HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Basilicata. ''Cammini Sacro Monte di Viggiano'', Consiglio approva risoluzione

14/08/2022

Sì all’unanimità alla risoluzione che porta la firma dei presidenti di Giunta e Consiglio regionale, Vito Bardi e Carmine Cicala e che ha il fine di sostenere la candidatura de “I Cammini al Sacro Monte di Viggiano" all’iscrizione nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Con la risoluzione, illustrata in Aula dal presidente dell’Assemblea Carmine Cicala, e sottoscritta dal gruppo Iv, il Consiglio regionale impegna la Giunta regionale a: “Sostenere la proposta, avvalendosi della struttura regionale e di tutte le competenze tecnico-scientifiche al suo interno, con la finalità di porre in essere ogni utile iniziativa finalizzata a sensibilizzare sul tema il Presidente del Consiglio dei Ministri, il Ministro della Cultura, la Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio della Basilicata, i Presidenti delle Province di Potenza e Matera, i Comuni della Basilicata e delle regioni confinanti, le Diocesi lucane e delle regioni limitrofe e il sistema scolastico regionale a tutti i livelli; di essere di ausilio, all’Amministrazione Comunale di Viggiano, per la predisposizione degli atti necessari a stipulare un protocollo d'intesa istituzionale tra tutti gli enti e i territori coinvolti, al fine di supportare in ogni sua fase la candidatura; collaborare con l’Amministrazione comunale di Viggiano al fine di promuovere azioni, progetti, programmi e strategie tesi al buon esito della candidatura, mediante la valorizzazione degli aspetti storici, religiosi, culturali, sociali ed etno-antropologici; prendere parte, attraverso un suo rappresentante al Comitato Tecnico istituito per svolgere il lavoro propedeutico all'iscrizione nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco de ‘I Cammini al Sacro Monte di Viggiano’".
Nella premessa del documento viene ricordato che “Il popolo lucano riconosce, da sempre, nel culto della Madonna del Sacro Monte di Viggiano un’icona della propria storia, rappresentativa delle difficoltà e delle speranze, della fatica e della sua voglia di riscatto e nel pellegrinaggio al Santuario un’autentica metafora della vita. ‘I Cammini al Sacro Monte di Viggiano’ costituiscono un patrimonio culturale e naturale rappresentativo dell’identità e della spiritualità del popolo lucano e di un’ampia fetta dei popoli meridionali da far conoscere e riconoscere quale interessante esempio di diversità e di creatività umana, assolutamente compatibile con gli strumenti esistenti in materia di diritti umani e con le esigenze di convivenza civile fra comunità, gruppi e individui, nonché esempio di condivisione dei comportamenti rispettosi degli equilibri artificiali uomo-natura”.
“L’Amministrazione Comunale di Viggiano nel decidere di tutelare, promuovere e valorizzare le tradizioni e il Culto della Madonna del Sacro Monte di Viggiano e i suoi itinerari di pellegrinaggio, candidando ‘I Cammini al Sacro Monte di Viggiano" a Patrimonio Mondiale dell'Umanità, da iscriversi nell'apposito elenco, ai sensi e per gli effetti della Convenzione Unesco, ha ritentuto giusto “costruire un percorso di comunità che parta dal basso coinvolgendo gli Enti Istituzionali presenti sul territorio (Regione, Province, Comuni, Scuole, Diocesi etc.), le associazioni culturali e gli stakeholder locali, per favorire la costituzione di un Comitato promotore per la candidatura”.
Viene, altresi, viene evidenziato che “La Regione, a norma degli articoli 2 e 9 dello Statuto: tutela e valorizza le identità, le vocazioni e le caratteristiche del territorio, con la partecipazione dei Comuni e degli enti di area vasta, i quali partecipano alla promozione del territorio nelle sue componenti storiche, dei beni culturali e dell'identità regionale; riconosce la cultura come elemento fondamentale per rafforzare i legami civili e politici della comunità regionale, nonché come risorsa per la crescita; concorre ad assicurare la conservazione dei beni culturali ed immateriali; valorizza e tutela il patrimonio storico, artistico e culturale della Basilicata”.
Sono intervenuti i consiglieri Cifarelli (Pd) e Sileo (Gm).



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
30/09/2022 - Basilicata. Polese su precari sanità

“Ieri mattina ho ricevuto una delegazione di operatori Oss del San Carlo di Potenza, preoccupati per i numeri poco confortanti che, stando ad alcuni dati da loro forniti, non garantirebbero la stabilizzazione di tutti e 116 i precari assunti durante il periodo Covid. Da qua...-->continua

30/09/2022 - Sanità lucana inefficiente, interrogazione alla commissione ue dell'eurodeputata Gemma

L’eurodeputata della circoscrizione Sud e Basilicata Chiara Gemma ha presentato un’interrogazione prioritaria alla Commissione Ue per porre l’attenzione sui problemi del servizio sanitario pubblico lucano e sulla possibilità che la Regione Basilicata utilizzi ...-->continua

30/09/2022 - Fratelli d'Italia Terranova di Pollino su risultato elezioni

Ad una settimana circa dalla tornata elettorale svoltasi il 25 settembre, abbiamo avuto tempo e lucidità per analizzare il risultato elettorale al meglio. I sentimenti iniziali di gioia e soddisfazione hanno lasciato spazio alla speranza. Speranza che la squad...-->continua

29/09/2022 - Cupparo: da Istat conferma buon numero aziende agricole under 40

I nuovi risultati del 7° Censimento generale dell’Agricoltura diffusi in questi giorni dall’Istat, in particolare sulla presenza dei giovani, consentono elementi di valutazione per noi importanti in vista degli impegni che ci attendono per la programmazione d...-->continua

29/09/2022 - Crisi Sanitaria: aumenta il panico di lavoratori e pazienti

Il tempo passa e la soluzione non arriva, dopo un piccolo barlume di speranza torna l’angoscia. Una delegazione dell’Unità di Crisi è presente durante il consiglio regionale del 29 settembre.

Sembrava potesse arrivare una soluzione in tempi brevi, d...-->continua

29/09/2022 - Rionero in Vulture: riunione di Fratelli di Italia dopo la vittoria alle politiche

“Speriamo che sia femmina”, in queste poche parole si riassumono tutto il nostro impegno e tutte le nostre speranze di questi intensi giorni di campagna elettorale.
Abbiamo lottato e creduto, sino all’ultimo, che questo risultato elettorale potesse concret...-->continua

29/09/2022 - Cerimonia di giuramento del Presidente della Provincia Potenza

In occasione del primo Consiglio Provinciale presieduto dal neo eletto Presidente, Christian Giordano, in programma Mercoledi 5 Ottobre 2022 alle ore 11.00 presso la Sala Consiliare di Piazza Mario Pagano, si svolgerà la cerimonia di giuramento ufficiale del P...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo