HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Coord.FdI:la CGIL mistifica la realtà dell'ospedale Val Vibrata

30/01/2019

Apprendiamo con stupore e dispiacere che il rappresentante della Cgil presso l'ospedale di Sant'Omero ha perso un'occasione per fare bella figura avventurandosi in un ringraziamento alla giunta regionale D'Alfonso e all'assessore Dino pepe per quanto hanno fatto a favore del nosocomio.
Un bieco tentativo di modificare lo status quo dell'ospedale Val Vibrata descrivendo una realtà che non solo non esiste ma non ne rappresenta nemmeno una decima parte.
In realtà, alla fine della lettera lo stesso esponente della Cgil sembra rinsavire ed elenca le carenze di personale medico, OSS ed "attrezzature ancora da integrare per poi smentire ancora se stesso auspicando che "si continui il lavoro svolto fino ad oggi", un lavoro tanto certosino che ha prodotto le carenze citate poco fa.
Un pessimo modo per invitare al voto per le prossime elezioni regionali, un pessimo tentativo di aiutare l'attività dell'assessore Pepe, candidato alle prossime elezioni.
Fratelli d'Italia vive da vicino le problematiche dell'ospedale e ascolta periodicamente la voce di chi ci lavora ma non rappresenta né sigle di partito né sindacali legate ai partiti.
In questo momento hanno acquistato per il nosocomio vibratiano una tac a 64 strati, giusto per capire ad Ancona ne hanno acquistata una a 1600 strati. La differenza è che i pazienti che ne usufruiscono con quella a 64 strati recepiscono una maggiore quantità di radiazioni.
Per quanto riguarda l'ammodernamento dell'ospedale, a parte gli studi della direzione sanitaria, c'è poco altro.
La sala operatoria manca della sala risveglio e per questo i malati vengono "parcheggiati" nell'atrio.
Il parto indolore non è stato mai attivato e ad oggi non risulta operativo.
La creazione in via sperimentale di una unità per acuti,proposta dai dottori Di Saverio e Muccicone, non è stata mai attivata.
Il mantenimento del day ospital oncologico è possibile solo grazie al grande lavoro della dott.ssa Fabbri che si sdoppia tra Sant'Omero e Giulianova. Nel ringraziare il grande lavoro della dottoressa non possiamo però non sottolineare come Sant'Omero abbia perso la sua autonomia nella gestione del day ospital oncologico.
La chirurgia, nonostante i suoi oltre mille interventi, è stata ridimensionata nel personale medico, le sale operatorie sono state per mesi senza apparecchi di anestesia funzionanti.
Per non parlare, infine, della gestione dei concorsi primariali e i ricorsi alla magistratura e i 100milioni di mobilità passiva di cui 10milioni solo ambulatoriali verso la Regione Marche.
Noi non ringraziamo nessuno perché allo stato attuale il silenzio di chi ha governato fino ad oggi sarebbe stato più dignitoso e rispettoso verso un territorio e la sua gente .
Non avremmo mai voluto intervenire in questo dibattito perché Fratelli d'Italia crede fermamente che la salute dei cittadini e la loro tutela non sia merce da campagna elettorale.
Abbiamo, però, capito e constatato che altri non la pensano come noi.

F.to Fdi Provincia Teramo
Fdi Val Vibrata
Fdi Torano Nuovo

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
19/09/2020 - Coronavirus, nel Salernitano 9 nuovi casi positivi. Tre a Sala Consilina

Sono 3 i casi positivi riscontrati ieri a Sala Consilina, si tratta di tre donne rientrate da un viaggio all’estero che si erano messe già in quarantena in attesa dell’esito del tampone senza avere contatti con altre persone. Sono asintomatiche.
Ieri in campania 208 nuov...-->continua

19/09/2020 - Avellino. Coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti. 19 in manette

I Carabinieri della Stazione di Avellino, a termine di specifica attività info-investigativa, hanno tratto in arresto un 19enne del posto, ritenuto responsabile di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Quando i militar...-->continua

18/09/2020 - Covid: impennata dei nuovi casi ma scendono i ricoveri nelle terapie intensive

Oggi registriamo una vera e propria impennata dei nuovi casi: passati in 24 ore da 1.585 a 1.907, per un totale di 294.932 positivi dall’inizio dell’emergenza.
I morti, purtroppo, sono altri 10, ieri erano stati 13, per un totale salito a 35.668 vittime. C...-->continua

18/09/2020 - Sapri: 19enne arrestato, aveva droga nello zaino

Arrestato per droga a Sapri un 19enne dopo 12 ore di appostamento. I carabinieri della locale stazione, nel corso di servizi di controllo antidroga, hanno trovato uno zaino nascosto nella vegetazione in località Pali vicino al canale di scolo delle acque. All’...-->continua

18/09/2020 - Coronavirus: 8 persone positive dopo matrimonio a Corleone

Otto persone positive al coronavirus a Corleone avrebbero partecipato ad un matrimonio lo scorso 12 settembre con 250 invitati. Tra di loro anche l'infermiera del reparto di geriatria dell'Ingrassia che oggi è stata ricoverata all'ospedale Civico di Palermo co...-->continua

18/09/2020 - Piemonte.Tar respinge sospensiva d'urgenza dei ministri Azzolina e Speranza. La temperatura si misura a Scuola

Il Tar ha respinto la richiesta di sospensiva d'urgenza, chiesta dai ministri Azzolina e Speranza, della delibera con cui il governatore Alberto Cirio impone alle scuole piemontesi di verificare la temperatura degli studenti all'inizio delle lezioni. Lo appren...-->continua

17/09/2020 - Ciclone sulla costa Ionica calabrese: "106" interrotta tra Crotone e Catanzaro

Un ciclone di rara potenza, denominato MEDICANE in termine tecnico (dalla fusione tra i termini dei termini inglesi MEDIterranean hurriCANE), si sta spostando sul Mar Ionio colpendo parte del sud Italia e soprattutto la Calabria, con piogge e mareggiate.
...-->continua


CRONACA BASILICATA

19/09/2020 - Turiste minori violentate: a Matera l'incidente probatorio
18/09/2020 - Parco del Pollino: chiesta ‘una urgente convocazione aperta del Direttivo’
18/09/2020 - Monitoraggio settimanale Covid-19, report 7-13 settembre
18/09/2020 - Dissesto, sopralluogo di Merra sulla Fondovalle del Racanello

SPORT BASILICATA

19/09/2020 - ASD Gioco Calcio Tra Amici, ripresi gli allenamenti in vista del prossimo campio
19/09/2020 - ASD Gioco Calcio Tra Amici, ripresi gli allenamenti in vista del prossimo campio
19/09/2020 - Volley Lagonegro: allenamento congiunto contro Prisma Taranto
18/09/2020 - Serie D/H, Picerno: Finizio e D’Angelo a rafforzare difesa e centrocampo

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
19/09/2020 Comunicazione di sospensione idrica oggi in Basilicata

Venosa: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori. VENOSA: Largo Lodovisi, Via Mad. Degli Angeli, via R. Girasoli e vie limitrofi.

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Strada Montagna, Strada Convento-Montagna, Strada Torretta, Strada Chiusi, Via don Minzoni

18/09/2020 comunicazione di sospensione idrica oggi in Basilicata

Marsico Nuovo: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi fino al termine dei lavori. MARSICO NUOVO: Contrada Pergola e zone limitrofe

Sarconi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 00:00 alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti Zone: Strada Montagna, Strada Convento - Montagna, Strada Torretta, Strada Chiusi e Via don Minzoni

Sant'Angelo Le Fratte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti. SANT'ANGELO LE FRATTE: Contrada Fellana, Farisi, Macchitelle, Matine, parte di San Vito e zone limitrofe

Baragiano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. BARAGIANO: Contrada Isca della Botte;

16/09/2020 Comunicazione di sospensione idrica oggi in Basilicata

San Martino d'Agri: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 14:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN MARTINO D'AGRI: Cda Frusci





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo