HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Via della Seta: anche i geologi italiani e cinesi firmano un accordo

10/04/2019

E’ stata dei geologi italiani una delle prime iniziative di cooperazione bilaterale Italia Cina dopo la firma dell’accordo governativo sulla Via della Seta. I geologi italiani hanno fatto una missione per promuovere la collaborazione con gli scienziati e professionisti cinesi e aprire nuove opportunità professionali

"Il corso di aprile a Pechino, presso il polo Universitario di Geoscienze sul tema del mining, costituisce il primo importante passo per uno sviluppo tecnico e culturale tra i geologi professionisti italiani e cinesi. Sulla base dell'accordo firmato ad agosto a Chengdu, il CNG è diventato un interlocutore privilegiato dal punto di vista istituzionale e il referente principale per sviluppare i rapporti con il mondo universitario, professionale e industriale sui temi del mondo geologico. Gli argomenti di carattere ambientale che accomunano l'Italia e la Cina sono molteplici: dai georischi agli aspetti sismici, dagli aspetti ambientali a quelli energetici connessi al forte sviluppo urbanistico delle città cinesi. La competenza tecnica dei professionisti italiani costituisce, a detta dei referenti istituzionali e accademici cinesi, una fonte di arricchimento per la categoria professionale dei geologi cinesi e una potenziale possibilità di sviluppo professionale per i geologi italiani”. Così il Vice Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi, Vincenzo Giovine, dopo aver partecipato a Pechino all’incontro "Future Mining, il dialogo tra Cina e Italia, il primo training geologico professionale europeo".

Si tratta del primo progetto di cooperazione dopo che Italia e Cina hanno firmato il memorandum d'intesa sulla 'Belt and Road Initiative', la nuova Via della Seta voluta da Pechino per connettere Asia, Europa e Africa. Con il supporto dell'Ambasciata italiana in Cina, si è svolta con successo la prima formazione geologica europea. Hanno preso parte a questo importante incontro, per formare il primo gruppo di geologi professionisti europei, il Vice Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi Vincenzo Giovine, il Segretario della Federazione Europea dei Geologi e Consigliere CNG Gabriele Ponzoni e il Tesoriere CNG Domenico Angelone insieme a esperti del Ministero dello Sviluppo Economico e corrispondenti cinesi del China Geological Survey del Ministero delle Risorse Naturali, ed alcuni tra le più grosse multinazionali cinesi del settore minerario come il Gruppo Zijin Mining.

Sulla sinergia tra i geologi italiani e quelli cinesi interviene il Segretario della Federazione Europea dei Geologi e Consigliere CNG Gabriele Ponzoni: “La missione in Cina è stata estremamente proficua per la comunità dei geologi professionisti italiani per cercare nuove opportunità lavorative e professionalità a livello internazionale”. Luca Fraticelli - consigliere dell'Ambasciata italiana in Cina, ha affermato che “la sinergia tra i governi cinese e italiano ha fornito uno spazio più ampio per una futura collaborazione. La cooperazione riguarda principalmente gli standard minerari e la formazione di geologi professionisti”. Wang Kun, vice direttore del China Geological Survey, ha dichiarato durante la cerimonia di apertura che il sistema di certificazione delle qualifiche geologiche professionali è altamente autodisciplinato ed è il risultato dello sviluppo dell'economia di mercato. “La qualifica di geologi professionisti – spiega Kun – può migliorare il mercato del lavoro attraverso il reciproco riconoscimento e la cooperazione tra i due Paesi. Con lo sviluppo dell'economia di mercato cinese, c’è più richiesta di lavoro per i geologi specialmente in Cina, è quindi necessario sfruttare appieno le risorse e i mercati”. La cerimonia di apertura ha visto la presenza delle più importanti organizzazioni cinesi nel settore Mining, tra cui la China Mining Associazion e la China Mining Environmental Union.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
30/09/2020 - Covid: aumentano ancora i nuovi positivi

In Italia continuano ad aumentare i casi di Covid 19: oggi se ne contano 1.851, ieri erano 1.648 e due giorni fa 1.494, per un totale salito a 314.861 contagiati dall’inizio dell’emergenza. Crescono anche i tamponi processati: oggi 105.564, contro i 90.185 di ieri ed i 51.10...-->continua

30/09/2020 - GP Città di Jesolo, giro d'Italia Ciclocross

Da qualche giorno si è tornati tra i banchi e contemporaneamente il ciclocross si affaccia timidamente allo scenario autunnale. Così quello di Jesolo non potrà che essere un percorso da primo giorno di scuola: non troppo duro, ma con qualche test d’ingresso pe...-->continua

30/09/2020 - FAI Teramo,convegno metotologie trasporto opere dìarte mobili

Nei giorni 5 e 6 ottobre, presso l’Aula Tesi dell’Università degli Studi di Teramo (Polo “G. D’Annunzio”), si terrà il convegno dal titolo “Metodologie per la movimentazione, il trasporto e il deposito delle opere d’arte mobi...-->continua

30/09/2020 - Puglia. Sequestrati farmaci e prodotti cosmetici dannosi alla salute

Finanzieri del II Gruppo Bari, unitamente ai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli di Bari, nell’ambito delle attività di contrasto ai traffici illeciti effettuate presso l’aeroporto di Bari hanno portato a termine un’importante operazione di sequest...-->continua

30/09/2020 - Covid: da giugno 4 regioni con aumento tra 80 e 150%. Sardegna, Campania, Lazio e Sicilia

Si è ridotta la letalità del Covid-19: se fino a giugno morivano quasi 15 pazienti su cento oggi ne muoiono circa 12. Ma i contagi da coronavirus sono in forte crescita soprattutto nelle regioni del Centro-Sud, con Sardegna, Campania, Lazio e Sicilia che dal 1...-->continua

29/09/2020 - NAS Caserta: deferiti all'A.G. 40 infermieri dipendenti ASL di Caserta per esercizio abusivo della professione

Il NAS di Caserta, al termine di un’articolata attività investigativa, ha deferito 40 infermieri dipendenti dell’ASL di Caserta all’Autorità Giudiziaria. Gli indagati sono accusati del reato di esercizio abusivo della professione in quanto effettuavano l’attiv...-->continua

29/09/2020 - NAS di Catania: centro di medicina estetica privo di autorizzazioni. Deferita all’A.G. la titolare

I Carabinieri del NAS di Catania sono intervenuti, a seguito di una segnalazione, in un centro di medicina estetica attivato all’interno di una civile abitazione del capoluogo etneo, risultato privo di autorizzazioni. La titolare, una cittadina comunitaria di ...-->continua


CRONACA BASILICATA

30/09/2020 - Viggianello: Soccorso Alpino interviene in aiuto di una escursionista belga
30/09/2020 - Covid: a Venosa altri 10 positivi. Chiuse le scuole di ogni ordine e grado
30/09/2020 - Covid: ''un docente positivo a Sant'Arcangelo, scuole chiuse''
30/09/2020 - Viggiano, uno studente positivo al Covid. Vertice dei sindaci della valle

SPORT BASILICATA

30/09/2020 - Episcopia: nasce il primo museo in Italia dell’Arbitro e del Calciatore
30/09/2020 - Tennistavolo: la Pegasus Matera riparte tra novità e punti fermi
29/09/2020 - Serie D/H: il Picerno si assicura il bomber Pasquale Iadaresta
29/09/2020 - Il Pedale Elettrico festeggia il primo assolo di Yan Pastushenko a Porto Sant’El

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
30/09/2020 Sospensione idrica oggi a Picerno

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti Zone : Strada Montagna, Strada Convento - Montagna e Strada Chiusi

29/09/2020 Sospensioni idriche

Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. MELFI: Centro storico e zone limitrofe.

28/09/2020 Sospensione idrica a Latronico

Latronico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 10:00 di oggi salvo imprevisti. LATRONICO: Frazione agromonte mileo





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo