HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Rischio listeria nel minestrone surgelato: si allarga il ritiro in Europa

7/07/2018

Dalla Germania al Regno Unito passando per l'Austria, in Europa si allargano i ritiri di prodotti alimentari surgelati, a seguito del possibile rischio di contaminazione da Listeria. Il pericoloso batterio, di cui è in corso un'epidemia dal 2015 che nel vecchio continente ha causato 47 casi e 9 decessi, si trasmette attraverso cibi contaminati ma viene ucciso attraverso la cottura. Diverse le marche coinvolte nell'operazione precauzionale che riguarda mais e verdure.

Lotti di minestrone Findus e lotti di verdure e mais Lidl sono stati ritirati, come rendono noto le aziende sui propri sito web.

"Al momento non risultano focolai di Listeria in Italia ed il ritiro dei prodotti sono effettuati in via precauzionale. Lo spiega il ministro della Salute Giulia Grillo: "Sto seguendo con la massima attenzione la vicenda del batterio Listeria. I miei uffici hanno subito predisposto tutti i controlli e le misure necessarie". I ritiri fanno seguito a una segnalazione di allerta europea proveniente dall'Ungheria. La Listeria é resistente alle basse temperature e, ricorda il ministro, viene inattivato con la cottura.

I lotti interessati dal ritiro Findus sono: Minestrone Tradizione da un KG (L7311, L7251, L7308, L7310, L7334); Minestrone Tradizione 400g (L7327, L7326, L7304 e L7303); Minestrone Leggeramente Sapori Orientali 600g (L7257, L7292, L7318, L8011) e Minestrone Leggeramente Bontà di semi 600g (L7306). Chi si trovasse in possesso dei prodotti in questione, è invitato a contattare, per qualunque informazione, il numero verde 800906030 o l'indirizzo mail urgente@findus.it. Il richiamo precauzionale e su base volontaria, precisa infine l'azienda, "si riferisce esclusivamente ai lotti dei prodotti menzionati e non riguarda in nessun modo né altri lotti degli stessi prodotti, né altri prodotti a marchio Findus".

I lotti interessati dal ritiro Lidl sono quelli surgelati a marchio Freshona nei punti vendita della sola Sicilia. L'annuncio da parte della GREENYARD N.V., è sul sito della Lidl. Questi i lotti: Art. 79520 "Freshona" Mais surgelato, 450g Codice a barre 20417963; Art. 12105 "Freshona" Mix di verdure surgelate, 1000g - Assortimento Gemüsemix - Mix di verdure Codice a barre 20039035.

"La decisione, volontaria e in via del tutto precauzionale, di richiamare questi prodotti - si legge sul sito Findus - è stata presa a seguito della segnalazione della potenziale contaminazione da Listeria di una partita di fagiolini, utilizzati in minima parte all'interno dei prodotti oggetto del richiamo". La cottura annulla i rischi per la salute.

La listeria è un pericoloso batterio di cui è in corso in Europa un'epidemia che ha causato finora 47 contagi e 9 decessi. "Findus tiene a precisare - prosegue l'azienda - che la categoria dei prodotti oggetto del richiamo prevede il consumo solo previa cottura, come chiaramente indicato sulle confezioni. La cottura del prodotto annulla ogni potenziale rischio per la salute".

Per Coldiretti, "il ritiro di lotti contaminati dalla listeria in Italia ed in tutta Europa è purtroppo solo l'ultimo di una serie di allarmi alimentari. Dimostra l'importanza di una informazione corretta con l'obbligo di indicare in etichetta l'origine dei prodotti che va esteso a tutti gli alimenti, con la necessità di togliere il segreto sui flussi commerciali con l'indicazione pubblica delle aziende che importano i prodotti dall'estero per consentire interventi rapidi e mirati". Ansa

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
15/07/2020 - Carabinieri NAS: continuano i sequestri di mascherine irregolari

Non si abbassa la guardia dei militari del NAS, sempre impegnati in prima linea per fronteggiare la pandemia di COVID-19.

Pochi giorni fa, i Carabinieri del NAS di Napoli, a seguito di un controllo effettuato presso un deposito all’ingrosso di dispositivi medici, h...-->continua

14/07/2020 - Covid: meno nuovi casi ma aumento dei morti. In Sicilia positivi 11 migranti

Scendono i nuovi contagi: oggi ne risultano 114, mentre ieri erano 169, per un totale di 243.344. Purtroppo sale il numero delle vittime, passate in 24 ore da 13 a 17 per un totale complessivo di 34.984.
Ancora in calo gli attualmente positivi, oggi 12.9...-->continua

14/07/2020 - Barbaggiani ferito sui binari della ferrovia . Salvato dai poliziotti della Polizia Ferroviaria

Un barbagianni ferito, con un’ala spezzata non riusciva più a volare ed era steso immobile tra i binari della stazione ferroviaria di Taranto con il concreto rischio di essere travolto da un treno in transito.
I poliziotti in servizio presso lo scalo fe...-->continua

14/07/2020 - Professioni Sanitarie. NAS: deferite all'Autorità Giudiziaria 4 persone

Il NAS di Roma, nel corso di un’attività ispettiva di routine, ha scoperto, presso un ambulatorio dentistico, un odontotecnico che si spacciava per dentista. Il falso professionista, privo di qualsiasi titolo per l’esercizio dell’odontoiatria aveva la disponi...-->continua

13/07/2020 - Covid: aumento delle vittime, calano i nuovi casi ma con meno tamponi

Oggi scendono i nuovi contagi: secondo la Protezione Civile siamo passati da 234, a 169 per un totale, dall’inizio dell’emergenza, di 243.230 infetti.
Purtroppo, rispetto a ieri, si registrano anche altri 13 decessi (ieri erano 9) che hanno fatto salire il...-->continua

13/07/2020 - (Farmaci) Carabinieri NAS: oscurati 10 siti internet

Il Reparto Operativo – Sezione Analisi, del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute, ha dato esecuzione, previa notifica ai providers italiani, ad un provvedimento di “oscuramento” relativo a ben 10 siti internet.
Gli e-store offrivano in vendita il...-->continua

13/07/2020 - Ministro Interno. Rafforzare l’impegno reciproco nel prevenire e combattere il traffico di migranti

È terminata la videoconferenza da Trieste promossa e organizzata dal ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, a cui hanno partecipato i Commissari europei Ylva Johansson e Olivér Várhelyi, i ministri dell’Interno di Germania, Francia, Spagna e Malta e gli omo...-->continua


CRONACA BASILICATA

15/07/2020 - Matera. La picchia e lei scappa insieme al figlio, arrestato dalla Polizia
14/07/2020 - Lauria, tragedia PalAlberti: iniziato l’incidente probatorio
14/07/2020 - Melfi: Corte d’Assise d’Appello di Salerno conferma condanna per omicidio Tetta
14/07/2020 - Centro oli Tempa Rossa: sciopero lavoratori Dietsmann e Dandrea

SPORT BASILICATA

14/07/2020 - Bernalda Futsal. Zancanaro: “Insieme possiamo raggiungere grandi obiettivi”
14/07/2020 - Potenza Calcio, il rammarico del tecnico rossoblù
13/07/2020 - Potenza che peccato, França si fa parare un rigore ed i leoni escono dai playoff
13/07/2020 - Serie D/H: il Francavilla ha inoltrato la domanda per il ripescaggio

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
14/07/2020 Comunicazione sospensione idrica oggi in Basilicata

Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. MELFI: Zona centro storico

Lavello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 06:45 di oggi fino al termine dei lavori. LAVELLO: Via Monticchio e zone limitrofe

13/07/2020 Sospensione idrica 14 luglio

Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 07:30 di domani mattina fino al termine dei lavori: zona industriale utenti interessati azienda Edilferro e azienda manifatturiera Lucana

13/07/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Balvano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. BALVANO: C.de Tusciano; Acqua del Signore; Vallaro; Croce; Rossa; Castagno; Platano; Sevinosa; Iuzzolino; Melassano e Gaudino.

Matera: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 16:00 del giorno 15-07-2020 salvo imprevisti. MATERA: Piazza Ascanio Persio

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 14:45 alle ore 17:45 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: Via Torraca e zone limitrofe





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo