HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Football - Finale CEFL CUP - Giants vs Spartans 14-15

9/06/2019

Ad un passo dal sogno. I Giants Bolzano non riescono a riscrivere la propria storia europea e nella finale di CEFL CUP si inchinano per 15-14 ai Moscow Spartans campioni di Russia, che espugnano lo stadio Europa e portano a casa il trofeo. Gli uomini coach Argeo Tisma pagano un primo tempo da dimenticare (parziale di 0-15) e vedono la propria rimonta arrestarsi ad un passo dall'impresa, complici alcune gravi ingenuità nei momenti topici della sfida.
La cronaca. Dopo il toccante spettacolo degli inni ed il sorteggio dei capitani, la finalissima si apre con la formazione moscovita a muovere per prima l'ovale. I campioni di Russia mostrano immediatamente il proprio gioco fatto di corsa e fisicità, ma la difesa bolzanina regge e costringe gli avversari al primo punt di giornata. L'attacco dei Giants si ritrova tuttavia a ripartire dalle proprie 7 yards e dopo tre tentativi infruttuosi il punt del QB Austin Gahafer viene clamorosamente stoppato dalla difesa avversaria, con gli Spartans abilissimi a ricoprire l'ovale ed a siglare così nel modo più rocambolesco il TD del vantaggio. Colpiti a freddo i padroni di casa reagiscono con una serie di buoni drive offensivi, ma una volta giunti sulle 20 yards non riescono a trovare il pertugio giusto per colpire la solida difesa avversaria. Il team di Mosca può così tornare in campo con il proprio attacco in avvio di secondo parziale, ma la retroguardia bolzanina non concede alcuno sconto e porta nuovamente gli Spartans a calciare. Il medesimo destino capita tuttavia di lì a poco all'offence di coach Levy, con la linea d'attacco rossoblu a soffrire maledettamente la pressione della linea di difesa moscovita. Con poco più di tre minuti sul cronometro l'attacco di casa torna a calcare il terreno di gioco, ma su un terzo e lungo il QB Gahafer viene intercettato dalla difesa russa. Gli Spartani possono così tornare in attacco e quando i Giants paiono reagire con l'intercetto di Della Vecchia, un fallo difensivo annulla l'azione del DB e porta i russi a ridosso della endzone locale. Questa volta i moscoviti non si fanno pregare e con una perentoria corsa laterale sfondano in endzone per uno 0-13 decisamente pesante a ridosso dal riposo lungo. La situazione per gli uomini di coach Tisma peggiora ulteriormente pochi istanti dopo, quando nonostante uno snap errato i campioni di Russia trasformano da due e volano sul 15-0. Di lì a poco una prima parte di gara decisamente negativa per gli altoatesini va in archivio, con una montagna da scalare nel corso della ripresa. Come da tradizione i Giants si dimostrano tuttavia duri a morire e rientrano in campo con l'intenzione di provarci fino alla fine. I risultati si vedono ed un ottimo drive d'attacco porta finalmente la prima segnatura rossoblu. A siglarla è l'austriaco Dominik Bundschuh, che riceve il lancio di Gahafer e sfonda in endzone per il 6-15. Dopo un paio di cambi di possessi, il quarto va in archivio con il tentativo di field goal fallito dagli Spartani. I bolzanini si ripresentano così in avanti con nove punti da recuperare all'inizio dell'ultimo periodo, ma un nuovo, sanguinoso intercetto subito da Gahafer spinge la coppa verso Mosca. Gli Spartans continuano infatti a mangiare yards e tempo prezioso con il proprio gioco di corsa e rimandano in campo Bolzano ad appena 6' dalla fine delle ostilità. Stavolta Gahafer è perfetto ed in appena un minuto costruisce con quattro lanci vincenti il TD della speranza. A siglarlo uno stoico Niccolò Gallina, a trasformarlo da due la ricezione di Mark Simone. 14-15. Con poco più da un minuto sul cronometro la difesa di casa costringe ancora una volta al punt il team russo, ma i Giants questa volta non riescono nel miracolo. E' un fumble di Gahafer sulla pressione della difesa moscovita a condannare definitivamente i bolzanini alla sconfitta. I Moscow Spartans si impongono così per 15-14 e conquistano la CEFL CUP 2019.

Nella foto: 1. Il TD di Niccolò Gallina; 2. Mark Simone in azione.


 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
4/07/2020 - Cosenza. Polizia di Stato: individuato e denunciato dalle volanti il truffatore degli specchietti

E’ un giovane ventisettenne originario di Lamezia Terme l’autore delle truffe dello specchietto che negli ultimi mesi ha interessato l’ hinterland cosentino.

Nel pomeriggio del 01.7.2020, la reazione della vittima, che si è subito rivolta al 113, e l’intervento temp...-->continua

4/07/2020 - Schiume al poliuretano: Bando UNIDO per strumenti e equipaggiamenti atte alla conversione di 23 imprese

L’United Nations Industrial Development Organization (UNIDO) ha pubblicato un bando per l’acquisizione da parte di equipaggiamenti destinati a supportare la conversione di ventritre (23) imprese iraniane nel settore delle schiume al poliuretano da tecnologie a...-->continua

3/07/2020 - Covid: calo delle vittime, con più tamponi aumento dei nuovi positivi

Su scala nazionale oggi si registra un nuovo incremento dei positivi, che risultano 223 (in totale 241.184): in aumento rispetto a ieri (201) e due giorni fa (187).
Oggi le vittime sono 15, ieri erano il doppio, per un totale di 34.833 morti.
Gli attua...-->continua

3/07/2020 - Pubblicato decreto che porta a 25 mila euro il de minimis per imprese agricole

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto del Ministero delle Politiche Agricole dello scorso 19 maggio, diviene realtà il nuovo limite dell’importo complessivo degli aiuti “de minimis” per le imprese attive nel settore della produzione primaria d...-->continua

2/07/2020 - Covid: dati peggiorati

I dati di oggi fanno segnare un evidente peggioramento rispetto a ieri: i nuovi positivi sono 201, per un totale salito a 240.961, in aumento rispetto ai 187 di ieri.
Le vittime di oggi, quasi tutte in Lombardia, sono purtroppo altre 30 (ieri erano state 2...-->continua

1/07/2020 - Covid: altre 21 vittime, leggero aumento dei nuovi casi

Oggi purtroppo risultano altre 21 vittime, mentre ieri erano state 23: piccolo calo, ma ancora non riusciamo ad arrivare al fatidico ed agognato zero.
Leggero aumento dei nuovi positivi: passati dai 175 di ieri ai 187 di oggi, per un totale dall’inizio del...-->continua

1/07/2020 - On line il secondo report sulla regolarizzazione dei rapporti di lavoro

In costante crescita l'andamento giornaliero delle istanze: è quanto risulta dal secondo Report sulla procedura di emersione dei rapporti di lavoro avviata lo scorso 1º giugno.

Ogni giorno, dal 1º giugno, sono state presentate dai datori di lavoro al ...-->continua


CRONACA BASILICATA

4/07/2020 - Potenza, un arresto per spaccio di droga
4/07/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento del 4 luglio (dati del 3 luglio)
4/07/2020 - Crimini domestici, in vigore dal 16 luglio il regolamento sui benefici agli orfani
4/07/2020 - Traffico internazionale stupefacenti. Catturato un albanese sottrattosi all’arresto durante l’operazione Kulmi

SPORT BASILICATA

3/07/2020 - I presidenti delle maggiori società sportive lucane incontrano Bardi
3/07/2020 - Bernalda Futsal. Piovesan: “Non vedo l’ora d’iniziare questa avventura in rossob
3/07/2020 - Donato Curcio: “Che bel Picerno! Salvezza più che meritata, grazie a tutti”
1/07/2020 - Conferma del centrale Maccarone dalla Rinascita Lagonegro

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
3/07/2020 Sospensioni idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:30 di oggi alle ore 08:30 di domani mattina salvo imprevisti. SAN FELE: LOCALITÀ PALAZZUOLO E SERRA S.ILARIO.

Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. RUVO DEL MONTE: Contrade: Fronti, Cerrutolo, S.Elia, Serra del Saluce, Bucito, Fontanelle e zone limitrofe.

Acerenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. ACERENZA: Contrade: Isca Rotonda, Finocchiaro, Santa Domenica, Pipoli, San Germano, Fiumarella, Macchione e zone limitrofe.

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Strada Alto Cesine, Strada Marmo I, Strada Marmo II, Strada Castelli, Strada ponte di Vose, Strada Castagna, Strada Melandro, Strada della Cantoniera, Strada Serra delle Querce, Strada degli Orti, Strada Tarallo, Strada Toppo.

Filiano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi fino al recupero del livello. FILIANO: C.DA CARPINI.

30/06/2020 Sospensione idrica a Lauria

Lauria: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti. LAURIA: C/de Rosa e S.Filomena

29/06/2020 Sospensioni idriche del 29 giugno 2020

Policoro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:45 di oggi fino al termine dei lavori. POLICORO: Complanare S.S. 106 Jonica Dir. Reggio Calabria (zona Centro Commerciale), Via Cosenza, Via Calabria.
Scanzano Jonico: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. SCANZANO JONICO: Mancata Erogazione in Via Rossini, Via Verdi e Rione Santa Sofia - Probabili cali di Pressione in via Lido Torre e zone Limitrofe.
Cancellara: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:30 di oggi fino al termine dei lavori. CANCELLARA: Vie: Rotabile Santa Croce, Papa Giovanni XXIII, Contrada Carpine e zone limitrofe.
Tito: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 18:00 di domani salvo imprevisti. TITO: Lavori di collegamento nuove reti di distribuzione zona ASI Tito Scalo, Area insediamento ditte: Paustel, Thissen Group, Multiservice ex Forma 3, Biocral, Panni , compreso zone limitrofe.
San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Reti rurali ex consorzio - c.da Lago - Piani - - Pianitelli - Caliandro - Groettiera - Saliniera - Cornito - Fiume - Colafrina - Peruccio.
Pietrapertosa: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 17:15 di oggiAggiungi un appuntamento per oggi fino al termine dei lavori. PIETRAPERTOSA: Via Garibaldi, Via Michele Torraca, Via Nazionale, Via Roma, Via Sant'Angelo, Via Cavour, Via Mario Pagano (Parte bassa dell'abitato).
Rionero in Vulture: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 17:30 salvo imprevisti. RIONERO IN VULTURE: VIA G.LEOPARDI DAL CIVICO 1 AL CIVICO 35. L'erogazione idrica riprenderà al termine dei lavori di riparazione.






Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo