HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Semifinale Prima Divisione - Giants vs Guelfi 39-42

23/06/2019

Fine dei giochi. I Giants Bolzano dicono addio ai propri sogni di gloria con la sconfitta per 39-42 nella semifinale playoff dello stadio Europa. All'Italian Bowl del 6 luglio ci vanno i Guelfi Firenze di uno straordinario Silas Nacita, indiscusso mvp della sfida disputata a Bolzano. Per i bolzanini, autori di un primo tempo opaco, non basta una grande reazione nell'ultimo parziale per evitare la sconfitta e la fine anticipata della stagione. La cronaca. Il sorteggio premia i Giants, che decidono di lasciare agli ospiti il primo attacco della sfida. La difesa di casa sembra essere in grado di arginare la prima offensiva avversaria, ma su un tentativo di trasformazione di quarto down dalle 40 Nacita pesca Bonanno, abile a sfruttare un errore di De Jesus per il primo TD di giornata. Lo stesso Nacita trasforma con una corsa e porta i suoi sull'8 a 0. Sul successivo kickoff i fiorentini sorprendono lo special team rossoblu con un inatteso onside kick e recuperano clamorosamente il possesso dell'ovale. La difesa bolzanina non sta in ogni caso a guardare e costringe al field goal gli avversari, che falliscono il tentativo. Si resta dunque sull'8-0, con il primo attacco degli altoatesini che non sortisce gli effetti sperati. Di lì a poco tuttavia Forlai intercetta il lancio di Nacita e restituisce il possesso ai suoi, ma la gioia dura poco: un fumble di Petrone, ricoperto dagli ospiti, permette ai Guelfi di tornare in attacco poco prima del cambio di campo. Firenze riparte da un quarto e lungo, ma un ottimo sack di Plattner determina un nuovo cambio di possesso ed al terzo tentativo Bolzano riesce finalmente a mettere punti sul tabellone. Merito del field goal di Della Vecchia, abile a trasformare dalle 30 yards ed a ridurre lo svantaggio sul 3-8. L'inarrestabile coppia ospite composta da Nacita ed Hawthorne non si fa tuttavia impressionare e costruisce su lancio il secondo TD di giornata, utile per far volare i suoi sul 3-15. Gli uomini di coach Tisma ora hanno bisogno di sbloccarsi sul serio e per riuscirci si affidano al proprio QB Austin Gahafer: corsa personale da oltre 40 yards e partita riaperta sul 10 a 15. I locali ora ci credono, ma devono fare i conti con un indemoniato Nacita. Il numero 2 dei Guelfi parte dalle proprie 20 e con uno slalom inarrestabile vola in endzone, ristabilendo le distanze sul 10-22. Sul medesimo punteggio va in archivio una prima frazione ricca di spettacolo, ma anche di errori e falli ingenui, soprattutto in casa Giants. Proprio i bolzanini si ripresentano in attacco in avvio di terzo parziale, consapevoli di essere chiamati ad una nuova, difficile rimonta. Il tentativo non inizia nel migliore dei modi, visto che la crew arbitrale non vede la ricezione in endzone di Jordan Bouah e di fatto nega un TD ai locali, costretti viceversa a restituire palla ai Guelfi. Nacita non si fa pregare e su un nuovo quarto down vola in endzone per il 10-28 che sembra chiudere i conti. Una serie di chiamate arbitrali a senso unico ed il punteggio sfavorevole fanno affiorare grande nervosismo nelle fila locali, ma trascinati dal calore del proprio pubblico i Giants reagiscono ed accorciano sul 16-28 sull'asse Gahafer-Simone. L'attacco ospite è tuttavia una sentenza e di lì a poco Nacita pesca Stowers, che arpiona in endzone il pallone del 16-35, punteggio su cui i due team vanno all'ultimo cambio di campo. Spinti dalla forza della disperazione i Giants impiegano appena 1'40” per trovare la endzone con la ricezione di Petrone. Bouah trasforma da due punti e fissa il punteggio sul 24-35. L'obiettivo primario degli ospiti è ora quello di far scorrere il tempo il più velocemente possibile e la “cassaforte” Nacita si rivela una garanzia in tal senso. Anzi, il numero 2 fa di meglio: dopo una decina di portate trova lo spiraglio giusto per chiudere i conti con la segnatura del 24-42. Con orgoglio i rossoblu trovano ancora una volta la forza di reagire e di segnare con la splendida ricezione di Marco Bonacci. Bouah trasforma ancora da due punti e trova così il 32 a 42 a 3'16” dalla fine delle ostilità. La difesa di casa riesce a questo punto nel miracolo di fermare gli avversari in poco più di un minuto e con 1'40” da giocare uno straordinario Marco Bonacci concede il bis, riaprendo clamorosamente i giochi sul 39-42. Il nuovo tentativo di onside kick dei Giants fallisce, ma la difesa di casa riesce comunque a fermare gli ospiti ad appena 15” dal fischio finale. Con quasi tutto il campo da percorrere l'attacco bolzanino prova il miracolo, ma stavolta il cuore Giants non basta. I Guelfi vincono 39-42 e volano all'Italian Bowl.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
1/07/2020 - Covid: altre 21 vittime, leggero aumento dei nuovi casi

Oggi purtroppo risultano altre 21 vittime, mentre ieri erano state 23: piccolo calo, ma ancora non riusciamo ad arrivare al fatidico ed agognato zero.
Leggero aumento dei nuovi positivi: passati dai 175 di ieri ai 187 di oggi, per un totale dall’inizio dell’emergenza di ...-->continua

1/07/2020 - On line il secondo report sulla regolarizzazione dei rapporti di lavoro

In costante crescita l'andamento giornaliero delle istanze: è quanto risulta dal secondo Report sulla procedura di emersione dei rapporti di lavoro avviata lo scorso 1º giugno.

Ogni giorno, dal 1º giugno, sono state presentate dai datori di lavoro al ...-->continua

30/06/2020 - Covid: aumentano i morti. Con i tamponi crescono, seppur di poco, i nuovi casi

Come accade quasi sempre il martedì, con l’aumentare del numero dei tamponi cresce, anche se stavolta di poco, il dato dei nuovi contagi: oggi 142, mentre ieri erano stati 126, per un totale dall’inizio dell’emergenza di 240.578 infetti.
Nelle ultime 24 or...-->continua

30/06/2020 - Locride. Intimidazione ad avvocato, incendio auto

Intimidazione ai danni di un avvocato a Camini, nella Locride. Persone non identificate hanno incendiato l'automobile del professionista, del quale sono state rese note soltanto le iniziali, A.A., di 51 anni. Accanto alla vettura, inoltre, é stata lasciata un...-->continua

29/06/2020 - SNODO MANDRIONE ESTATE. area food e spazio bimbi tutti i giorni 18,00 - 20,00

A partire dal 1 luglio, nel rispetto delle norme di distanziamento, Roma riprenderà a danzare. Dopo 4 mesi di silenzio, il 2 luglio 2020 lo farà con Subbacultcha, il più longevo evento clubbing di sottocultura d’Italia che per la prima volta arriva nella nuova...-->continua

29/06/2020 - Covid: ''solo'' 6 vittime, mai così poche da inzio marzo

Oggi si registra un calo delle vittime, passate da 22 a 6 in 24 ore (dato più basso da inizio marzo), e dei nuovi contagi, scesi da 174 a 126.
Dall’inizio della pandemia il totale dei morti è salito a 34.744, mentre quello dei contagi è arrivato a 240.436....-->continua

29/06/2020 - Operazione "Data room": presi i trafficanti di dati sensibili

“Ma chi gli ha dato il mio numero di telefono?”, è la domanda che ci poniamo tutti quando riceviamo le telefonate dei call center che ci propongono offerte commerciali di tutti i tipi.

L’operazione “Data room” della Polizia postale e delle telecomunic...-->continua


CRONACA BASILICATA

2/07/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento 2 luglio (dati 1 luglio)
2/07/2020 - Furti nei municipi lucani e pugliesi: carabinieri arrestato banda barese
2/07/2020 - Posticipato l’inizio dei saldi dal 2 luglio al 1° agosto
2/07/2020 - Operazione BEAGLE BOYS contro furti nei Municipi di Basilicata e Puglia

SPORT BASILICATA

1/07/2020 - Conferma del centrale Maccarone dalla Rinascita Lagonegro
1/07/2020 - Bernalda Futsal. Mercato: arriva il talentuoso pivot Saponara
30/06/2020 - Il Picerno cala il tris e ottiene la salvezza
30/06/2020 - Everesting 8848 bollente per Tommaso Elettrico

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
30/06/2020 Sospensione idrica a Lauria

Lauria: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti. LAURIA: C/de Rosa e S.Filomena

29/06/2020 Sospensioni idriche del 29 giugno 2020

Policoro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:45 di oggi fino al termine dei lavori. POLICORO: Complanare S.S. 106 Jonica Dir. Reggio Calabria (zona Centro Commerciale), Via Cosenza, Via Calabria.
Scanzano Jonico: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. SCANZANO JONICO: Mancata Erogazione in Via Rossini, Via Verdi e Rione Santa Sofia - Probabili cali di Pressione in via Lido Torre e zone Limitrofe.
Cancellara: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:30 di oggi fino al termine dei lavori. CANCELLARA: Vie: Rotabile Santa Croce, Papa Giovanni XXIII, Contrada Carpine e zone limitrofe.
Tito: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti. TITO: Lavori di collegamento nuove reti di distribuzione zona ASI Tito Scalo, Area insediamento ditte: Paustel, Thissen Group, Multiservice ex Forma 3, Biocral, Panni , compreso zone limitrofe.
San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio.
Pietrapertosa: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 17:15 di oggiAggiungi un appuntamento per oggi fino al termine dei lavori. PIETRAPERTOSA: Via Garibaldi, Via Michele Torraca, Via Nazionale, Via Roma, Via Sant'Angelo, Via Cavour, Via Mario Pagano (Parte bassa dell'abitato).
Rionero in Vulture: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 17:30 salvo imprevisti. RIONERO IN VULTURE: VIA G.LEOPARDI DAL CIVICO 1 AL CIVICO 35. L'erogazione idrica riprenderà al termine dei lavori di riparazione.


27/06/2020 Sospensioni idriche

Tito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti. TITO: Scalo ferroviario; palazzine mancusi; c/da stranieri; c/da rodolena;c/da canali;c/da frascheto; frascheto alto;fontana camilla; ponte calogna;c/da macchia; SS 94; zona artigianale.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo