HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Milano. Salemme 'Con tutto il Cuore', al Manzoni

15/12/2018

E' Natale e Vincenzo Salemme è arrivato, puntuale, a trascorrere le Feste in famiglia, atteso come uno dei più cari parenti, con tanta gioia. Lo ha fatto, questa volta "Con tutto il cuore" , perché sente di essere come a casa sua, essendo la quarta volta che viene a Milano, divenuta, sono sacrosante parole sue, la sua seconda casa dove gli piace vivere. Qui sente sincera ed affettuosa l'accoglienza dei milanesi, che lo hanno adottato, a giudicare dagli scroscianti applausi con cui lo hanno salutato alla sua apparizione in scena. Salemme è un nuovo figlio della Madonnina ed il Manzoni è la sua dimora.
La commedia rimane sempre il suo genere preferito e se la suona e se la canta quasi da solo, essendone l'autore, il regista ed il principale interprete, assieme a Domenico Aria, Vincenzo Borrino, Antonella Cioli, Sergio D'Auria, Teresa Del Vecchio, Antonio Guerriero, Giovanni Ribò e Mirea Flavia Stellato. E' la sua compagnia affiatata, con la quale porta allegria in tutta Italia, con equilibrio consumato, cui danno una valida mano Gilda Cerullo e Renato Lori per le scene , Francesca Romana Scudiero, per i costumi, sotto le luci di Umile Vainieri. L'organizzazione e di Diana Or.I.S. e Chi è di scena.
" Con tutto il cuore" è il suo primo "thriller" di un genere scanzonato, recitato con ritmi sostenuti, che fanno rimbalzare gli spettatori da una risata all'altra, da un applauso all'altro.
Si tratta di questo. Un piccolo uomo, Ottavio Camaldoli, professore di lettere antiche, subisce il trapianto di cuore che lui, però non sa che ha battuto nel petto di un feroce delinquente, Pasquale Mangiacarne, detto il " barbiere" , perché alle sue vittime faceva barba e capelli, tanto era brutale. Prima di spirare, dopo un attentato, con un filo di voce, detta alla mamma la sua ultima volontà: il suo palpitante organo dovrà essere trapiantato nell'uomo più pirla del rione, affinché, animato agli stessi sentimenti di violenza, possa vendicarlo.
Non poteva fare scelta peggiore. Ottavio è un povero succube della ex moglie e del suo nuovo compagno, remissivo con la figlia, preso in giro da una finta governante indiana, uomo integerrimo e rispettoso della legge. Il trapianto, per farla breve, non riesce a mutarlo in delinquente assassino, come il donatore voleva, per compiere l'atroce vendetta. Al contrario, il professore di lettere antiche, come ribadisce con insistenza, non subisce la metamorfosi sperata, tanto che diventa duro e cinico per contrapporsi alla signora Carmela, mamma di Mangiacarne.
Le situazioni di pura commedia che riempiono le due ore di spettacolo sono davvero esilaranti, scritte come si deve da un maestro del genere. La recitazione è fluente, senza sbavature, da compagnia ben rodata, che riesce pure ad interpretare le modifiche che Salemme vi apporta di continuo, per migliorarne il testo.
Si ride e si riflette sulla condizione umana, sulle occasioni che costringono a fare delle scelte, che fanno capire quale sia la nostra natura più vera, più profonda, cosa assai difficile per chi vi scrive, per via delle continue roboanti risate di una bella signora alle sue spalle.
Il finale è tutto da gustare, imprevisto ed imprevedibile e lo si può solo salutare con undici minuti di applausi, mentre Vincenzo, con il suo saltello, ringrazia mille volte e fa capire di aver gradito questa ennesima trionfale accoglienza dei milanesi, vecchi e nuovi.
Buon Natale a tutti.
Giovanni Labanca
Dall'11 al 1 gennaio , feriali ore 20,45, domenica ore 15. 26 dicenbre, ore 17; San Silvestro ore 17,30 e 21,30. Nella recita delle 17,30, si potrà cenare nel foyer. Info:www.teatromanzoni.it.

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
5/07/2020 - Covid: seppur di poco, torna a salire la curva degli attualmente positivi

I dati di oggi ci dicono che, pur senza creare allarmismi, è indispensabile non abbassare la guardia in quanto per la prima volta dopo settimane la curva epidemiologica è tornata a salire.
Tuttavia, rispetto a ieri, abbiamo una diminuzione del numero dei nuovi casi: che ...-->continua

4/07/2020 - Covid: nuovi positivi ancora ben oltre i 200

I nuovi positivi, che seguitano a rimanere sopra i 200: oggi +235 contagi, ieri erano +223 e due giorni fa +201, per un totale dell’inizio dell’emergenza di 241.419 casi.
Le vittime di oggi sono, purtroppo, altre 21 (ieri erano 15) per un totale di decessi...-->continua

4/07/2020 - Cosenza. Polizia di Stato: individuato e denunciato dalle volanti il truffatore degli specchietti

E’ un giovane ventisettenne originario di Lamezia Terme l’autore delle truffe dello specchietto che negli ultimi mesi ha interessato l’ hinterland cosentino.

Nel pomeriggio del 01.7.2020, la reazione della vittima, che si è subito rivolta al 113, e l’...-->continua

4/07/2020 - Schiume al poliuretano: Bando UNIDO per strumenti e equipaggiamenti atte alla conversione di 23 imprese

L’United Nations Industrial Development Organization (UNIDO) ha pubblicato un bando per l’acquisizione da parte di equipaggiamenti destinati a supportare la conversione di ventritre (23) imprese iraniane nel settore delle schiume al poliuretano da tecnologie a...-->continua

3/07/2020 - Covid: calo delle vittime, con più tamponi aumento dei nuovi positivi

Su scala nazionale oggi si registra un nuovo incremento dei positivi, che risultano 223 (in totale 241.184): in aumento rispetto a ieri (201) e due giorni fa (187).
Oggi le vittime sono 15, ieri erano il doppio, per un totale di 34.833 morti.
Gli attua...-->continua

3/07/2020 - Pubblicato decreto che porta a 25 mila euro il de minimis per imprese agricole

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto del Ministero delle Politiche Agricole dello scorso 19 maggio, diviene realtà il nuovo limite dell’importo complessivo degli aiuti “de minimis” per le imprese attive nel settore della produzione primaria d...-->continua

2/07/2020 - Covid: dati peggiorati

I dati di oggi fanno segnare un evidente peggioramento rispetto a ieri: i nuovi positivi sono 201, per un totale salito a 240.961, in aumento rispetto ai 187 di ieri.
Le vittime di oggi, quasi tutte in Lombardia, sono purtroppo altre 30 (ieri erano state 2...-->continua


CRONACA BASILICATA

5/07/2020 - Maltempo, a Sant'Arcangelo danni ingenti nelle campagne
5/07/2020 - Danni maltempo:per il liceo di Sant'Arcangelo ''si intervenga con urgenza''
5/07/2020 - Fondovalle Agri chiusa momentaneamente all'altezza di Sant'Arcangelo
5/07/2020 - Coldiretti: maltempo provoca ingenti danni

SPORT BASILICATA

4/07/2020 -  Enti di Promozione Sportiva della Basilicata: 'Inaccetabili misure regionali'
3/07/2020 - I presidenti delle maggiori società sportive lucane incontrano Bardi
3/07/2020 - Bernalda Futsal. Piovesan: “Non vedo l’ora d’iniziare questa avventura in rossob
3/07/2020 - Donato Curcio: “Che bel Picerno! Salvezza più che meritata, grazie a tutti”

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
4/07/2020 Sospensioni idriche

Sant'Angelo Le Fratte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 23:00 di oggi alle ore 05:00 di domani mattina salvo imprevisti. SANT'ANGELO LE FRATTE: Centro abitato

3/07/2020 Sospensioni idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:30 di oggi alle ore 08:30 di domani mattina salvo imprevisti. SAN FELE: LOCALITÀ PALAZZUOLO E SERRA S.ILARIO.

Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. RUVO DEL MONTE: Contrade: Fronti, Cerrutolo, S.Elia, Serra del Saluce, Bucito, Fontanelle e zone limitrofe.

Acerenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. ACERENZA: Contrade: Isca Rotonda, Finocchiaro, Santa Domenica, Pipoli, San Germano, Fiumarella, Macchione e zone limitrofe.

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Strada Alto Cesine, Strada Marmo I, Strada Marmo II, Strada Castelli, Strada ponte di Vose, Strada Castagna, Strada Melandro, Strada della Cantoniera, Strada Serra delle Querce, Strada degli Orti, Strada Tarallo, Strada Toppo.

Filiano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:00 di oggi fino al recupero del livello. FILIANO: C.DA CARPINI.

30/06/2020 Sospensione idrica a Lauria

Lauria: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti. LAURIA: C/de Rosa e S.Filomena





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo