catanzaro nel passato con le piantagioni di viti sulle colline ed un tipo di produttività ed economia completamente diversa dall’odierna. Cosa che si è perduta strada facendo ma che noi vogliamo ricordare proprio per non dire mai che una città come Catanzaro non avesse un’identità propria”.
“Quest'anno gli espositori saranno circa 50” ci espone Pina Sabato “di cui molti provenienti da altre regioni ma che con i loro prodotti si integreranno piacevolmente con piatti delle cucina catanzarese creando uno street food originale con menù provenienti anche da fuori regione come focaccia e salumi umbri, carne argentina, pesce spada e panini gourmet, bombette e prodotti pugliesi, caciocavallo, agnello, porchetta, pizza fritta, arancini, crepes e granite.
Non mancherà il classico “Morzello” e gli altri piatti tipici della tradizione culinaria della città, in un appuntamento da non perdere per la qualità della preparazione dei piatti e della selezione dei vini ed uve delle nostre cantine.
Si potranno, inoltre, gustare il torrone delle Madonie, i dolci tipici ed i liquori siciliani, il caciocavallo di Ciminà, la liquirizia e tanto altro.
La festa sarà arricchita anche dall’arte con l’esposizione dei dipinti del Maestro Giovanni Marziano e dei suoi allievi, inoltre saranno presenti le rinomate opere di artigianato di San Giorgio Morgese, Seminara e Soverato.
La manifestazione verrà inaugurata giovedì 3 ottobre alle 17,00 in Piazza Prefettura con l’apertura degli Stand ed i saluti del Presidente Capellupo e del Sindaco della Città di Catanzaro, Sergio Abramo, che sarà accompagnato dagli Assessori Alessio Sculco e Alessandra Lobello. A seguire, in Piazza Grimaldi, ci sarà l’esibizione di Ilo De Tommaso con le più belle musiche di tutti i tempi.
Venerdì 4, alle ore 9.00 nella sala conferenze del MUSMI si terrà la settima edizione del Premio Rizzitano che vedrà protagonisti i ragazzi dell'ITA ''Vittorio Emanuele II'' di Catanzaro. Il premio verrà assegnato ad un alunno che si sia particolarmente distinto nel precedente anno scolastico. Prima della consegna del premio da parte della Pro Loco, il Presidente Filippo Capellupo, il Dirigente Scolastico Rita Elia e l’Assessore Alessio Sculco ricorderanno il Preside Giuseppe Rizzitano. Durante l’incontro la dr.ssa Maria Grazia Rotundo, dell’Azienda Malena di Cirò, ed il dr Gennaro Convertini, enologo e presidente della Enoteca Regionale della Calabria, daranno consigli agli studenti per il loro proseguo degli studi e l’esercizio della libera professione.
La serata prevede alle 18.00 l’esibizione dei “Tarantella no stop” in Piazza Grimaldi, ed il concerto finale di “Angela Bianco ed i Castrum in Quartet” alle 20.00 in Piazza Prefettura tra gli stand degli espositori. Quest’ultimo concerto sarà seguito dall’Associazione Telematica Liberi.TV. Tutto il materiale realizzato sarà fruibile sia sul sito internet che sul canale Youtube di www.liberi.tv, nonché sui social di “Angela Bianco ed i Castrum in quartet”.
“Angela Bianco ed i Castrum in Quartet”, proporranno uno spettacolo all'insegna del divertimento e della buona musica tradizionale calabrese. “Mi accompagnano in questa travolgente avventura” ci racconta Angela Bianco, voce e danzatrice della band “Fabio Malomo, Carmine Mazzotta, Gabriele Perrelli e Giuseppe Mazzotta. Ci poniamo l’obiettivo di valorizzare le nostre tradizioni attraverso lo studio e la divulgazione della musica popolare calabrese e del sud Italia. Siamo una formazione nuova ma con tanta esperienza ed un curriculum artistico di tutto rispetto che ci ha visto protagonisti in tutta la regione ed anche all’estero”. Partendo da Soveria Mannelli, dal centro della Calabria, “Angela Bianco ed i Castrum in quartet” stanno conquistando il pubblico di tutta la Regione e non solo, oltre che per uno spettacolo coinvolgente, anche grazie ad un mix di innovazione e tradizione, le chiavi vincenti per questi ragazzi, che alla loro passione per le tradizioni popolari, affiancano una macchina mediatica unica nel suo genere, curata da Antonio Abbruzzese, e che da popolarità e promozione ad ogni evento e località anche fuori dall’Italia.
Sabato 5 ci sarà nuovamente musica etno-popolare in Piazza Prefettura ed alle 20,00 sarà la volta della musica Jazz & Swing in Piazza Grimaldi con Rino Napoli e la swing orchestra.
L’evento si concluderà domenica 6 con la sfilata di auto Fiat 500 alle ore 10 su Corso Mazzini e nel centro storico, in collaborazione con O.C.I Storico Catanzaro, ed una degustazione di vino e grappoli d’uva. Alle 17 ci sarà la sfilata “La moda in movimento” a cura di Quore Store, con l’esibizione del Maestro Francesco Piro. Infine alle ore 20 in Piazza Prefettura l’Associazione “I Ragazzi di Caposuvero” proporranno uno spettacolo di musica folk con la partecipazione di Miss Calabrisella.
Durante l’intera manifestazione gli stand saranno aperti dalle 10 alle 22, mentre nella Galleria Mancuso ci saranno gli artigiani che esporranno la loro arte.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
4/07/2022 - Eva Grimaldi ed Imma Battaglia ospiti del Bahke Boat Fest 2022

Torna l'attesissimo appuntamento con il Bahke Boat Fest. La quarta edizione della serie di eventi estivi "on boat" organizzati dall'associazione culturale PMP Keope Entertainmentcomincia col botto: venerdì 15 luglio alle 20 dal Piazzale Democrate di Taranto salperanno, insie...-->continua

4/07/2022 - Campania. Allarme Covid, oltre 10mila nuovi contagi

Sono 10.078 i nuovi contagi in Campania: lo ha reso noto l'Unità di Crisi della Regione. Di questi, 9.522 sono emersi dagli antigenici e 556 dai molecolari su 29.124 tamponi effettuati, di cui 25.131 antigenici e 3.993 molecolari. Zero decessi nelle ultime 24 ...-->continua

4/07/2022 - Operazione antimafia in Italia, arresti in Puglia, Calabria, Sicilia, Emilia Romagna e Friuli

Dalle prime ore di questa mattina, i carabinieri del Comando provinciale di Bari, a conclusione di indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura della Repubblica del capoluogo pugliese, stanno eseguendo un’ordinanza di custodia caute...-->continua

1/07/2022 - Dopo 2 anni i Testimoni di Geova tornano a contattare le persone

I Testimoni di Geova, noti in tutto il mondo per la loro attività di evangelizzazione, tornano a contattare le persone nelle strade e nelle piazze di tutta Italia. La loro attività in presenza era stata sospesa nei luoghi pubblici nel marzo 2020 a causa della ...-->continua

1/07/2022 - Salerno. Estorsioni: eseguiti 38 arresti e sequestrati beni per 74.000 euro

Ieri mattina, nelle province di Salerno, Avellino, Frosinone, Caserta e Chieti, i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno, supportati da quelli dei reparti territorialmente competenti e da unità cinofile del nucleo di Pontecagnano, hanno eseguito un'ord...-->continua

1/07/2022 - Guardia di Finanza: oltre 6 milioni di euro di evasione nel settore informatico: arrestato 48enne a Scafati

Nelle prime ore di questa mattina, su disposizione del Gip del Tribunale di Salerno, la Guardia di Finanza ha eseguito, tra le province di Salerno ed Avellino, un’ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di V.C, indagato per una ...-->continua

30/06/2022 - LPN-Camorra: estorsioni e truffa allo Stato, 38 misure tra Campania, Abruzzo e Lazio

Trentotto misure cautelari di cui 14 in carcere, 21 ai domiciliari, 3 obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria sono state eseguite, all'alba, tra le regioni Campania, Abruzzo e Lazio. I carabinieri della compagnia di Salerno hanno eseguito, un provve...-->continua


CRONACA BASILICATA

4/07/2022 - Covid19 Basilicata: tasso di positività sopra il 40%, aumentano i ricoveri
4/07/2022 - Cersosimo, disagi per i prelievi in ambulatorio
3/07/2022 - Aql, Latronico: Regione ha finanziato tre milioni per la progettazione
3/07/2022 - Crisi idrica: ancora troppi i comuni con rete fatiscente o senza depurazione

SPORT BASILICATA

4/07/2022 - 17 Luglio la POLLINO MARATHON settima tappa del Trofeo dei Parchi Naturali e tappa Prestigio 22
4/07/2022 - Francavilla, Lazic: ‘Mi hanno chiamato tanti allenatori, ma non ho scelto nessuno perchè aspetto la società’
4/07/2022 - Serie D Lavello: conti in ordine. Inviate liberatorie, ora si attendono novità su assetto societario e staff
4/07/2022 - Futsal Senise: confermato mister Masiello. Patron Cappuccio: ‘Resta con noi nonostante le richieste’

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
1/12/2021 Ultimo lotto Bradanica, domani alle 11.30 l’apertura al traffico

Come annunciato nei giorni scorsi verrà aperto domani, 2 dicembre, l’ultimo lotto “La Martella” della strada Statale “Bradanica”.
L’apertura al traffico è in programma alle ore 11.30 al km 135 lato La Martella.
Sarà presente l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Donatella Merra.

28/11/2021 Poste Italiane: estesi orari apertura di tre uffici postali lucani

Poste Italiane comunica che a partire lunedì 29 novembre, gli Uffici Postali di Matera 5, Melfi e Moliterno saranno interessati da un potenziamento degli orari di apertura al pubblico.
In particolare, gli uffici postali di Melfi e Moliterno (PZ) saranno aperti dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:20 – 19:05, il sabato dalle ore 8:20 alle 12:35. Matera 5 osserverà l’orario di apertura su 6 giorni lavorativi. Lun/ven 08:20 – 13:45, sabato  08:20 – 12:45.
Questi interventi confermano la vicinanza di Poste Italiane al territorio e alle sue comunità e la volontà di continuare a garantire un sostegno concreto all’intero territorio nazionale. Anche durante la pandemia, infatti, Poste Italiane ha assicurato con continuità l’erogazione dei servizi essenziali per andare incontro alle esigenze della clientela, tutelando sempre la salute dei propri lavoratori e dei cittadini.
L’Azienda coglie l’occasione per rinnovare l’invito ai cittadini a recarsi negli Uffici Postali nel rispetto delle norme sanitarie e di distanziamento vigenti, utilizzando, quando possibile, gli oltre 8.000 ATM Postamat disponibili su tutto il territorio nazionale e i canali di accesso da remoto ai servizi come le App “Ufficio Postale”, “BancoPosta”, “Postepay” e il sito www.poste.it. 

15/11/2021 Obbligo di catene o pneumatici da neve

E’ stata emessa questa mattina e trasmessa alla Prefettura ed a tutte le Forze dell’ordine, l’ordinanza firmata dal Dirigente dell’Ufficio Viabilità e Trasporti della Provincia, l’ing. Antonio Mancusi, con la quale si fa obbligo:“A tutti i conducenti di veicoli a motore, che dal 01 Dicembre 2021 fino al 31 Marzo 2022 transitano sulla rete viaria di competenza di questa Provincia di Potenza, di essere muniti di pneumatici invernali (da neve) conformi alle disposizioni della direttiva comunitaria 92/33 CEE recepita dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti 30/03/1994 e s.m.i. o a quelle dei Regolamenti in materia, ovvero di avere a bordo catene o altri mezzi antisdrucciolevoli omologati ed idonei ad essere prontamente utilizzati, ove necessario, sui veicoli sopraindicati.

Tale obbligo ha validità, anche al di fuori del pericolo previsto in concomitanza al verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio”.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo