HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Basilicata. Settembre antifascista

19/09/2021

C’è un’Italia che non si arrende e lotta a Firenze insieme ai lavoratori della GKN, a Napoli con gli operai della WHIRLPOOL e ovunque ci sia da battersi per difendere la sanità pubblica, il lavoro, l’istruzione, l’ambiente, la parità di genere, il sistema di protezione sociale per i più deboli e contrastare illegalità, mafie, razzismo e desertificazione sociale. In questo solco antifascista si inseriscono le molteplici iniziative promosse in Basilicata per affermare i diritti sanciti nella Carta Costituzionale, onorare i Caduti della lotta di Liberazione dal nazifascismo e tener viva la Memoria di eventi storici di straordinario rilievo accaduti nel settembre del 1943 a Matera, Rionero in Vulture, Maschito, Lauria e altre comunità lucane.
L’ANPI Basilicata è al fianco dei 14 mila lavoratori dell’area industriale di Melfi, chiede di capire quale sarà il futuro della medicina territoriale e degli ospedali di Lagonegro, Villa d’Agri e Melfi, sostiene le lotte per il diritto allo studio e quelle contro lo sfruttamento dei migranti di Metaponto e Alto Bradano, condivide con LIBERA l’impegno contro le Mafie ed è pronta a mobilitarsi per aiutare i familiari di Elisa Claps e di Luca Ventre a ottenere giustizia e verità.
Il nostro obiettivo mira a far vivere la Costituzione senza mai dimenticare il sacrificio di chi cadde a Matera e Rionero in Vulture il 21 e 24 settembre del 1943, il coraggio di chi proclamò la Repubblica di Maschito, gli orrori, i silenzi e le collusioni dei campi di internamentto fascisti in Basilicata, o la sofferenza dei tanti confinati politici, degli internati militari lucani che non tornarono mai a casa o dei partigiani della nostra Terra che vennero uccisi dai nazifascisti in Grecia e nel Centro-Nord.
La lettera della nipote di NITTI agli studenti di Melfi ha aperto il 1° settembre un mese di eventi promossi dalle Sezioni ANPI in collaborazione con le Istituzioni e le comunità di LAURIA, POTENZA, MATERA, RIONERO in VULTURE e MELFI che perseguiranno il duplice obiettivo di fare Memoria e declinare al futuro i diritti nati dalla RESISTENZA e sanciti nella COSTITUZIONE.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
1/10/2022 - Consiglio comunale Marsicovetere approva l’istituzione del Centro di Dialettologia Internazionale

È di ieri l’approvazione all’unanimità - da parte del Consiglio comunale di Marsicovetere - della proposta di legge riguardante l’istituzionalizzazione del Centro di Dialettologia Internazionale, quale organismo giuridico riconosciuto dalla Regione Basilicata. Si tratta di u...-->continua

1/10/2022 -  Cupparo (Fi): smentisco notizie su incarico sottosegretario

Mi vedo costretto a smentire le continue notizie diffuse in queste ore su una mia presunta nomina a sottosegretario di Stato del nuovo Governo nazionale. Come ho avuto modo di dire ai giornalisti che mi hanno contattato in proposito, sono interessato a contin...-->continua

1/10/2022 - Vitarelli: ''bizzarra l'analisi del voto del segretario lucano del Pd''

“Il segretario del PD, Raffaele La Regina, fa un’analisi bizzarra del voto”. A dirlo è Giuseppe Vitarelli, già amministratore locale, che ancora una volta dà voce alla periferia. “Invece di capire le ragioni di una sconfitta sonora e pensare alle dimissioni ...-->continua

1/10/2022 - Merra: Tito Brienza, prossima estate la conclusione dei lavori

Nella giornata ieri, l’Assessore alle Infrastrutture Donatella Merra ha effettuato un sopralluogo sulla SS95 Tito-Brienza. “Abbiamo fatto il punto della situazione con i vertici dell’impresa Intercantieri Vittadello che sta eseguendo i lavori”, ha dichiarato l...-->continua

1/10/2022 - Cellula Coscioni Basilicata: "Indagine sul Testamento Biologico in Basilicata"

La “Cellula Coscioni Basilicata” - articolazione territoriale dell’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica –, costituitasi lo scorso aprile, ha tra le sue priorità le scelte di fine vita e la legalizzazione dell’eutanasia avendo come s...-->continua

30/09/2022 - Basilicata. Polese su precari sanità

“Ieri mattina ho ricevuto una delegazione di operatori Oss del San Carlo di Potenza, preoccupati per i numeri poco confortanti che, stando ad alcuni dati da loro forniti, non garantirebbero la stabilizzazione di tutti e 116 i precari assunti durante il periodo...-->continua

30/09/2022 - Sanità lucana inefficiente, interrogazione alla commissione ue dell'eurodeputata Gemma

L’eurodeputata della circoscrizione Sud e Basilicata Chiara Gemma ha presentato un’interrogazione prioritaria alla Commissione Ue per porre l’attenzione sui problemi del servizio sanitario pubblico lucano e sulla possibilità che la Regione Basilicata utilizzi ...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo