-->

HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Lista La Primavera: lettera aperta alla cittadinanza di San Severino Lucano

18/05/2024

Cari concittadini,
mancano ormai poche settimane al voto e ci tenevo fortemente a ringraziare il gruppo 'La Primavera' per avermi indicato come candidato a sindaco di San Severino Lucano e voi tutti per l'affetto e le prove di stima che ci state fornendo in questi primi giorni di campagna elettorale. Ho risposto con un si alla chiamata dei miei compagni di viaggio per diversi motivi. Il primo era dare continuità a quanto intrapreso cinque anni fa. Lo sguardo volge verso una nuova stagione politica per San Severino, scandita da una visione nuova di vivere la vita pubblica e il dibattito pubblico. Una visione che mette al centro il cittadino e ai margini le nostre ambizioni politiche e i nostri personalismi. Non ci si candida per vanità o per vana gloria, piuttosto per aiutare il paese a risollevarsi da anni critici. Rispettiamo profondamente il lavoro svolto dalle precedenti amministrazioni, non per questo possiamo asserire di condividerne metodo e sostanza. Vogliamo affermare il nostro essere differenti nelle piazze, in strada, casa per casa, parlando del nostro programma, dei nostri progetti, e perché no, dei sogni di chi ambisce a diventare amministratore della Cosa Pubblica. Lasciamo quindi da parte il chiacchiericcio stantio di chi mi addita e ci addita come candidati contro qualcuno o qualcosa. Le elezioni amministrative non rappresentano un referendum pro o contro di me, pro o contro il candidato sindaco della lista concorrente. Ciò non porterebbe a nulla. Piuttosto urge ribadire che esse rappresentano un importantissimo momento di confronto che ci può condurre a migliorare le sorti del nostro paese. Ci aspettiamo, e soprattutto ci impegniamo, affinché i toni restino quelli di un confronto leale seppur serrato. Chiediamo a chi ci sostiene di mantenere la medesima condotta poiché non c'è cosa più importante che vincere il confronto per contenuti. Ancora più importante sarà farlo in un clima di pace sociale che sta a noi candidati promuovere e garantire. Detto ciò vorremmo rassicurare tutti che quanto si va affermando nelle ultime ore rispetto alla nostra inverosimile volontà di chiudere RSA, centri di accoglienza, uffici postali, postazione del 118, non corrispondono al vero. Nel nostro programma abbiamo messo nero su bianco l'esatto opposto. Il nostro impegno è volto ad aggiungere valore e non a sottrarne. Siamo abituati a ciò e non demordiamo, ma ci chiediamo come sia possibile mettere sulla nostra bocca parole che non ci appartengono, e soprattutto come si possa mettere in dubbio la buona fede di chi non ha mai amministrato prima d'ora. Molti servizi (purtroppo) sono stati soppressi proprio negli ultimi cinque anni di amministrazione. La scuola a Mezzana, lo sportello della Bcc, la presenza dell'ufficiale sanitario per citarne alcuni. Molto correttamente non abbiamo attaccato nessuno e non abbiamo strumentalizzato queste situazioni per farne oggetto di discussione politica. Pensiamo altresì che non si possa basare una campagna elettorale su promesse irrealizzabili da dispensare ai ceti più deboli. L'aiuto che un amministratore può fornire a questa platea di persone consiste nel creare condizioni di crescita strutturali e generalizzate, che possano fungere da veicolo di emancipazione individuale e collettiva. Lo spopolamento e l'abbandono dei nostri piccoli centri rappresentano purtroppo un gravissimo problema che è gravato su chi ha amministrato e graverà su chi amministrerà. Di una cosa siamo però convinti, ed è il fatto che adottando nuove strategie a livello locale e di area, la tendenza si possa invertire. Solo un radicale cambiamento può portarci a migliorare le nostre vite, e 'La Primavera' vuole essere interprete di questo cambiamento. L'obiettivo sarà quello di promuovere un dibattito pubblico aperto alle parti sociali instaurando un dialogo costante e proficuo tra l'amministrazione e la cittadinanza. È per questa ragione, cari concittadini, che vi chiedo di sostenere il gruppo del quale faccio parte l'8 e il 9 giugno. Concludo facendo i migliori auguri ai candidati della lista 'Per il sociale' e salutando con affetto i miei concittadini con l'augurio di inaugurare insieme una stagione di grande progresso.


Dott. Giuseppe Ciminelli
e i candidati consiglieri de “La Primavera”



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
21/06/2024 - Ferrone su consegna lavori sulla strada provinciale n. 92 Bella-Avigliano

Il consigliere provinciale Carmine Ferrone ha rilasciato una dichiarazione sui lavori effettuati lungo la SP92 Bella - Avigliano, nel tratto che va da Sant'Antonio Casalini di Bella al bivio di intersezione con la SP 14, finanziati con Delibera Cipess 1/22. Ferrone, presente...-->continua

21/06/2024 - A Rifreddo riunione del Consiglio generale della Fnp Cisl

Questa mattina a Rifreddo di Pignola si è riunito il Consiglio generale della Fnp Cisl Basilicata, la federazione sindacale che rappresenta il mondo dei pensionati, per un esame della situazione politico-sindacale alla presenza del leader nazionale Emilio Dido...-->continua

21/06/2024 - SP 10 Matera Sud: partono i lavori appaltati dalla Provincia di Matera

Manutenzione straordinaria per la sistemazione di tratti saltuari del piano viabile della SP 10 Matera Sud: partono i lavori appaltati dalla Provincia di Matera.
Finanziati con il decreto 141-22 del MIT (Ministero Infrastrutture e Trasporti) per una somma...-->continua

20/06/2024 - Vincolo idrogeologico, presentato in Regione il Servizio Web Gis

In occasione del centenario dell’entrata in vigore del Regio Decreto n. 3267/1923, che ha rivestito un ruolo cruciale nella gestione e nell’espansione delle foreste in Italia, è stato presentato un innovativo servizio WebGIS dedicato al Vincolo idrogeologico d...-->continua

19/06/2024 - Autonomia: Bardi (FI), grande lavoro di Forza Italia a tutela del sud

“Mi preme sottolineare il grande lavoro di Forza Italia per rendere il testo dell’autonomia differenziata più vicino alle esigenze del sud, anche attraverso l’approvazione di ordini del giorno fondamentali per la buona applicazione del provvedimento. Forza Ita...-->continua

19/06/2024 - Autonomia differenziata: conseguenze negative anche per la tutela dell'Ambiente

“Il ddl sull’autonomia differenziata approvato oggi in via definitiva - commenta Stefano Ciafani, presidente nazionale di Legambiente – è un grave errore. In particolare il trasferimento alle Regioni delle competenze e risorse in materia di tutela dell’ambient...-->continua

19/06/2024 - Prefetto e Presidente della Provincia incontrano i neo sindaci del Potentino

Stamattina, nella Sala Consiliare della Provincia di Potenza, su iniziativa del Prefetto di Potenza, abbiamo avuto il piacere di fare gli auguri e salutare tutti i sindaci neo eletti (o confermati) nell’ambito delle ultime elezioni amministrative.

Rap...-->continua
















Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo