HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Minoranza Pd Moliterno critica su elezione nuovo segretario

7/08/2022

Pensavamo che l’elezione del segretario cittadino e del nuovo direttivo potesse chiudere definitivamente una stagione buia nella storia del Partito Democratico di Moliterno per aprirne una nuova ed iniziare, seriamente, ad incentrare il dibattito sulle contraddizioni interne al circolo e sulle problematiche che affliggono la comunità locale e il territorio. Non è andata così. Come per le elezioni del segretario regionale, dello scorso inverno, si è consumata l’ennesima farsa senza dibattito, dove l’unico scopo era di far scivolare nell’ urna una scheda col nome di un candidato ( questa volta pure senza avversario). Dalle elezioni cittadine dello scorso 27 luglio il Pd di Moliterno esce equiparato ad una piccola comunità a trazione familistica: con un segretario e un direttivo composto (discutibilmente) pure da qualche suo stretto parente. Chi scrive non ha potuto partecipare alle elezioni cittadine (se avesse potuto avrebbe votato, naturalmente, contro il segretario eletto), ma è pur vero che da mesi aveva sollecitato che al voto dei vertici del circolo ci si arrivasse sulla base di un confronto delle parti e di una seria discussione. E non sulla sola autocandidatura di eventuali aspiranti segretari uno-due giorni prima della chiamata al voto. Oggi il Pd di Moliterno ha un nuovo segretario cittadino che precedentemente non ha mai (dicasi mai) espresso una visione di partito, ma vi è all’interno del circolo una componente (piccola, molto minoranza) rappresentata da chi scrive che incalzerà (valutando, volta per volta) ogni scelta e presa di posizione della segreteria. Un partito può essere credibile in primis quando mette in campo delle idee, le discute collettivamente e, in ultimo, decide pure sui nomi (non su un solo nome) da candidare alla segreteria. Un Partito Democratico nelle fattezze di un “votificio squilibrato” non fa gli utili della comunità locale, non guarda lontano, non cammina sposando prospettive-altre ed adottando nuovi metodi. Va indietro, inclinando verso i soliti interessi personali e di parte. E’ una forza politica, probabilmente, a cui è meglio non affidarsi. Non accostarsi.

Mimmo Mastrangelo
Raffaele Rotondaro
PD di Moliterno



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
30/09/2022 - Basilicata. Polese su precari sanità

“Ieri mattina ho ricevuto una delegazione di operatori Oss del San Carlo di Potenza, preoccupati per i numeri poco confortanti che, stando ad alcuni dati da loro forniti, non garantirebbero la stabilizzazione di tutti e 116 i precari assunti durante il periodo Covid. Da qua...-->continua

30/09/2022 - Sanità lucana inefficiente, interrogazione alla commissione ue dell'eurodeputata Gemma

L’eurodeputata della circoscrizione Sud e Basilicata Chiara Gemma ha presentato un’interrogazione prioritaria alla Commissione Ue per porre l’attenzione sui problemi del servizio sanitario pubblico lucano e sulla possibilità che la Regione Basilicata utilizzi ...-->continua

30/09/2022 - Fratelli d'Italia Terranova di Pollino su risultato elezioni

Ad una settimana circa dalla tornata elettorale svoltasi il 25 settembre, abbiamo avuto tempo e lucidità per analizzare il risultato elettorale al meglio. I sentimenti iniziali di gioia e soddisfazione hanno lasciato spazio alla speranza. Speranza che la squad...-->continua

29/09/2022 - Cupparo: da Istat conferma buon numero aziende agricole under 40

I nuovi risultati del 7° Censimento generale dell’Agricoltura diffusi in questi giorni dall’Istat, in particolare sulla presenza dei giovani, consentono elementi di valutazione per noi importanti in vista degli impegni che ci attendono per la programmazione d...-->continua

29/09/2022 - Crisi Sanitaria: aumenta il panico di lavoratori e pazienti

Il tempo passa e la soluzione non arriva, dopo un piccolo barlume di speranza torna l’angoscia. Una delegazione dell’Unità di Crisi è presente durante il consiglio regionale del 29 settembre.

Sembrava potesse arrivare una soluzione in tempi brevi, d...-->continua

29/09/2022 - Rionero in Vulture: riunione di Fratelli di Italia dopo la vittoria alle politiche

“Speriamo che sia femmina”, in queste poche parole si riassumono tutto il nostro impegno e tutte le nostre speranze di questi intensi giorni di campagna elettorale.
Abbiamo lottato e creduto, sino all’ultimo, che questo risultato elettorale potesse concret...-->continua

29/09/2022 - Cerimonia di giuramento del Presidente della Provincia Potenza

In occasione del primo Consiglio Provinciale presieduto dal neo eletto Presidente, Christian Giordano, in programma Mercoledi 5 Ottobre 2022 alle ore 11.00 presso la Sala Consiliare di Piazza Mario Pagano, si svolgerà la cerimonia di giuramento ufficiale del P...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo