HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Italia Viva Basilicata: “Bene avvio istruttoria RFI per la variante ferroviaria Potenza-Foggia a Melfi

12/07/2021

“L’annuncio dell’Amministratore delegato di Rete Ferroviaria italiana, Vera Fiorani, che qualche giorno fa ha incontrato i vertici regionali, segna un passo avanti importante per il potenziamento della linea Foggia – Potenza, con l’avvio dell’istruttoria progettuale. La variante di tracciato prevede la realizzazione di un Hub passeggeri vicino all’area industriale di San Nicola e valorizza la linea esistente anche come metropolitana di superficie tra i centri del Melfese”. E’ quanto dichiara il circolo di Italia Viva di Melfi insieme ai consiglieri regionali Mario Polese e Luca Braia. Secondo quanto emerso dall’incontro ufficiale che si è svolto in Regione, ‘Rete Ferroviaria italiana’ inserirà la variante di tracciato sulla Potenza - Foggia tra le opere oggetto di istruttoria tecnica e progettuale, la cui realizzazione potrà accedere ai fondi PNRR o a quelli della programmazione comunitaria. I dirigenti di IV sottolineano: “E’ esattamente quello che con il dossier da noi presentato all’inizio di aprile scorso e consegnato al viceministro alle Infrastrutture e Trasporti Teresa Bellanova, durante la compilazione delle opere da inserire nel Pnnr, auspicavamo che potesse avvenire per il rilancio e il mantenimento del settore dell’Automotive in Basilicata. Ma l’obiettivo è anche il pieno inserimento del Nord Basilicata nel sistema di mobilità di merci e persone ad alta velocità, grazie all’aggancio diretto alla Napoli-Bari”. “Fa ben sperare l’impegno assunto dall’ad Fiorani di aggiungere la richiesta, unica proposta regionale integrativa, agli interventi già programmati negli anni scorsi e che, con i 4 miliardi in arrivo nei prossimi anni per le infrastrutture, punta a orientare la strategia per la mobilità sulla ‘cura del ferro’ richiesta dall’Europa” sottolineano i consiglieri regionali Polese e Braia e i coordinatori cittadini di Italia Viva Melfi, Alessandro Panico e Maria Nigro secondo cui: “tutti i livelli istituzionali interessati devono adesso essere coesi, per procedere rapidamente con le fasi successive di progettazione”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
1/10/2022 - Consiglio comunale Marsicovetere approva l’istituzione del Centro di Dialettologia Internazionale

È di ieri l’approvazione all’unanimità - da parte del Consiglio comunale di Marsicovetere - della proposta di legge riguardante l’istituzionalizzazione del Centro di Dialettologia Internazionale, quale organismo giuridico riconosciuto dalla Regione Basilicata. Si tratta di u...-->continua

1/10/2022 -  Cupparo (Fi): smentisco notizie su incarico sottosegretario

Mi vedo costretto a smentire le continue notizie diffuse in queste ore su una mia presunta nomina a sottosegretario di Stato del nuovo Governo nazionale. Come ho avuto modo di dire ai giornalisti che mi hanno contattato in proposito, sono interessato a contin...-->continua

1/10/2022 - Vitarelli: ''bizzarra l'analisi del voto del segretario lucano del Pd''

“Il segretario del PD, Raffaele La Regina, fa un’analisi bizzarra del voto”. A dirlo è Giuseppe Vitarelli, già amministratore locale, che ancora una volta dà voce alla periferia. “Invece di capire le ragioni di una sconfitta sonora e pensare alle dimissioni ...-->continua

1/10/2022 - Merra: Tito Brienza, prossima estate la conclusione dei lavori

Nella giornata ieri, l’Assessore alle Infrastrutture Donatella Merra ha effettuato un sopralluogo sulla SS95 Tito-Brienza. “Abbiamo fatto il punto della situazione con i vertici dell’impresa Intercantieri Vittadello che sta eseguendo i lavori”, ha dichiarato l...-->continua

1/10/2022 - Cellula Coscioni Basilicata: "Indagine sul Testamento Biologico in Basilicata"

La “Cellula Coscioni Basilicata” - articolazione territoriale dell’Associazione Luca Coscioni per la libertà di ricerca scientifica –, costituitasi lo scorso aprile, ha tra le sue priorità le scelte di fine vita e la legalizzazione dell’eutanasia avendo come s...-->continua

30/09/2022 - Basilicata. Polese su precari sanità

“Ieri mattina ho ricevuto una delegazione di operatori Oss del San Carlo di Potenza, preoccupati per i numeri poco confortanti che, stando ad alcuni dati da loro forniti, non garantirebbero la stabilizzazione di tutti e 116 i precari assunti durante il periodo...-->continua

30/09/2022 - Sanità lucana inefficiente, interrogazione alla commissione ue dell'eurodeputata Gemma

L’eurodeputata della circoscrizione Sud e Basilicata Chiara Gemma ha presentato un’interrogazione prioritaria alla Commissione Ue per porre l’attenzione sui problemi del servizio sanitario pubblico lucano e sulla possibilità che la Regione Basilicata utilizzi ...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo