-->

HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Camera Commercio Basilicata: approvato progetto “Persone, non schiave”

2/07/2021

Si chiama “Persone, non schiave”, ed è un progetto rivolto alla promozione dei diritti delle vittime di tratta attraverso servizi di informazione, di consulenza e orientamento sul piano sanitario, psicologico/relazionale, giuridico, sociale, e per l'avvio di programmi di assistenza. Lo ha ideato il Cestrim (Centro studi e ricerche sulle realtà meridionali), con l'obiettivo di accogliere persone che intendono sottrarsi alla violenza e allo sfruttamento. Candidato nell'ambito di un Bando della Presidenza del Consiglio – Dipartimento Pari Opportunità, è stato approvato e verrà realizzato in Basilicata.

“Accogliere le tante giovani donne vittime del mercato disumano della tratta degli esseri umani, per noi ha sempre significato restituire la sicurezza di una casa, il calore di un ristoro, la ricostruzione di relazioni umane all'insegna della fiducia dell'altro, ma ha significato e significa soprattutto accompagnarle nel futuro – dichiara Don Marcello Cozzi presidente del Ce.St.Ri.M.-. E' un lavoro bello e difficile che cerchiamo di concretizzare attraverso percorsi di reinserimento sociale e lavorativo e che ora con il nuovo Bando del Dipartimento pari opportunità cercheremo di mettere ancora più a sistema. Riteniamo che l'unica forma concreta di aiuto a queste donne che cercano di riprendersi la vita risieda solo nell'intrecciarsi di azioni solidali”.

Per rafforzare le reti territoriali a sostegno delle donne vittime di tratta, nei giorni scorsi è stato sottoscritto un protocollo di intesa con la Camera di commercio della Basilicata.
L'Ente camerale sosterrà il progetto promuovendo azioni formative congiunte per favorire lo sviluppo di percorsi individualizzati, eventi seminariali e attività di divulgazione congiunte volte all'emersione delle vittime e al consolidamento di processi di inclusione sociale e lavorativa: “E' assolutamente necessario l'attivazione e il consolidamento di una Rete pluridisciplinare e di sensibilizzazione nel contesto territoriale di riferimento, per favorire il confronto e l'interazione tra tutti gli attori chiave nel settore di intervento”, dichiara il presidente della Camera di Commercio della Basilicata, Michele Somma.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
23/04/2024 - Chiappetta, Europa Verde: “dimettiamoci tutti, io sono il primo"

Abbiamo voluto perdere cacciando chi poteva starci per storia, cultura e identità, è ora di lasciare spazio a chi dovrà ripartire dalle macerie del centrosinistra da noi abbattuto.

Ho lavorato ininterrottamente per cinque anni, provando a fare dell’ecologismo una ma...-->continua

23/04/2024 - Elezioni regionali Basilicata: a Senise vince il centro sinistra con Chiorazzo al 50% delle preferenze

A Senise, c'è stata una netta affermazione della coalizione di centro-sinistra che ha sostenuto la candidatura di Piero Marrese, il quale ha vinto con 2.092 voti, pari al 57,61%. A trainare questa coalizione è stata Basilicata Casa Comune, che ha ottenuto 1.82...-->continua

23/04/2024 - Elezioni regionali Basilicata. A Lauria vince Bardi con Pittella al 30%

A Lauria, la coalizione di centro-destra che appoggiava la candidatura di Vito Bardi ha ottenuto una netta affermazione, vincendo con 4.613 voti, pari al 72,74% dei voti. A trainare la coalizione è stata Azione, che ha ottenuto il 31,49% dei voti, con Marcello...-->continua

23/04/2024 - Elezioni regionali Basilicata: A Viggianello vince di misura il centro destra

A Viggianello, Bardi ha vinto con 670 voti. Il primo partito è Fratelli di Italia con 246 voti, seguito dal PD con 244 voti. Buona affermazione anche per Verdi e Sinistra con 184 voti e Azione con 138. Di seguito i dettagli dei voti a Viggianello.

Bar...-->continua

22/04/2024 - Elezioni Regionali Basilicata: a Rotonda vince Bardi e Fratelli di Italia

A Rotonda, Bardi ha vinto con 1169 voti. Il primo partito è Fratelli di Italia con 440 voti, mentre il candidato più votato è Robotella con 184 voti. Il secondo partito è il PD con 320 voti, con Gagliardi come la più votata con 175 voti. Azione si è fermato a ...-->continua

22/04/2024 - Elezioni Regionali Basilicata: a Francavilla largo successo per Bardi e Forza Italia

A Francavilla, Vito Bardi ha vinto con 1518 voti, mentre Marrese ha ottenuto 634 voti e Follia 5. Il partito più votato è stato Forza Italia con 1226 voti, seguito da Basilicata Casa Comune con 291 voti. Il Partito Democratico ha ricevuto 191 voti, il Moviment...-->continua

22/04/2024 - Elezioni regionali Basilicata a San Paolo A. vince il centro sinistra

San Paolo Albanese, piccolo centro della valle del Sarmento in provincia di Potenza. Votanti 105, voti validi 104. Per il centrosinistra 75 voti, per il centrodestra 29, per Volt 0, il partito più votato Basilicata Casa Comune con 44 voti.
Elezioni Regio...-->continua


















Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo