HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Centro accoglienza Palazzo S.G.: Lucaniaworld si candida alla gestione

13/06/2022

In riferimento all'imminente auspicabile apertura del Centro di accoglienza di Palazzo San Gervasio, l’ETS
Lucaniaworld Association for Individuality OdV ha formalizzato alle Istituzioni competenti, Regione Basilicata,
Prefetto di Potenza, Ministero del lavoro e delle politiche sociali - Direzione Generale dell'Immigrazione e delle
politiche di integrazione, la propria candidatura per l’affidamento della struttura dell’ex Tabacchificio sito in via
Venosa s.n. Palazzo San Gervasio e della gestione dei servizi ai migranti stagionali nel Centro.
Premesso che
- Il 4 settembre 2019 Si è stipulata una convenzione tra la Regione Basilicata e Lucaniaworld per l’esercizio
in regime di volontariato della gestione di servizi ed attività di accoglienza, vigilanza, animazione e sostegno
ai soggetti ospiti presso il Centro di Accoglienza di Palazzo San Gervasio per l’anno 2019;
- Il 17 ottobre 2019 Si è stipulata convenzione per l’affidamento del servizio di trasporto lavoratori migranti -
tra Prefettura di Potenza e Lucaniaworld, per il trasporto con noleggio di pulman, autista e mediatore, dei
lavoratori-migranti, stanziati presso la sede del CAMS, ubicato in agro del Comune di Palazzo San Gervasio,
sino ai luoghi di lavoro ubicati nei Comuni limitrofi.
Statuito che
- L’affidamento di servizi al Terzo Settore costituisce una buona opportunità per la gestione della cosa
pubblica, come da delibera n. 32 del 20.1.2016 dell’Autorità Nazionale Anticorruzione” Determinazione delle
linee guida per l’affidamento di servizi a Enti del Terzo Settore”: “Il Terzo Settore rappresenta una importante
realtà del Paese, sia sotto il profilo sociale, per la natura dei servizi svolti, che sotto il profilo occupazionale”;
- I lavoratori agricoli migranti sono a pieno titolo tra i ‘lavoratori essenziali’, impegnati cioè in un settore chiave
che ha garantito le forniture alimentari durante i mesi del confinamento. Le precarie condizioni di vita e
l’organizzazione del lavoro tra i braccianti stranieri, hanno reso impraticabile il distanziamento sociale e il
rispetto dei dettami fondamentali in materia di sanità e igiene al fine di contenere il contagio. Le medesime
condizioni di vita e di lavoro che prima del COVID-19 erano largamente tollerate, sebbene in violazione dei
diritti umani e delle norme sul lavoro, sono diventati un fattore di rischio per l’intera società”. (Dallo studio
dei ricercatori dell'Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali del Consiglio nazionale delle
ricerche (Cnr-Irpps) e dell'Università di Sheffield).
Si comunica che
L’ETS Lucaniaworld, durante i ventidue anni di attività, ha maturato esperienza e capacità organizzativa e
gestionale soprattutto nel dare servizi alle Pubbliche Amministrazioni.
L’attuale candidatura si prefigge di generare, oltre ad un considerevole risparmio economico, la puntualità
rispetto alle aperture stagionali, che si potrà ottenere con l’apertura del Centro tutto l’anno realizzando un
continuo e costate miglioramento e adeguamento della struttura soprattutto da un punto di vista igienico
sanitario, di sicurezza, logistico e della stessa offerta di servizi agli ospiti e alla domanda di mano d’opera
agricola per tutti i periodi necessari. La promozione e gestione di attività culturali, laboratoriali e ricreative
all’interno del Centro; fornendo, altresì, informazioni ai migranti sui propri diritti, sul contrasto al caporalato, sulla
sicurezza nei luoghi di lavoro, sulla prevenzione primaria, sull’igiene personale e quella pubblica e sulle questioni
ambientali più in generale. Laboratori di lingue, musicali e proiezioni di documentari in lingua originale saranno
anch’essi importanti occasioni inclusive per i migranti ospiti del Centro.
Potenza lì, 13.6.2022
Il Presidente ETS Lucaniaworld Association for Individuality OdV (Michele Tricarico)



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
2/10/2022 - Gianni Pittella su relazione Dia, ''Lagonegrese non più isola felice''

La relazione della Direzione investigativa antimafia al Parlamento, in riferimento al secondo semestre del 2021 conferma le preoccupazioni degli ultimi anni: il Lagonegrese, un tempo isola felice, è sempre più soggetto alle infiltrazioni della criminalità organizzata, proven...-->continua

1/10/2022 - Consiglio comunale Marsicovetere approva l’istituzione del Centro di Dialettologia Internazionale

È di ieri l’approvazione all’unanimità - da parte del Consiglio comunale di Marsicovetere - della proposta di legge riguardante l’istituzionalizzazione del Centro di Dialettologia Internazionale, quale organismo giuridico riconosciuto dalla Regione Basilicata....-->continua

1/10/2022 -  Cupparo (Fi): smentisco notizie su incarico sottosegretario

Mi vedo costretto a smentire le continue notizie diffuse in queste ore su una mia presunta nomina a sottosegretario di Stato del nuovo Governo nazionale. Come ho avuto modo di dire ai giornalisti che mi hanno contattato in proposito, sono interessato a contin...-->continua

1/10/2022 - Vitarelli: ''bizzarra l'analisi del voto del segretario lucano del Pd''

“Il segretario del PD, Raffaele La Regina, fa un’analisi bizzarra del voto”. A dirlo è Giuseppe Vitarelli, già amministratore locale, che ancora una volta dà voce alla periferia. “Invece di capire le ragioni di una sconfitta sonora e pensare alle dimissioni ...-->continua

1/10/2022 - Merra: Tito Brienza, prossima estate la conclusione dei lavori

Nella giornata ieri, l’Assessore alle Infrastrutture Donatella Merra ha effettuato un sopralluogo sulla SS95 Tito-Brienza. “Abbiamo fatto il punto della situazione con i vertici dell’impresa Intercantieri Vittadello che sta eseguendo i lavori”, ha dichiarato l...-->continua

1/10/2022 - Cellula Coscioni Basilicata: "Indagine sul Testamento Biologico in Basilicata"

La “Cellula Coscioni Basilicata” - articolazione territoriale dell’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica –, costituitasi lo scorso aprile, ha tra le sue priorità le scelte di fine vita e la legalizzazione dell’eutanasia avendo come s...-->continua

30/09/2022 - Basilicata. Polese su precari sanità

“Ieri mattina ho ricevuto una delegazione di operatori Oss del San Carlo di Potenza, preoccupati per i numeri poco confortanti che, stando ad alcuni dati da loro forniti, non garantirebbero la stabilizzazione di tutti e 116 i precari assunti durante il periodo...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo