HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Coord.FdI:la CGIL mistifica la realtà dell'ospedale Val Vibrata

30/01/2019

Apprendiamo con stupore e dispiacere che il rappresentante della Cgil presso l'ospedale di Sant'Omero ha perso un'occasione per fare bella figura avventurandosi in un ringraziamento alla giunta regionale D'Alfonso e all'assessore Dino pepe per quanto hanno fatto a favore del nosocomio.
Un bieco tentativo di modificare lo status quo dell'ospedale Val Vibrata descrivendo una realtà che non solo non esiste ma non ne rappresenta nemmeno una decima parte.
In realtà, alla fine della lettera lo stesso esponente della Cgil sembra rinsavire ed elenca le carenze di personale medico, OSS ed "attrezzature ancora da integrare per poi smentire ancora se stesso auspicando che "si continui il lavoro svolto fino ad oggi", un lavoro tanto certosino che ha prodotto le carenze citate poco fa.
Un pessimo modo per invitare al voto per le prossime elezioni regionali, un pessimo tentativo di aiutare l'attività dell'assessore Pepe, candidato alle prossime elezioni.
Fratelli d'Italia vive da vicino le problematiche dell'ospedale e ascolta periodicamente la voce di chi ci lavora ma non rappresenta né sigle di partito né sindacali legate ai partiti.
In questo momento hanno acquistato per il nosocomio vibratiano una tac a 64 strati, giusto per capire ad Ancona ne hanno acquistata una a 1600 strati. La differenza è che i pazienti che ne usufruiscono con quella a 64 strati recepiscono una maggiore quantità di radiazioni.
Per quanto riguarda l'ammodernamento dell'ospedale, a parte gli studi della direzione sanitaria, c'è poco altro.
La sala operatoria manca della sala risveglio e per questo i malati vengono "parcheggiati" nell'atrio.
Il parto indolore non è stato mai attivato e ad oggi non risulta operativo.
La creazione in via sperimentale di una unità per acuti,proposta dai dottori Di Saverio e Muccicone, non è stata mai attivata.
Il mantenimento del day ospital oncologico è possibile solo grazie al grande lavoro della dott.ssa Fabbri che si sdoppia tra Sant'Omero e Giulianova. Nel ringraziare il grande lavoro della dottoressa non possiamo però non sottolineare come Sant'Omero abbia perso la sua autonomia nella gestione del day ospital oncologico.
La chirurgia, nonostante i suoi oltre mille interventi, è stata ridimensionata nel personale medico, le sale operatorie sono state per mesi senza apparecchi di anestesia funzionanti.
Per non parlare, infine, della gestione dei concorsi primariali e i ricorsi alla magistratura e i 100milioni di mobilità passiva di cui 10milioni solo ambulatoriali verso la Regione Marche.
Noi non ringraziamo nessuno perché allo stato attuale il silenzio di chi ha governato fino ad oggi sarebbe stato più dignitoso e rispettoso verso un territorio e la sua gente .
Non avremmo mai voluto intervenire in questo dibattito perché Fratelli d'Italia crede fermamente che la salute dei cittadini e la loro tutela non sia merce da campagna elettorale.
Abbiamo, però, capito e constatato che altri non la pensano come noi.

F.to Fdi Provincia Teramo
Fdi Val Vibrata
Fdi Torano Nuovo

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
21/02/2020 - Orsomarso, scuolabus fuori strada: autista ferito, illesi 4 ragazzini

Paura ieri ad Orsomarso, in provincia di Cosenza ed in pieno Parco Nazionale del Pollino, dove uno scuolabus, per cause in fase di accertamento, è finito fuori strada ed ha terminato la sua corsa in mezzo ai rovi.
In quel momento, sul mezzo si trovavano quattro ragazzini...-->continua

21/02/2020 - Rende: seuqestri a una Fondazione. Denunicate 11 persone

I finanzieri del Comando Provinciale di Bologna hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro emesso dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bologna, Dott.sa Roberta Dioguardi, dell’intero patrimonio mobiliare ed immobiliare della “Fo...-->continua

20/02/2020 - Sequestrati oltre 5 milioni di maschere, trucchi e decorazioni non sicuri

Avrebbero allietato le feste di Carnevale di bambini e adulti mettendone a repentaglio salute e sicurezza i 5,2 milioni di articoli – tra addobbi, decorazioni a tema, trucchi, costumi e maschere per il travestimento - sequestrati nella Capitale e nell’hinterla...-->continua

20/02/2020 - Operazione Oil Flood: sequestrati 55 milioni di euro per frode fiscale

Ieri mattina i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pistoia hanno dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca, emesso dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Pistoia, Dott.ssa Patrizi...-->continua

18/02/2020 - Operazione Evasione continua, mezzo miliardo di euro di false operazioni

La Guardia di Finanza di Brescia - con il coordinamento della locale Procura della Repubblica e con il supporto del Servizio Centrale Investigativo Criminalità Organizzata (SCICO) di Roma - ha individuato, presso uno studio commercialista bresciano, una vera e...-->continua

18/02/2020 - Sequestrata discarica abusiva: tonnellate di rifiuti e cartelle sanitarie

Nell’ambito del piano di controllo del territorio finalizzato a prevenire e reprimere traffici illeciti - coordinato dal I Gruppo della Guardia di Finanza di Bari - i militari della dipendente Compagnia di Monopoli hanno concluso un’operazione di servizio a co...-->continua

18/02/2020 - Cosenza: condanne pesanti per provocato aborto per incassare assicurazione

La Corte d’Assise di Cosenza ha emesso condanne pesanti a carico di quattro persone, riconosciute colpevoli di omicidio volontario e premeditato, per avere provocato in concorso l’aborto di Stefania Russo, al sesto mese di gravidanza, simulando un incidente st...-->continua


CRONACA BASILICATA

21/02/2020 - Potenza: fermato chi avrebbe preso a martellate due donne
21/02/2020 - Matera: arrestato per la rapina del 29 gennaio ed un altro furto
21/02/2020 - Grave incidente sulla 106
21/02/2020 - Pomarico: il dramma degli sfollati in una lettera di una cittadina

SPORT BASILICATA

21/02/2020 - Serie D/H: il Francavilla anticipa sul campo del fanalino di coda Agropoli
21/02/2020 - Volley, Serie D: La Sassi Volley Academy Matera ospita la PM Potenza
21/02/2020 - Bocce: il “Trofeo Sarachella" apre il Sessantennale de “La Potentina”
21/02/2020 - Kickboxing: 2 ori e 2 bronzi per gli atleti lucani della Spartakus di Potenza

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
21/02/2020 Sospensioni idriche

TURSI Viale Sant'Anna, Via Cristiano, Via del Gelseto e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 di oggi fino al termine dei lavori.

Montemurro: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. MONTEMURRO: Contrade: Santissimo, Migliarino, Cifalupo, Madonna delle grazie, Castelluccio, Le Piane, Buttacarro, Romantica e zone limitrofe.

Lavello, Venosa, Montemilone, Genzano di Lucania, Banzi, Palazzo San Gervasio: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 16:00 del giorno 25-02-2020 alle ore 08:00 del giorno 26-02-2020 salvo imprevisti. LAVELLO: contrade Finocchiaro, Santa Lucia e zone limitrofe; VENOSA: contrade Rendina, Inviso, Boreano, Sant’Angelo, Grotta Piana e zone limitrofe MONTEMILONE: contrada Macinali, Spina Amara e zone limitrofe GENZANO DI LUCANIA: contrade Basentello, Masseria Mastronicola, Spada, Monte Pote e Terre D’Apulia, Li Cugni, Cerreto e zone limitrofe BANZI: contrade Mattina Grande, Masseria dell’Agli, Silos Mancusi, Parco Cassano, Carrera della Regina e zone limitrofe PALAZZO SAN GERVASIO: contrada Piani, Terzo di Capo, e zone limitrofe.

Sant'Angelo Le Fratte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. SANT'ANGELO LE FRATTE: intero abitato

20/02/2020 Sospensioni idriche

ROTONDELLA Contrada Trisaia-Rotondella 2 e zone limitrofe: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori.

Filiano: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 13:30 di oggi fino al termine dei lavori. FILIANO: Corso Giovanni XXIII °.

19/02/2020 Sospensione idrica a Maratea

Maratea: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti. MARATEA: Loc. Massa via Prato e via Pizarrone





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo