HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Ticket sanitari, Vizziello(FdI): 'garantire l’esenzione per forze dell'ordine'

17/09/2021

“La necessità di una attenzione particolare nei confronti degli appartenenti alle forze dell’ordine, ad ordinamento sia civile sia militare, consistente nell’esenzione dal pagamento delle spese sanitarie di specialistica ambulatoriale, in caso di infortuni durante lo svolgimento del servizio. Un riconoscimento doveroso per l’operato delle forze dell’ordine e di quanti garantiscono l’ordine e la sicurezza pubblica, mettendo quotidianamente a repentaglio la propria incolumità fisica.”
E’ quanto afferma, in una nota, il Capogruppo di Fratelli d’Italia della Regione Basilicata Giovanni Vizziello, che ha presentato una Proposta di Legge diretta ad esentare gli operatori delle forze dell’ordine che si infortunano durante il servizio o per ragioni di servizio dal pagamento delle spese sanitarie relative alle prestazioni sanitarie non soggette a copertura assicurativa per gli infortuni sul lavoro.
“La Proposta di Legge” -precisa Vizziello- “concerne tutte le prestazioni sanitarie (diagnostiche, di laboratorio, strumentali e terapeutiche) strettamente correlate all’infortunio subito da operatori delle Forze armate e di polizia, della Protezione civile, del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e della Polizia locale e-prosegue l’esponente di Fratelli d’Italia- “è un doveroso riconoscimento a quanti svolgono un compito preziosissimo per l’intera comunità”.
“Il Consiglio Regionale della Basilicata” -conclude il Capogruppo di Fratelli d’Italia- “ha già approvato a febbraio dello scorso anno una mozione proposta dal collega Zullino e diretta ad assicurare detta esenzione, che, per effetto della nostra iniziativa, sarà garantita con legge, dimostrando così la concreta vicinanza delle istituzioni regionali verso chi dedica la propria attività al servizio del prossimo”.





archivio

ALTRI

La Voce della Politica
25/10/2021 - ANPI: 'Tisci ultimo atto di un quadro inquietante, si dimetta subito'

«Inquietante che Antonio Tisci, responsabile dell’ARPAB, non solo sia ancora al suo posto dopo tutto quello che è successo, ma persista nel danneggiare l’onore delle istituzioni». È la dura presa di posizione di Biagio Stabile, a nome di tutta la Sezione ANPI di Potenza, di ...-->continua

25/10/2021 - Lauria: un'area in ricordo di Postiglione

L’Amministrazione comunale di Lauria ha approvato oggi una delibera per intitolare l’area nei pressi della Villa del Rione Superiore a “Largo Radio Libere 1976, nel ricordo di Nino Postiglione”. Nelle motivazioni della delibera, il sindaco Gianni Pittella e la...-->continua

25/10/2021 - Sismica, Merra: 'Al via le asseverazioni per progetti strutturali'

“Da novembre, una volta che il Disciplinare avrà ottenuto l’ok dalla commissione consiliare, per la maggior parte delle pratiche basterà l’asseverazione del tecnico proponente; l’autorizzazione da parte dell’ufficio sarà necessaria solo per quelle di maggiore ...-->continua

25/10/2021 - ASP Potenza: 'subito i pagamenti della produttività'

Apprendiamo che il pagamento di alcune spettanze ai lavoratori dell’ASP di Potenza, potrebbero slittare a dicembre se non addirittura all’anno nuovo. Si tratta di somme spettanti ai dipendenti della dirigenza e del comparto, relative alla produttività dell’ann...-->continua

25/10/2021 - Arci Basilicata chiede che il DG Tisci lasci l’incarico

Non può non inquietare la vicenda – che emerge dagli organi di stampa – di una lavoratrice, funzionaria dell’ARPAB, personaggio esposto e noto pubblicamente, colpevole di essere anche la sorella del segretario regionale della CGIL, che parrebbe diventare bersa...-->continua

24/10/2021 - Welfare: congresso regionale delle cooperative sociali di Legacoop

Welfare cooperativo tra nuova programmazione e sviluppo è il tema scelto per il congresso delle cooperative sociali aderenti a Legacoop Basilicata, in programma al museo provinciale di Potenza nella mattinata del 26 ottobre. L’assemblea lucana è la terza tappa...-->continua

24/10/2021 - Lauria dice 'no all’impianto di trattamento rifiuti speciali di San Sago'

Desta seria preoccupazione la notizia giunta nelle scorse ore, che vedrebbe la regione Basilicata aver rilasciato parere favorevole circa la valutazione di incidenza ambientale per la ripresa delle attività dell’impianto di trattamento di rifiuti anche spec...-->continua















WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo