HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Irsina Futura dialoga sul tema dei dottorati comunali

15/09/2020

Un incontro di approfondimento organizzato da Irsina Futura e tenutosi oggi presso il centro Arenacea, nell’ex Convento di San Francesco, ha inteso mettere a fuoco le concrete possibilità di sviluppo legate all’istituzione, con un emendamento al Decreto Rilancio, dei dottorati comunali. Anna Maria Amenta, candidata sindaco della lista Irsina Futura, ha dialogato, con l’on. Alessandro Fusacchia, primo firmatario dell’emendamento al Decreto Rilancio sui dottorati comunali. I territori delle aree interne, come quello di Irsina, sono sempre più messi a dura prova da sfide di complessa gestione, legate ai temi dell’ecologia, dell’automazione e della digitalizzazione. Questa pressione si è manifestata ulteriormente durante la recente pandemia da COVID-19. Gli investimenti fatti durante questo periodo, non permetteranno solo di affrontare questa crisi, ma condizioneranno il panorama produttivo e l’offerta di servizi locali anche negli anni a venire. Nelle amministrazioni pubbliche mancano il know-how e le risorse necessarie a far fronte alle sfide ecologiche e digitali del nuovo millennio. La tecnologia si sviluppa a velocità esponenziale, portando grandi benefici, ma anche immensi rischi laddove non c’è sufficiente capacità di governarla. Il nostro territorio nazionale è diventato più fragile, climaticamente più erratico e instabile. L’automatizzazione richiede la riconversione di migliaia di posti di lavoro che altrimenti andrebbero persi. In questo contesto, per le amministrazioni pubbliche è ancora più difficile, se non impossibile, attrarre le competenze adatte a trovare soluzioni innovative – basti pensare che secondo uno studio del Politecnico di Milano il 35% delle realtà locali italiane sono interamente “non digitali” e circa il 30% della popolazione non può interagire online con la pubblica amministrazione perché mancano le infrastrutture tecnologiche per farlo. I dottorati comunali sono dei nuclei di ricerca territoriali che nascono dal gemellaggio tra un Comune di medie dimensioni e un’Università. Nascono per dare nuova linfa vitale ai ricercatori italiani, fornendo, al contempo, un prezioso sostegno alle amministrazioni locali. Ne beneficeranno sia i Comuni sia i ricercatori: i Comuni avranno sostegno concreto e specifico per risolvere determinati problemi, tramite soluzioni attuabili sulla base di dati, ricerca scientifica e sperimentazione. I ricercatori potranno applicare le proprie conoscenze a progetti attinenti e utili anche ai fini di pubblicazioni scientifiche.
“L’istituzione dei dottorati comunali – spiega il deputato Alessandro Fusacchia, primo firmatario dell’emendamento al Decreto Rilancio sui dottorati comunali – grazie all’emendamento presentato insieme ai colleghi iscritti a Movimenta Muroni, Palazzotto, Quartapelle e Lattanzio, consentirà finalmente di coniugare università e ricerca per alzare il livello della riflessione a livello locale sui temi della transizione ecologica e digitale. Partiremo dalle aree interne, dove sarà avviata una prima sperimentazione 100 borse di dottorato per il triennio 2021-2023. Un'opportunità anche per tanti giovani del territorio. L’interesse di realtà locali come Irsina a fare propria la proposta dei dottorati comunali” prosegue Fusacchia “ci incoraggia a fare ancora di più e meglio”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
23/09/2020 - Covid-19, Fanelli: attivata misura di sostegno per agriturismi

Un sostegno concreto sul piano economico alle aziende agrituristiche lucane colpite dalla crisi causata dal covid-19: questo l'obiettivo del bando regionale sulla misura 21 del PSR Basilicata 2014- 2020 approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle Politi...-->continua

23/09/2020 - Avvio anno scolastico: assessore Cupparo, priorita’ a sicurezza e qualita’ didattica

L’impegno della Regione, che coinvolge personalmente il Presidente Bardi, in stretta sintonia e collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale, i dirigenti e il personale degli istituti scolastici di ogni ordine e grado, i Presidenti delle Province di Poten...-->continua

23/09/2020 - Pipponzi su rappresenta di genere nelle neo Giunte Comunali

La Consigliera regionale di parità, Ivana Enrica Pipponzi, nell’ambito della sua attività di vigilanza e controllo sulla corretta applicazione della normativa sulla rappresentanza di genere nei consessi esecutivi, comunica di avere provveduto in data odierna a...-->continua

23/09/2020 - Giro d’Italia, Merra: '500 mila euro per restyling provinciali'

Il Dipartimento regionale ad Infrastrutture e Trasporti ha messo a disposizione un corposo finanziamento per il ripristino di alcuni tratti di strada che saranno percorsi dai ciclisti nella tappa lucana della più importante competizione ciclistica a livello na...-->continua

23/09/2020 - La lettera degli studenti all'ex rettrice Aurelia Sole

I rappresentanti del Consiglio degli studenti dell’Università della Basilicata hanno incontrato la Rettrice, Aurelia Sole, per un saluto di fine mandato, consegnandole una lettera in cui si esprime gratitudine e affetto per il lavoro svolto in questi anni, e i...-->continua

23/09/2020 - Senise: gli auguri del commissario locale Pd a sindaco ed eletti in consiglio

Auguri di buon lavoro a Giuseppe Castronuovo rieletto sindaco di Senise e complimenti a tutti gli eletti in consiglio comunale.
Esprimo soddisfazione per la nutrita componente rosa presente nella nuova assise.
A loro un particolare augurio,perché con l...-->continua

22/09/2020 - Corleto Perticara, le dichiarazioni del neo eletto sindaco Mario Montano

«In una piccola comunità, la mia persona è stata apprezzata ed evidentemente ha ispirato fiducia agli elettori. La comunità corletana ha voluto lanciare un chiaro segnale di discontinuità con il passato e con la precedente amministrazione ed il nostro programm...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo