-->

HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Tre province per sbloccare la Basilicata. Volt propone l'istituzione della provincia del quadrilatero

2/04/2024

La Commissione Affari Costituzionali del Senato ha già approvato il testo unico che prevede il ritorno all’elezione diretta del Presidente e del Consiglio provinciale. Le “nuove” Province dovrebbero avere alcune funzioni in più, ad esempio in materia di cultura e di turismo.

In questo contesto, si inserisce la proposta di istituzione della terza Provincia lucana: quella del cosiddetto Quadrilatero Melfi-Lavello-Rionero in Vulture-Venosa.

Pochi abitanti (534.000 al 30 giugno 2023) su una superficie molto ampia: più di 10.000 chilometri quadrati, e penultima per densità di popolazione (53 abitanti per km²; solo in Valle d’Aosta è più bassa): questa è la Basilicata. Ed anche per questa ragione è difficile garantire una rete capillare ed efficiente di servizi e di funzioni.

Il territorio più slegato rispetto ai due capoluoghi di provincia – Potenza e Matera – è la zona del nord della Basilicata (il Vulture-Alto Bradano), che ha una popolazione complessiva di circa 80.000 abitanti, tra i comuni di un circondario che comprende anche Melfi, Lavello, Rionero in Vulture e Venosa. Un quadrilatero che – in controtendenza rispetto al resto della Basilicata – non registra fenomeni preoccupanti di spopolamento ed ha caratteristiche di omogeneità dal punto di vista sociale, culturale ed economico, oltre che geografico.

L’Italia ha già sperimentato recentemente e con risultati positivi, l’istituzione di province con denominazione multipla con pluralità di città: Forlì-Cesena, Pesaro-Urbino, Massa-Carrara, Barletta-Andria-Trani, con una serie di vantaggi concreti che riguardano anche la capacità di ottenere fondi ed opportunità nei bandi pubblici. L’istituzione della Provincia del Quadrilatero consentirebbe di svolgere funzioni fondamentali di area vasta: strutturazione di sistemi coordinati Muovendo dal decentramento delle funzioni, risulta naturale identificare la Provincia del Quadrilatero con una fisionomia politico-rappresentativa, sia in virtù dell’elezione diretta dei suoi organi di governo, sia in ragione dell’attribuzione di funzioni e competenze che comportano scelte di natura politica, nella consapevolezza di forme di coordinamento, di pianificazione e di gestione allargata dei servizi, di gestione dei servizi pubblici; pianificazione territoriale di tutela e valorizzazione dell’ambiente; pianificazione dei servizi di trasporto in ambito provinciale, in coerenza con la programmazione regionale, una migliore programmazione della rete scolastica; promozione e coordinamento dello sviluppo economico e sociale.

L’istituzione della Provincia del Quadrilatero combina ragioni storico-geografiche, assetti urbanistico-demografici e opzioni di razionalità amministrativa per omogeneità dimensionale e demografica.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
17/04/2024 - Chiorazzo: Bardi mente, coperture su disavanzo sanità non ci sono

Bardi prova a buttarla in polemica e distrarre dai fatti che, però, sono ostinati. Restiamo nel merito.

In merito al tentativo di copertura del disavanzo della sanità regionale della Basilicata (disavanzo che già di per sé è indicatore di incapacità gestionale) la R...-->continua

17/04/2024 - Bardi: "Da Chiorazzo solite fake news, ci spieghi i suoi interessi sulla sanità"

"Puntuale, come un disco rotto, di questi tempi esce fuori l'ipotesi di commissariamento della sanità lucana, la fantasia nascosta della sinistra lucana. Lo stesso accadde l'anno scorso, con la stessa fake news rilanciata dai soliti noti. Fattispecie poi puntu...-->continua

17/04/2024 - Consiglieri di Potenza chiedono proroga impianti di riscaldamento

In relazione al peggioramento del meteo e conseguente abbassamento drastico delle temperature avvenuto e previsto anche per il prossimo, abbiamo chiesta al Sindaco di Potenza, Mario Guarente la disposizione di una proroga all'accensione degli impianti di risca...-->continua

17/04/2024 - Chiorazzo: da Roma la verità sulla sanità lucana, la Regione è a un passo dal commissariamento

Invece di parlare della Basilicata del futuro, come se non avesse governato per cinque anni, Bardi dia una semplice risposta ai lucani: è vero che appena due giorni fa, il 15 aprile, la Regione si è presentata al Ministero della Sanità, al tavolo di monitoragg...-->continua

17/04/2024 - Flc Cgil Potenza. Valditara a Potenza: inutile passerella elettorale

Non poteva mancare, nella triste “sfilata” di politici e rappresentanti del Governo nazionale che negli ultimi giorni sono arrivati in Basilicata (a spese del contribuente), il ministro dell’istruzione e del merito Valditara, che ha visitato tre istituzioni sc...-->continua

17/04/2024 - Consigliere Vizziello: la gravissima condizione dei talassemici in provincia di Matera

“La gravissima condizione in cui versano i talassemici in provincia di Matera, abbonati a loro stessi e privi di adeguati sostegni sia economici sia sanitari, inchioda la Giunta Bardi alle proprie responsabilità, perché non c’è giustificazione alcuna per un go...-->continua

17/04/2024 - Cgil. Trasporti Potenza, inaccettabile che una risorsa sia diventato un problema

La questione del trasporto pubblico nel comune di Potenza vive dinamiche tormentate che mettono sempre più in apprensione sia i lavoratori che gli utenti, facendo passare come problema un servizio che dovrebbe essere una risorsa per una città con caratteristic...-->continua






















Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo