HOME Contatti Direttore WebTv News News Sport Cultura ed Eventi
 
Agricoltura:il governo Gentiloni si impegna a risolvere la questione Enfiteusi

2/11/2017

Dopo l’interrogazione parlamentare 5 Stelle e la raccolta firme del Comitato No Enfiteusi, la Camera accoglie l’impegno al Governo richiesto dal deputato L’Abbate (M5S) per una risoluzione normativa della questione enfiteusi che sta creando scompiglio nelle campagne pugliesi

Un retaggio dell’antica Roma tornato in auge dopo decenni: è l’enfiteusi. Si tratta di un diritto reale di godimento su un fondo di proprietà altrui secondo il quale il titolare (enfiteuta) ha la facoltà di godimento pieno sul fondo stesso ma, per contro, deve migliorare il fondo stesso e pagare, inoltre, al proprietario un canone annuo in denaro o in derrate a fronte della concessione perpetua ricevuta. Una concessione da cui è possibile affrancarsi per decisione unilaterale dell’enfiteuta ma che può estinguersi se quest’ultimo non adempie all’obbligo di migliorare il fondo o se non paga due annualità di canone. Una questione che sta creando lo scompiglio nelle campagne pugliesi, soprattutto brindisine dove si è costituito il “Comitato No Enfiteusi”, capeggiato dal portavoce Tonino Chirico, e che è approdata in Parlamento con il deputato L’Abbate (M5S).

“Dopo aver consegnato le centinaia di firme di braccianti e contadini pugliesi nelle mani del sottosegretario all’Agricoltura Giuseppe Castiglione e aver ricevuto una vaga risposta alla nostra interrogazione parlamentare – spiega Giuseppe L’Abbate, capogruppo M5S in Commissione Agricoltura a Montecitorio – il Governo Gentiloni prende ora un impegno chiaro e deciso per risolvere la questione enfiteusi, come richiesto dai tantissimi agricoltori pugliesi e dallo stesso Comitato. Durante l’approvazione della legge sui domini collettivi, infatti, la Camera ha accolto il mio ordine del giorno per impegnare l’Esecutivo a rivedere la normativa sull’enfiteusi al fine di risolvere le molteplici criticità sia per quanto concerne i soggetti del rapporto enfiteutico che per la tipologia dei terreni”.

All’interrogazione parlamentare presentata da L’Abbate (M5S) a febbraio 2016, il sottosegretario all’Agricoltura Castiglione, infatti, rispose un anno dopo ammettendo l’assenza di puntuali disposizioni legislative ma non chiarì su come intendeva intervenire normativamente, come da esplicita richiesta del deputato 5 Stelle. “Raccogliamo con soddisfazione questo impegno del Governo a chiarire una volta per tutte la questione enfiteusi – conclude Giuseppe L’Abbate (M5S) – ma non mancheremo di continuare a far sentire la voce degli agricoltori pugliesi che pretendono giustamente risposte e soluzioni non ennesimi proclami. Quantomeno ora abbiamo ottenuto una promessa concreta che vincola l’Esecutivo guidato da Paolo Gentiloni”.


 

 

ALTRE NEWS


Notizie dall'Italia e dall'Estero - Lasiritide OUT -
3/08/2020 - Migranti, Conte: 'Non tollereremo ingressi irregolari'

"Non possiamo tollerare che si entri in Italia in modo irregolare" e "non possiamo permettere che i sacrifici" fatti dal Paese per la crisi Covid "siano vanificati". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte nel corso del punto stampa da Cerignola. "Dobbiamo intensificare i rimp...-->continua

3/08/2020 - Covid: meno nuovi casi ma tamponi quasi dimezzati. La curva torna a salire

Secondo i dati forniti dalla Protezione Civile, in Italia l’incremento rispetto a ieri di nuovi positivi si è attestato su un +159 (ieri era stato registrato un +239), per un totale di 248.229; mentre le vittime sono state altre 12 (ieri erano 8), per un total...-->continua

3/08/2020 - FNSI finanzia il primo premio del Talent Antimafia #Noi

#Noi ringrazia la Fnsi, nelle persone del presidente Giuseppe Giulietti e del segretario Raffaele Lorusso, che, anche quest’anno, offrirà il premio in denaro per il vincitore del Talent Antimafia, alla sua seconda edizione. Fnsi è sempre in prima linea con #No...-->continua

2/08/2020 - Covid: insieme ai nuovi casi calano anche i tamponi

In Italia i nuovi casi Covid sono 239, ieri erano 295, per un totale di 248.070. Ma il calo è stato accompagnato anche da una cospicua diminuzione dei tamponi: nelle ultime 24 ore ne sono stati effettuati 43.269, mentre ieri quelli processati erano stati 52.88...-->continua

2/08/2020 - Al 31 luglio, presentate 160mila domande per l’emersione dei rapporti di lavoro

Le domande per la regolarizzazione dei rapporti di lavori ricevute dal portale del ministero dell'Interno, alle ore 12 del 31 luglio, sono 159.991, di cui 11.397 in corso di lavorazione.

La procedura di emersione nei settori dell'agricoltura, del lavo...-->continua

1/08/2020 - Migranti, ''in 28 scappati nella notte da hotspot Ragusa''

"Ventotto migranti sono scappati la notte scorsa dall'hotspot di contrada Cifali a Ragusa". A denunciarlo è l'assessore regionale siciliano alla Salute Ruggero Razza che ha fatto un blitz nel centro di accoglienza ragusano da cui sta facendo una diretta Facebo...-->continua

1/08/2020 - Marina di Ginosa: un arresto per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti

I Carabinieri della Stazione di Marina di Ginosa, nel corso di un predisposto servizio, presso un lido, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di detenzione di stupefacenti, un giovane, con precedenti di polizia. I militari, dopo aver attenzionato i...-->continua


CRONACA BASILICATA

3/08/2020 - Vertenza lavoratori vigilanza: accordo raggiunto
3/08/2020 - Covid-19, Speranza illustra i risultati dell'indagine di sieroprevalenza
3/08/2020 - Acquedotto Lucano: comunicazione di sospensione idrica
3/08/2020 - Emergenza Covid-19, aggiornamento del 3 agosto (dati 1 e 2 agosto)

SPORT BASILICATA

3/08/2020 - Serie C: anche il Picerno si iscrive al prossimo campionato
3/08/2020 - L’Olimpia Basket Matera completa il roster con 5 under di qualità e prospettive
2/08/2020 - Federazione Italiana Pallavolo: ''delusione per una situazione di stallo''
31/07/2020 - Futsal Senise e il sogno della serie B proprio lì ad un passo

Sommario Cronaca                                  Sommario Sport

NEWS BREVI
3/08/2020 Sospensioni idriche

Banzi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. BANZI: Rete alta dell'abitato.

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: Seguenti Contrade: Contrada Chiusi, Strada Montagna, Strada Convento - Montagna, Strada Torretta e via Don Minzoni.

Picerno: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. PICERNO: C/da Marmo, Strada Castelli, C/da Pantone di Vose, C/da Toppo del Fico, C/da Toppo del Casino

Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. RUVO DEL MONTE: Abitato.

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN FELE: Abitato.

Castronuovo di Sant'Andrea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 12:00 di oggi fino al termine dei lavori. CASTRONUOVO DI SANT'ANDREA: Intero centro abitato.

2/08/2020 Comunicazione di sospensione idrica in Basilicata oggi 2 Agosto 2020

San Fele, Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. SAN FELE: Centro abitato RUVO DEL MONTE: Centro abitato

1/08/2020 Sospensioni idriche

Missanello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. MISSANELLO: Via venite.

Ginestra: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. GINESTRA: ZONA PIP e nella parte alta dell'abitato potranno verificarsi cali di pressione o sospensione dell'erogazione idrica. Il ripristino avverrà gradualmente nelle prossime ore.

Acerenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 09:00 di domani mattina salvo imprevisti. ACERENZA: contrade Isca Rotonda, Santa Domenica, Pipoli, Germano, Macchione, Fiumarella e Finocchiaro.

Missanello: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori. MISSANELLO: Centro abitato.

Maschito: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:30 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti. MASCHITO: Intero abitato. Acquedotto Lucano predisporrá in Via Luigi Cariati il servizio di distribuzione dell'acqua potabile a mezzo autobotte a cominciare dalle ore 12:00 circa.





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo