HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Decima edizione di Blues Made In Italy,la più grande fiera del Blues

8/07/2019

15 ore ininterrotte di concerti, 3 palchi, oltre 50 artisti e 70 espositori tra strumenti musicali artigianali e artigianato di settore, nello spazio fieristico coperto di oltre 4.000 mq. dell’Area Exp di Cerea – in provincia di Verona - con artisti di caratura quali Fabio Treves, Tolo Marton, Fabrizio Poggi, Linda Valori, Sonohra, Mandolin’ Brothers e tantissimi altri. La manifestazione “Blues Made In Italy” taglia l’importante traguardo della decima edizione. Questa storia nasce tra le mura di un pub di Cerea nell’ottobre 2010 ed ha portato alla luce un evento che, in questo decennio, è cresciuto esponenzialmente. Anche quest’anno si consolida la formula di successo con l’aggiunta di curiose novità: un’intera giornata di concerti, incontri, informazione, approfondimenti tematici e conoscenza legata al mondo del Blues, coniugando cultura e solidarietà, offrendo un evento tanto atteso da migliaia di appassionati italiani ed esteri.

Sabato 12 ottobre 2019, a partire dalle ore 10:30 presso l’Area Exp di Cerea (VR) si taglierà quindi l’importante traguardo della 10° edizione del raduno nazionale Blues Made In Italy – la più grande Fiera del Blues in Italia. Il raduno nazionale “Blues Made In Italy” confermato ad oggi tra le più prestigiose e ambite “vetrine” del panorama musicale italiano capace di attirare e coinvolgere migliaia di appassionati dall’Italia dall’estero. “Citta di Cerea: Capitale italiana del Blues”, così la stampa nazionale ha nominato la città ospitante la manifestazione, già premiata come “Miglior Festival Blues” in occasione della notte degli “Oscar del Blues” e con una targa di riconoscenza “per aver valorizzato il Blues come collante culturale in Italia” ricevuta da Italian Blues Union. La manifestazione, ideata e collaudata dal ceretano Lorenz Zadro, fondatore e presidente dell’associazione culturale Blues Made In Italy in forza d’un affiatato direttivo impegnato sia nella diffusione nella preservazione della cultura blues, si scopre sempre più sotto i riflettori.

Quest’edizione ospiterà performance di illustri interpreti del panorama blues italiano e ben noti anche sui palchi internazionali: Fabio Treves & Alex “Kid” Gariazzo, Tolo Marton, Veronica Sbergia & Max De Bernardi, Mandolin’ Brothers, Frank Get, Piero De Luca & Big Fat Mama, Sonohra Project Trio, Arianna Antinori e Betta Blues Society. Non si potrà concludere la decima edizione senza una grande sorpresa, così, per la prima volta, si esibirà una incedibile formazione composta da autentiche stelle del blues italiano, nominata per l’occasione Blues Made In Italy All Stars Band, composta da: Fabrizio Poggi, Max Lazzarin & Stephanie Ocèan Ghizzoni, Mike Sponza, Linda Valori, i Limido Brothers, Nick Becattini, Giancarlo Crea, Dario Lombardo e Andrea Scagliarini accompagnati da una sezione ritmica composta da Daniele Scala, Ruben Minuto e Alessio Gavioli.

Già dal mattino la manifestazione si snoderà su un continuo susseguirsi di esibizioni dal vivo di band e musicisti solisti provenienti dall’intero territorio italiano, mantenendo così la promessa di essere una sorta di centro d’aggregazione nazionale. Sul palco centrale si attendono Chris Horses Band, Big Man James Trio, Riccardo "Wolf" Castellini, Joe & Black Cadillac Blues, The Old Peppers Jass Band, Bad Blues Quartet, Maurizio Renda, Band Fabi's Blues Band, Manuel Rockin' Hot, Bluesmec, Pasquale Aprile, The Blues Queen, Terminal VV Blues Band, Dirty Hands e Geno & His Rockin' Dudes mentre sul palco dedicato alle esibizioni acustiche si alterneranno Hope In Trouble, Francesco Zuin, Sam Black Night, Best Before War, Eugenio Greco & New Mississippi, Cek Franceschetti, My God is Blues, Sir Joe Polito Acoustic Band, Blu 2, Cristiano Gallian, Richie Ferrini e Diego Schiavi.

La conduzione dell’evento sarà affidata, come ormai consuetudine, al carismatico Maurizio “Dr. Feelgood” Faulisi di Virgin Radio, figura di spicco nell’ambiente musicale italiano, conduttore radiofonico (dal 1978), divulgatore e stimato critico musicale. Oltre 70 espositori da tutta Italia hanno già dato la loro adesione per il “villaggio fieristico” che vanterà una grande varietà di articoli come quelli della mostra-mercato del disco da collezione e di prodotti artigianali “made in Italy” rivolti soprattutto alla costruzione di strumenti tipici del Blues, oltre all’immancabile esposizione di quadri ed incisioni.

Le aree ristoro, interamente gestite dal partner storico Roses American Bar, porranno una particolare attenzione alla degustazione di prodotti enogastronomici tipici della tradizione veneta.

Una decima edizione di Blues Made In Italy che promette di regalare un grande evento di musica, spettacolo, aggregazione e divertimento, con la garanzia di far breccia nel cuore di tutti gli appassionati che attendono questo appuntamento per iniziare al meglio la stagione musicale invernale.
“Questi dieci anni sono stati una lunga avventura.
Vogliamo ringraziare tutti coloro che, in qualche modo, hanno scelto di supportarci.
Grazie a tutti voi per il vostro contributo, grande o piccolo che sia.
Crediamo fermamente che con il nostro impegno e la vostra collaborazione
ci ritroveremo a festeggiare molti altri compleanni assieme.”

[Il Presidente Lorenz Zadro e il Direttivo dell’Associazione Culturale Blues Made In Italy]

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
30/09/2020 - Covid: aumentano ancora i nuovi positivi

In Italia continuano ad aumentare i casi di Covid 19: oggi se ne contano 1.851, ieri erano 1.648 e due giorni fa 1.494, per un totale salito a 314.861 contagiati dall’inizio dell’emergenza. Crescono anche i tamponi processati: oggi 105.564, contro i 90.185 di ieri ed i 51.10...-->continua

30/09/2020 - GP Città di Jesolo, giro d'Italia Ciclocross

Da qualche giorno si è tornati tra i banchi e contemporaneamente il ciclocross si affaccia timidamente allo scenario autunnale. Così quello di Jesolo non potrà che essere un percorso da primo giorno di scuola: non troppo duro, ma con qualche test d’ingresso pe...-->continua

30/09/2020 - FAI Teramo,convegno metotologie trasporto opere dìarte mobili

Nei giorni 5 e 6 ottobre, presso l’Aula Tesi dell’Università degli Studi di Teramo (Polo “G. D’Annunzio”), si terrà il convegno dal titolo “Metodologie per la movimentazione, il trasporto e il deposito delle opere d’arte mobi...-->continua

30/09/2020 - Puglia. Sequestrati farmaci e prodotti cosmetici dannosi alla salute

Finanzieri del II Gruppo Bari, unitamente ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli di Bari, nell’ambito delle attività di contrasto ai traffici illeciti effettuate presso l’aeroporto di Bari hanno portato a termine un’importante operazione di sequest...-->continua

30/09/2020 - Covid: da giugno 4 regioni con aumento tra 80 e 150%. Sardegna, Campania, Lazio e Sicilia

Si è ridotta la letalità del Covid-19: se fino a giugno morivano quasi 15 pazienti su cento oggi ne muoiono circa 12. Ma i contagi da coronavirus sono in forte crescita soprattutto nelle regioni del Centro-Sud, con Sardegna, Campania, Lazio e Sicilia che dal 1...-->continua

29/09/2020 - NAS Caserta: deferiti all'A.G. 40 infermieri dipendenti ASL di Caserta per esercizio abusivo della professione

Il NAS di Caserta, al termine di un’articolata attività investigativa, ha deferito 40 infermieri dipendenti dell’ASL di Caserta all’Autorità Giudiziaria. Gli indagati sono accusati del reato di esercizio abusivo della professione in quanto effettuavano l’attiv...-->continua

29/09/2020 - NAS di Catania: centro di medicina estetica privo di autorizzazioni. Deferita all’A.G. la titolare

I Carabinieri del NAS di Catania sono intervenuti, a seguito di una segnalazione, in un centro di medicina estetica attivato all’interno di una civile abitazione del capoluogo etneo, risultato privo di autorizzazioni. La titolare, una cittadina comunitaria di ...-->continua


CRONACA BASILICATA

30/09/2020 - Viggianello: Soccorso Alpino interviene in aiuto di una escursionista belga
30/09/2020 - Covid: a Venosa altri 10 positivi. Chiuse le scuole di ogni ordine e grado
30/09/2020 - Covid: ''un docente positivo a Sant'Arcangelo, scuole chiuse''
30/09/2020 - Viggiano, uno studente positivo al Covid. Vertice dei sindaci della valle

SPORT BASILICATA

30/09/2020 - Episcopia: nasce il primo museo in Italia dell’Arbitro e del Calciatore
30/09/2020 - Tennistavolo: la Pegasus Matera riparte tra novità e punti fermi
29/09/2020 - Serie D/H: il Picerno si assicura il bomber Pasquale Iadaresta
29/09/2020 - Il Pedale Elettrico festeggia il primo assolo di Yan Pastushenko a Porto Sant’El

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
30/09/2020 Sospensione idrica oggi a Picerno

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti Zone : Strada Montagna, Strada Convento - Montagna e Strada Chiusi

29/09/2020 Sospensioni idriche

Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. MELFI: Centro storico e zone limitrofe.

28/09/2020 Sospensione idrica a Latronico

Latronico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 10:00 di oggi salvo imprevisti. LATRONICO: Frazione agromonte mileo





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo