HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
TARANTO. Convegno ionico - adriatico sulle patologie polmonari

11/09/2019

Fornire agli addetti ai lavori nuove conoscenze diagnostiche e terapeutiche con l’utilizzo dei nuovi farmaci al fine di arrivare a una diagnosi precoce delle patologie polmonari e a un’indicazione tempestiva della terapia. Il tutto, superando la logica del campanile, ma mettendo insieme le esperienze di due Asl, quella di Taranto e quella di Brindisi, attraverso il coinvolgimento dei migliori specialisti della materia e i medici di medicina generale. E’ questo l’obiettivo del convegno ionico – adriatico sulle patologie polmonari, in programma per venerdì 13 (ore 9 – 13,30; 14,30 - 18) e sabato 14 settembre (ore 9 – 13,30) presso l’Hotel Delfino.
Presidenti del convegno sono: Alfredo Scoditti, responsabile del Reparto di Pneumologia presso la Casa di Cura “San Camillo” di Taranto che, con la “Santa Rita”, di recente, ha dato vita a un nuovo soggetto giuridico, il “Carlo Fiorino Hospital” con l’Irccs Neuromed quale partner; Pietro Pierluigi Bracciale, direttore Uoc Pneumologia e Riabilitazione Respiratoria presso il presidio ospedaliero di Ostuni - Brindisi. Gli stessi ne sono anche i referenti scientifici con Antonio Castagnaro, tutti componenti del Direttivo della Società Italiana di Pneumologia Puglia.
Ben sei sessioni di lavoro per discutere: dell’approccio terapeutico da adottare per le infezioni ricorrenti delle alte e basse vie respiratorie; degli aspetti nutrizionali del paziente respiratorio cronico; della ventilazione nel paziente con Bpco (broncopneumopatia cronica ostruttiva) riacutizzata con insufficienza respiratoria. E, ancora, si parlerà: dell’asma bronchiale, dei biomarcatori e della loro importanza per la diagnosi e per il follow up; dell’inquadramento nosologico e fisiopatologico delle interstiziopatie polmonari più diffuse; dell’importanza del radiologo nella diagnostica delle pneumopatie interstiziali; del ruolo e dei limiti dell’endoscopia bronchiale nella diagnostica delle neoplasie polmonari e delle tecniche fisioterapiche per assistenza alla tosse.
Le patologie respiratorie costituiscono un problema sempre più rilevante in materia di salute pubblica in quanto, rappresentando un’ampia fetta del mondo delle cronicità, si associano a un carico considerevole e in continuo aumento di morbilità, mortalità e spesa sanitaria.
Scoditti ribadisce l’importanza della stretta collaborazione che deve esistere fra tutte le figure, con diversi compiti e responsabilità, che ruotano nel mondo sanitario quali infermieri, fisioterapisti, biologi. Il pubblico e privato possono e devono interagire e possono farlo sinergicamente perseguendo lo stesso obiettivo: migliorare la salute del paziente. “Certamente - sottolinea Scoditti - il ruolo del medico di medicina generale è importantissimo perché è il primo che viene a conoscere le problematiche dei suoi assistiti e, di conseguenza, è lui che deve poi indirizzare il paziente dallo specialista”. Di qui, l’importanza di questo convegno, che vuole essere occasione di incontro e confronto tra diverse figure del campo sanitario.
“Aggiornarsi e confrontarsi è indispensabile. Le malattie respiratorie, infatti – come spiega Bracciale - sono una delle maggiori cause di morte (nel 2020 si prevedono 6 milioni di decessi nel mondo per Bpco) e morbilità nel mondo e le prospettive non sono affatto incoraggianti: per il futuro si prevede un aumento in frequenza delle morti causate da Bpco e dal cancro del polmone. Ma anche altre malattie, una volta ritenute rare, come le interstiziopatie polmonari e, in particolar modo, la fibrosi polmonare sono in continuo aumento”.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
24/01/2020 - Scossa di terremoto di 2.8 a Paludi (Cosenza)

Una scossa di terremoto si è verificata ancora una volta in calabria con magnitudo 2.8. Questa volta nel cosentino a 3 km ovest di Paludi (CS) a pochi km da Rossano calabro. Il sisma si è verificato alle ore 01:37:10 italiane ad una profondità di 27 km ed è stato registrato ...-->continua

24/01/2020 - Roma: schiaffi e insulti ai bambini dell’asilo, due maestre ai domiciliari

L'ennesima storia di maltrattamenti subiti da piccoli alunni di una scuola dell'infanzia arriva da Formello, a nord di Roma, dove ieri sera i carabinieri della Compagnia Cassia hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti do...-->continua

24/01/2020 - Allo stadio come in guerra: 66 Daspo agli ultras della Nocerina

Caschi, mazze di ferro, un manganello, alcolici, fumogeni e petardi vietati, fanno parte dell’equipaggiamento sequestrato dai poliziotti, il 7 dicembre scorso, all’interno delle auto di un gruppo di ultras della Nocerina, al termine della partita di calcio del...-->continua

24/01/2020 - Salernitano: lascia scoperto servizio di guardia, arrestato un medico

Un medico che esercita nel salernitano è stato arrestato per interruzione di pubblico servizio, della continuità assistenziale ed abbandono del posto di lavoro.
Dopo averne seguito gli spostamenti, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato Lavoro lo hanno arre...-->continua

23/01/2020 - Emergenza smog sempre più cronica: ecco la foto scattata dal report Mal’aria

In Italia l’emergenza smog è sempre più cronica e si ripresenta puntale ogni anno. A dimostralo i nuovi dati di Mal’aria, il report annuale di Legambiente sull’inquinamento atmosferico in città, che quest’anno scatta una triplice foto sul nuovo anno che si è a...-->continua

23/01/2020 - Declassamento del Pronto Soccorso di Soveria Mannelli, nota del sindaco

E’ da stamani che serpeggia la notizia del declassamento del Pronto Soccorso dell’Ospedale Cittadino da struttura aperta 24 ore a struttura H 12. Ed è da stamani che nulla è rimasto intentato per bloccare l’infausta decisione. L’Amministrazione Comunale infatt...-->continua

23/01/2020 - Terremoto di 3.8 a largo di Cetraro

Un altra scossa di terremoto in Calabria. Questa volta si è verificata a 10 km a largo di Cetraro, con un intensita di 3.8, questa mattina intorno alle 05:32:33 ore Italiana. Il sisma è stato rilevato dalla Sala Sismica INGV-Roma. La terra continua a muovers...-->continua


CRONACA BASILICATA

24/01/2020 - Il Governo impugna legge Regione Basilicata su trasporto pubblico
24/01/2020 - Centrale Frido, Laghi: ‘Con mancata ultimazione, autorizzazione scaduta’
24/01/2020 - Prov. Potenza: i Carabinieri denunciano 9 persone e ne segnalano 5
24/01/2020 - A rischio l'unione dei Comuni della Val Sarmento

SPORT BASILICATA

24/01/2020 - Volley Serie C: per la DMB Villa d’Agri seconda trasferta nel salento
24/01/2020 - Bernalda Futsal, verso l’Alma Salerno, Fusco: ''Evitiamo i cali di concentrazione''
24/01/2020 - Volley: Doppio impegno casalingo per la PM Volley
23/01/2020 - Eccellenza: domenica campionato sospeso. Ecco le altre decisioni

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
24/01/2020 SOSPENSIONI IDRICHE

Tramutola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 di oggi fino al termine dei lavori. TRAMUTOLA: Via Mazzini , largo mercato , piazza della repubblica, zona San Vito e zone limitrofe

20/01/2020 Sospensioni idriche 20 gennaio 2020

--Lavello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 07:30 di oggi fino al termine dei lavori.
--Sant'Arcangelo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:00 alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti. SANT'ARCANGELO: Zona bassa Centro storico
--Irsina: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al recupero del livello. IRSINA: C.da Notargiacomo e zone limitrofe
--Scanzano Jonico: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori. SCANZANO JONICO: Via Campania

19/01/2020 Inaugurazione plesso scolastico rinviata per morte tifoso

La manifestazione in programma domani a Tramutola per l’inaugurazione del nuovo plesso scolastico, è stata rinviata a data da destinarsi per rispetto del dolore della famiglia della giovane vittima di oggi condannando la violenza bieca che ha portato al triste evento. Si tratta, di dare un senso profondo ai valori della vita come quelli che si incarnano nel mondo della scuola, ed esaltare i valori dello sport come momento esclusivo di unione e non di divisione .
La decisione è stata assunta di concerto con il presidente della regione Basilicata Vito Bardi .





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo