HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Pitesai - Guarino: tutto il territorio provinciale NON idoneo alle ulteriori attività di coltivazione

15/09/2021

Il Presidente della Provincia di Potenza, Rocco Guarino, con il proprio parere corredato delle istruttorie degli uffici competenti, ha ufficializzato alle autorità nazionali le “Osservazioni" dell’Amministrazione Provinciale di veder considerato tutto il territorio provinciale NON idoneo alle ulteriori attività di coltivazione, di vedere esclusi ed azzerati i permessi di ricerca esistenti inattivi per lungo tempo o per i quali gli esiti della ricerca evidenziano uno scarso potenziale estrattivo e le concessioni di coltivazione esistenti inattive o scarsamente produttive sulla base di un’analisi costi benefici da effettuare con gli attori locali, altresì chiedendo per questi il ripristino dello stato dei luoghi in piena salvaguardia dell’ambiente e della salute umana.

La decisione, arriva “Visti i vincoli e le peculiarità ambientali insistenti sul territorio, i procedimenti di bonifica in corso su tutto il territorio provinciale (in particolare n.23 relativi a pozzi petroliferi ed aree annesse concentrati soprattutto nella Val d’Agri, oltre a circa 17 ulteriori siti, dove sono ubicati vecchi pozzi esplorativi, soggetti ad attività di indagini ai fini dell’avvio di nuovi procedimenti di bonifica oltre alle due maggiori aree di concessione in esercizio, Centro Olio di Viggiano e Tempa Rossa di Corleto Perticara) e le concessioni già in atto”.

Tutto questo atteso che è in corso di espletamento la pubblica consultazione del procedimento di Valutazione Ambientale Strategica sul Piano per la Transizione Energetica Sostenibile delle Aree Idonee – PiTESAI, la proposta di piano nazionale che, tra l’altro, va a delineare l’idoneità alla coltivazione di idrocarburi di diverse aree del territorio italiano, tra cui l’intero territorio della regione Basilicata.

Nell’ambito di questo procedimento, il Presidente Rocco Guarino non ha fatto mancare la ‘voce’ autorevole della Provincia di Potenza, sempre in nell’ottica di garantire la salvaguardia del territorio e il suo sviluppo sostenibile con l’approccio di rete della #Casadei100comuni.

Sulla scorta dell’istruttoria tecnica curata dall’Ufficio Pianificazione e Sviluppo Informatico della Provincia e coordinato dal dirigente Alessandro Attolico, il Presidente Guarino ha evidenziato una serie di criticità desumibili dalla proposta di piano e dal relativo rapporto ambientale e, costruendo su quelle, ha rilevato la necessità di escludere in maniera assoluta i territori caratterizzati da una particolare valenza ambientale (quali le aree protette), le aree già interessate dalle conseguenze delle estrazioni in essere (in corso di bonifica o recupero) e quelle caratterizzate da forte presenza di rischi di origine naturale, quali quelli di tipo sismico, geologico ed idraulico.

Guarino ha sottolineato anche la necessità di procedere ad un’accurata valutazione degli impatti sanitari, di definire ed analizzare set di indicatori anche di tipo socioeconomico e l’essenzialità, anche e soprattutto in questa fase, di un reale progetto di monitoraggio.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
27/11/2022 - Rosa; nuovi accordi con le compagnie petrolifere. Oltre 70.300.000€ per Accordi di sviluppo sostenibile

Dopo le prime bollette del gas con un importo quasi azzerato per tutti i Lucani, inizia a prendere corpo anche la seconda gamba su cui ho poggiato la revisione degli accordi con le compagnie petrolifere: gli accordi di sviluppo per le imprese lucane o che vogliono investire ...-->continua

27/11/2022 - PNRR, Gallicchio: finanziamenti per polo dell'infanzia e asilo nido

Con i decreti direttoriali del 24-11-2022 è stata sciolta la riserva del 26-10-2022 a cura del MIUR sui bandi del 2 dicembre 2021 PNRR SCUOLA FUTURA, relativi all’assegnazione dei fondi sulle due linee di finanziamento candidate dall’Ente riguardanti il Polo d...-->continua

26/11/2022 - Galella su azioni a favore del settore automotive di Melfi

“La tutela dei livelli occupazionali nello stabilimento Stellantis e nel suo indotto è una priorità del mio operato ed è il file rouge del lavoro che l’assessorato alle Attività produttive, Lavoro, Formazione e Sport sta ponendo in essere con le parti datorial...-->continua

25/11/2022 - Perretti: “Possiamo contrastare la violenza contro le donne”

“La violenza contro le donne rappresenta una vera e propria violazione dei diritti umani e deriva da una lunga tradizione di rapporti di forze disuguali tra uomini e donne, che affonda le sue radici in una cultura patriarcale che continua a persistere, aliment...-->continua

25/11/2022 - Emergenza furti in Val d’Agri, chiesto l’intervento del Prefetto di Potenza

"Questa mattina ho scritto al Prefetto di Potenza per chiedere un suo intervento sulla emergenza di furti in Val d’Agri.
Le tante, troppe, segnalazioni di cittadini e rappresentanti locali che mi sono giunte in questi giorni descrivono una situazione di al...-->continua

25/11/2022 - Legge di Bilancio, consigliere Vizziello: per la sanità risorse insufficienti

“La sanità è costretta sostanzialmente a passare la mano dal momento che dei due miliardi di incremento del Fondo sanitario nazionale stabilito dalla manovra finanziaria del Governo Meloni, 1,4 miliardi sono destinati a far fronte al caro bollette e 650 milion...-->continua

25/11/2022 - Aree interne, la CISL chiede per un nuovo paradigma di sviluppo

“Aree interne della Basilicata: luoghi da vivere”. È questo il tema al centro del Consiglio generale aperto della Cisl Basilicata che si terrà lunedì 28 novembre (Auditorium dei Calanchi, ore 10) nello scenario suggestivo di Aliano alla presenza del segretario...-->continua













WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo