HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Taranto. On Ludovico Vico: 'Il 118 soccorre la sanità ionica'

3/05/2018

La sanità pugliese è al collasso! E all’interno di un quadro regionale desolante, il servizio sanitario jonico è sempre più in declino. Basti pensare che, dopo la chiusura dei Pronto Soccorso del “Moscati” di Statte e del “San Marco” di Grottaglie (divenuti Posti di Primo Intervento), a servire un bacino di utenza di 320mila abitanti, abbiamo a disposizione solo il Pronto Soccorso del “Santissima Annunziata” di Taranto. Ora, il presidente della Regione Puglia, nonché assessore alla Sanità regionale, Michele Emiliano, ha deciso di convertire i PPI in postazioni fisse e mobili del 118. Una scelta che oltre a gravare eccessivamente sul servizio 118 provinciale e aggravare la già precaria situazione del Pronto Soccorso di Taranto, depotenzia la sanità territoriale.
La Regione, continuando ad applicare tagli lineari alla sanità, sta desertificando la sanità pubblica territoriale, ripiegando tutto sull’emergenza e determinando nella comunità ionica un disagio ormai intollerabile. Il tutto, gravando sul lavoro degli operatori del 118 che, nonostante il loro encomiabile impegno, non possono sopperire alle carenze della sanità territoriale. Se da una parte, infatti, il 118 ionico è il più medicalizzato d’Italia, stando ai servizi che gli vengono richiesti, risulta essere sotto organico.
Diamo un po’ di numeri.
Il medici del 118 sono 48 (quando l’organico dovrebbe essere di 75 unità), tutti assunti a tempo indeterminato in convenzione con l’Asl; 120 sono gli infermieri dipendenti Asl; 70 i soccorritori privati, pagati dalle associazioni con fondi regionali; circa 120 i volontari che dovrebbero operare gratuitamente…
28 sono le ambulanze le cui postazioni vengono gestite da associazioni private che devono garantire 4 assunzioni e 2 soccorritori. Ognuna delle 28 postazioni costa alla Regione Puglia circa 23mila euro al mese, per un totale di circa 644mila euro mensili (pari a 7milioni728mila euro). Alle ambulanze, si aggiungono 6 auto mediche, gestite sempre da associazioni private. Un consorzio di associazioni, invece, gestisce le 10 ambulanze di proprietà dell’Asl che servono per gli spostamenti da un ospedale all’altro, per un costo mensile di quasi 90mila euro (pari a 1milioni80mila euro annui). Il tutto, tenendo conto che le cliniche private, per le urgenze verso gli ospedali pubblici, usufruiscono del servizio di 118.
L’immane lavoro degli operatori del 118, ribadisco, non può sopperire alla chiusura dei Posti di Primo Intervento territoriali, che invece andrebbero potenziati per impedire il sovraffollamento del Pronto Soccorso di Taranto. Oggi, per drenare gli accessi al Santissima Annunziata, i codici gialli e i codici verdi, vengono portati al Pronto Soccorso di Martina Franca…anche se il paziente è preso in carico a Pulsano!
Ripongo fiducia nelle iniziative che a tal proposito la conferenza dei sindaci adotterà nei prossimi giorni.



Ludovico Vico

 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
27/09/2020 - Covid: ancora calo dei nuovi positivi ma anche dei tamponi

Ancora in calo il dato dei nuovi positivi: oggi 1.766, mentre ieri erano 1.869 e due giorni fa 1.912, per un totale di 309.870.
Ma sono in calo anche i tamponi processati: 87.714, molti meno dei 104.387 di ieri, per un totale di campioni analizzati dall’inizio del monit...-->continua

26/09/2020 - Covid: situazione stabile ma in Campania quasi 300 nuovi positivi

Oggi, leggero calo dei nuovi positivi (1.869) che comunque rispecchiano il dato di ieri (+1.912): per un bilancio complessivo salito a 308.104 infetti dall’inizio dell’emergenza. Piccola diminuzione anche dei tamponi effettuati: in 24 ore 104.387, contro i 10...-->continua

26/09/2020 - Coronavirus, Cts: non ci sono le condizioni per aumentare il pubblico negli stadi

"Il Comitato Tecnico Scientifico si è riunito in data odierna per analizzare il documento ricevuto dal Ministro della Salute relativo alla partecipazione del pubblico alle manifestazioni sportive, predisposto dalla Conferenza delle Regioni e Province Autonome....-->continua

26/09/2020 - Covid19 Puglia: 51 nuovi contagi. 3 decessi in capitanata e nel tarantino

Tre morti e 51 nuovi casi positivi nel quotidiano bollettino Covid della Regione Puglia. 3.514 i test effettuati. I decessi sono 2 in provincia di Foggia e 1 in provincia di Taranto. I casi positivi sono 27 in provincia di Bari, 5 nella provincia Bat, 2 nel ...-->continua

26/09/2020 - Monitoraggio settimanale Covid-19, report 14-20 settembre

Il numero di casi di COVID-19 e di ricoveri continua ad aumentare. Questo significa che occorre mantenere una linea di massima prudenza. Il grande impegno di tutta la popolazione nella fase di riapertura ed il mantenimento di misure rigorose permette oggi di ...-->continua

25/09/2020 - Covid: oltre 1.900 nuovi casi e 20 vittime

Aumento dei nuovi contagi, saliti oggi a 1.912 contro i 1.786 di ieri (totale 306.235): il dato è venuto fuori da un numero di tamponi leggermente calato in 24 ore, poiché oggi ne risultano processati 107.269 mentre ieri i campioni analizzati erano stati 107.2...-->continua

25/09/2020 - Covid19 Puglia: 90 casi positivi su 3299 test esaminati

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì 25 settembre 2020 in Puglia, sono stati registrati 3299 test per l'infezione da ...-->continua


CRONACA BASILICATA

28/09/2020 - Pino Giordano interviene a un anno dalla tragica morte della sorella Tina
28/09/2020 - Covid Basilicata, salgono i contagi. Altri 4 positivi a Senise
28/09/2020 - Lauria, il sindaco su messa in sicurezza del Palalberti: ‘Adesso vi accederemo con continuità’
28/09/2020 - Covid: negativi i tamponi effettuati a Lauria e Viggianello

SPORT BASILICATA

28/09/2020 - Il Bernalda Futsal vince il triangolare con Itria Fc e Futsal Potenza
28/09/2020 - Progetto Rete!: il Siproimi di San Severino Lucano in finale a Roma
27/09/2020 - Serie C: per il Potenza buona la prima
27/09/2020 - Serie D/H: Picerno e Taranto finisce a reti bianche

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
28/09/2020 Sospensione idrica a Latronico

Latronico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 10:00 di oggi salvo imprevisti. LATRONICO: Frazione agromonte mileo

26/09/2020 Sospensione idrica oggi in Basilicata

Genzano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:30 di oggi fino al termine dei lavori. GENZANO DI LUCANIA: P.zza Monti, Via Laviani

23/09/2020 Sospensione idrica in Basilicata

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti zone: Strada Montagna, Strada Convento- Montagna, Strada Torretta, Strada Chiusi e via Don Minzoni





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo