HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Tortorelli UIL: il destino della Basilicata è strettamente intrecciato a quello del resto del sud

26/10/2021

“Specie dopo la previsione Svimez di crescita del Pil lucano 2022 inferiore a quella di quest’anno è necessario guardare con attenzione a quello che sta accadendo nel Mezzogiorno, e in Basilicata. La visita del Presidente Mattarella all’Università di Foggia e del Premier Draghi a Bari, per lanciare un messaggio ai giovani e alla comunità del Mezzogiorno, non basta. Serve la prova di voler dare risposte concrete ai lavoratori, ai giovani, alle famiglie e ai pensionati in un contesto, quello del Sud Italia, dove le famiglie e i lavoratori stanno soffrendo più che altrove gli effetti delle crisi in atto: abbiamo sempre più un problema di tenuta sociale”. Lo ha detto il segretario regionale della Uil Vincenzo Tortorelli intervenendo oggi a Roma all’Esecutivo nazionale Uil per sottolineare che “il destino della Basilicata è strettamente intrecciato a quello del resto del Sud C’è stato in passato l’impegno del Governatore Bardi a realizzare una sorta di coordinamento dei Governatori del Sud. Non sappiamo perché l’iniziativa si è interrotta. Probabilmente la pandemia ha influito. Pensiamo che anche il sindacato debba rilanciare il proprio impegno per il Sud. Noi vogliamo farlo come Uil di intesa con le strutture regionali e confederali nazionali attraverso un programma di iniziative”.



“In questa fase estremamente delicata per il Paese, per il Mezzogiorno e la nostra regione, serve la capacità di guardare lontano, serve un sindacato coeso e determinato in grado di affrontare le sfide dei prossimi anni. La UIL – ha aggiunto - ha dato prova di questo, anche nell’ultima grande manifestazione del 16 ottobre a Roma, organizzata in pochi giorni, per rispondere all’attacco vile alla democrazia e al sindacato, c’erano tanti nostri iscritti e nostri lavoratori in Piazza San Giovanni. Perché la UIL quando decide di mobilitarsi lo fa fino in fondo… E utilizzeremo questa stessa determinazione in questo momento delicato in cui si discute di riforma delle pensioni. Serve, una riforma strutturale delle pensioni e se manca una mediazione sociale allora sciopero e mobilitazione diventano scelte concrete, proprio come affermato dal Segretario generale UIL nazionale, Pierpaolo Bombardieri.

Abbiamo aperto come UIL, insieme a CGIL e CISL, una breccia nella Legge Fornero, e oggi dobbiamo andare avanti, avanzare. E non solo, lo stesso per la riforma degli ammortizzatori sociali e del fisco. Non vogliamo delle soluzione transitorie, bensì delle riforme radicali e per questo metteremo in campo iniziative forti per contrastare qualsiasi decisione che penalizza lavoratrici, lavoratori ì e pensionati.



“Bisogna dunque creare le condizioni che garantiscano nuove prospettive basate sui principi fondamentali del lavoro, dell’occupazione e del buon lavoro rilanciando i settori strategici del nostro Paese, diversamente il rischio è quello di perdere il futuro del nostro territorio e della nostra comunità. Questo con la capacità di guardare lungo, serve un modello che mette al centro i diritti, le tutele e la sicurezza sui posti di lavoro per lo sviluppo e la crescita del Mezzogiorno. E in questo bene si inserisce il Tour UIL che sta già girando per le Piazze del nostro Paese, che arriverà anche in Basilicata, a Potenza, il prossimo 10 novembre, per mettere al centro i temi che interessano i lavoratori e i cittadini.

Abbiamo bisogno di scelte giuste per il prossimi decennio, quello che scegliamo adesso inciderà per il futuro quindi è una questione di scelte radicali che non potremmo poi, una volta fatte, modificare".



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
1/10/2022 - Consiglio comunale Marsicovetere approva l’istituzione del Centro di Dialettologia Internazionale

È di ieri l’approvazione all’unanimità - da parte del Consiglio comunale di Marsicovetere - della proposta di legge riguardante l’istituzionalizzazione del Centro di Dialettologia Internazionale, quale organismo giuridico riconosciuto dalla Regione Basilicata. Si tratta di u...-->continua

1/10/2022 -  Cupparo (Fi): smentisco notizie su incarico sottosegretario

Mi vedo costretto a smentire le continue notizie diffuse in queste ore su una mia presunta nomina a sottosegretario di Stato del nuovo Governo nazionale. Come ho avuto modo di dire ai giornalisti che mi hanno contattato in proposito, sono interessato a contin...-->continua

1/10/2022 - Vitarelli: ''bizzarra l'analisi del voto del segretario lucano del Pd''

“Il segretario del PD, Raffaele La Regina, fa un’analisi bizzarra del voto”. A dirlo è Giuseppe Vitarelli, già amministratore locale, che ancora una volta dà voce alla periferia. “Invece di capire le ragioni di una sconfitta sonora e pensare alle dimissioni ...-->continua

1/10/2022 - Merra: Tito Brienza, prossima estate la conclusione dei lavori

Nella giornata ieri, l’Assessore alle Infrastrutture Donatella Merra ha effettuato un sopralluogo sulla SS95 Tito-Brienza. “Abbiamo fatto il punto della situazione con i vertici dell’impresa Intercantieri Vittadello che sta eseguendo i lavori”, ha dichiarato l...-->continua

1/10/2022 - Cellula Coscioni Basilicata: "Indagine sul Testamento Biologico in Basilicata"

La “Cellula Coscioni Basilicata” - articolazione territoriale dell’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica –, costituitasi lo scorso aprile, ha tra le sue priorità le scelte di fine vita e la legalizzazione dell’eutanasia avendo come s...-->continua

30/09/2022 - Basilicata. Polese su precari sanità

“Ieri mattina ho ricevuto una delegazione di operatori Oss del San Carlo di Potenza, preoccupati per i numeri poco confortanti che, stando ad alcuni dati da loro forniti, non garantirebbero la stabilizzazione di tutti e 116 i precari assunti durante il periodo...-->continua

30/09/2022 - Sanità lucana inefficiente, interrogazione alla commissione ue dell'eurodeputata Gemma

L’eurodeputata della circoscrizione Sud e Basilicata Chiara Gemma ha presentato un’interrogazione prioritaria alla Commissione Ue per porre l’attenzione sui problemi del servizio sanitario pubblico lucano e sulla possibilità che la Regione Basilicata utilizzi ...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo