HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Cisl, Gambardella lascia dopo quattro anni

15/06/2021

Dopo quattro anni Enrico Gambardella si appresta a lasciare la guida della Cisl. La decisione sarà ufficializzata venerdì prossimo, 18 giugno, durante il consiglio generale già convocato al Bouganville Hotel di Picerno (l'inizio dei lavori è fissato alle 9:30) per l'elezione contestuale del suo successore e della nuova segreteria regionale alla presenza del segretario generale nazionale Luigi Sbarra. Gambardella è in carica dal 2017 quando subentrò a Nino Falotico.

"Una decisione che rientra nell'ordinario avvicendamento dovuto alle norme statutarie - specifica Gambardella - che consentirà al nuovo gruppo dirigente di preparare con la necessaria tranquillità la prossima scadenza congressuale, slittata di quasi un anno proprio a causa del Covid-19. Una scelta che va nella direzione del rinnovamento e della rigenerazione nella continuità delle idee e dei valori che sono alla base del nostro modo di essere sindacato".

Per Gambardella il bilancio del suo mandato è positivo: "Sono stati quattro anni di intenso lavoro sindacale in un contesto storico caratterizzato da cambiamenti epocali, non ultimo quello determinato dalla pandemia che in un anno e mezzo ha mutato in modo radicale i nostri stili di vita e il nostro modo di concepire le relazioni sociali. Se abbiamo retto all'onda d'urto della pandemia - osserva - è anche grazie alla funzione di argine democratico e sociale che ha saputo svolgere il sindacato".

"Ora bisogna guardare avanti e proseguire nel lavoro di rinnovamento della classe dirigente avviato in questi anni dalla Cisl a tutti i livelli. Consegno a chi verrà dopo di me una organizzazione che ha consolidato la sua presenza nella società lucana come punto di riferimento del mondo del lavoro. Una Cisl di lotta e di proposta. Dentro una generale crisi delle istituzioni - continua il sindacalista - in questi anni il sindacalismo confederale è cresciuto in termini di iscritti ma soprattutto in protagonismo, svolgendo spesso una preziosa funzione di supplenza della politica. Lo testimoniano i tanti documenti e le molte proposte elaborate da Cgil Cisl Uil, non ultima quella che presentiamo proprio oggi agli attivi unitari".

A Picerno sono attesi, oltre al leader nazionale Sbarra, il segretario generale della Fai Cisl nazionale, Onofrio Rota, e il presidente nazionale del patronato Inas Cisl, Gigi Petteni.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
31/07/2021 - Gazzetta del Mezzogiorno, Cavallo (CISL): "Riprendere il percorso negoziale"

Pieno sostegno ai giornalisti e poligrafici della Gazzetta del Mezzogiorno arriva dal segretario generale della Cisl Basilicata, Vincenzo Cavallo, secondo cui "l'interruzione delle pubblicazioni dopo 134 anni di storia sarebbe una grave perdita per la democrazia e il plurali...-->continua

31/07/2021 - Gazzetta Mezzogiorno, Bardi: confido nella capacità di tutti

“Sono anni che i giornalisti e gli altri dipendenti della Gazzetta del Mezzogiorno si sono sacrificati per mantenere in edicola un pilastro della libera informazione della Basilicata e della Puglia. Purtroppo, l'interruzione delle pubblicazioni in attesa del v...-->continua

31/07/2021 - Inaugurazione Ponte Tibetano, Rosa: altra tappa del viaggio in Basilicata

“Oggi è una giornata di orgoglio, una festa che non riguarda solo la comunità di Castelsaraceno ma l’intera Basilicata che segna un altro grande passo in avanti. È questa un’opera che sicuramente rafforzerà l’attenzione dei turisti verso la nostra regione. Agg...-->continua

31/07/2021 - Turismo, Gentile (Confartigianato): 'Buone prospettive per imprese artigiane'

Le imprese artigiane nei settori interessati da domanda turistica - che in Basilicata rappresentano il 15,9% del totale e in provincia di Matera vanno oltre, sino al 17% - guardano con fiducia alle prospettive dell’economia turistica nell’estate 2021 all’inseg...-->continua

31/07/2021 - Trasporto Stellantis, Giordano (Ugl):”Disagio a senso unico’.

“Una soluzione urgente e immediata per i tanti operai che dai paesi materani viaggiano quotidianamente da anni con pullman e che da lunedì 2 agosto prossimo non sanno come raggiungere la zona industriale Stellantis di Melfi (PZ)”.

E’ quanto chiede P...-->continua

31/07/2021 - La Gazzetta del Mezzogiorno deve continuare ad esistere

Le vicende legate all'editore di uno storico quotidiano come La Gazzetta del Mezzogiorno mi preoccupano prima di tutto come cittadino e lettore, che, ogni giorno, si reca in edicola per acquistare i quotidiani locali e alcuni nazionali. Privare i lettori di un...-->continua

31/07/2021 - I prodotti agroalimentari locali proposti ai turisti della costa jonica

I prodotti agroalimentari del marchio “Io sono lucano” promosso dalla Coldiretti per la prima volta sulle tavole degli ospiti di un villaggio turistico della costa jonica della Basilicata. E' l'iniziativa promossa dalla cooperativa “La nuova aurora” che ha fat...-->continua













WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo