HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

SLI: promuovere nuova occupazione facendo applicare la legge 150/2000

28/05/2020

Stampa Libera e indipendente Basilicata fa della difesa del lavoro giornalistico e della lotta al precariato i suoi capisaldi. Una difesa che non si limita alle manifestazioni di intenti ma che si sostanzia in azioni concrete a favore dei tanti, troppi colleghi espulsi, in questi anni, dal mercato del lavoro.
La proposta avanzata da SLI, attraverso il suo consigliere nazionale della Fnsi, Pierantonio Lutrelli, va in questa direzione. L’obiettivo è promuovere occupazione nuova, ma soprattutto “vera” (cioè con un giusto contratto e un’adeguata remunerazione) facendo applicare la Legge 150 del 2000 sulla Comunicazione pubblica.

Il rappresentante di SLI Pierantonio Lutrelli ha esposto la proposta ieri pomeriggio, a Potenza - nell’aula Dinardo del palazzo della giunta regionale - davanti alla I Commissione consiliare della Regione Basilicata, a cui si era rivolto con una richiesta di audizione per sensibilizzare il massimo ente territoriale sulla opportunità di sostenere un’occasione importante per garantire la trasparenza degli atti amministrativi e la promozione del territorio, ma anche per creare posti di lavoro per i giornalisti.

“Molti Comuni della Basilicata finora, forse per assenza di sensibilizzazione sul tema, o magari per carenza di fondi - ha evidenziato Lutrelli nel suo intervento - non hanno colto i dettami della legge, rimasta in larga parte inapplicata. Intanto sempre più drammatici si fanno i problemi occupazionali della nostra categoria, il cui mercato editoriale sta vivendo una crisi profonda come non accadeva da anni. Per queste ragioni ho chiesto di essere audito dalla prima commissione del Consiglio regionale della Basilicata, i cui componenti hanno valutato con interesse le proposte della nostra componente sindacale”. Il consigliere della Fnsi, Pierantonio Lutrelli ha quindi chiesto ai membri dell’organismo consiliare “la possibilità di interloquire con gli enti municipali al fine di trovare soluzioni positive, utilizzando magari i poteri di sussidiarietà dell’ente Regione”.

Il presidente della Prima commissione, Cariello, ha reso noto che i lavori sono aggiornati ad un prossimo appuntamento a cui sarà audito il presidente regionale ANCI, Salvatore Adduce, sempre alla presenza dei nostri rappresentanti sindacali.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
9/07/2020 - Cicala e Aliandro: ''Attivare subito tavolo trasparenza petrolio''

“Durante l’incontro sul tema del lavoro legato alle attività estrattive in Val d’Agri, organizzato dai sindaci del comprensorio valdagrino, insieme all’altro consigliere dell’area, Nario Aliandro, abbiamo preso l’impegno di far attivare quanto prima il tavolo della trasparen...-->continua

9/07/2020 - Consigliere comunale Alba: Approvare il regolamento urbanistico è un’occasione di rilancio per la città

“Sarebbe davvero un peccato ed un errore non approvare in via definitiva il Regolamento Urbanistico della città di Matera”. E’ quanto dichiara il Consigliere comunale del Gruppo Matera Cultura Carmine Alba, che invita sindaco e colleghi consiglieri a non sprec...-->continua

9/07/2020 - On. Gianluca Rospi (Popolo Protagonista): “Troppi furti in pochi giorni nelle attività commerciali di Matera

Ho chiesto a più riprese, visto il ripetersi di atti criminosi, l’istituzione di una sezione della Direzione Investigativa Antimafia nel metapontino, fondamentale per la sua posizione baricentrica e strategica, in quanto coprirebbe tutto l’arco dell’alto ionio...-->continua

9/07/2020 - Uil: nelle tasche dei lavoratori lucani in cig mancano oltre 38 milioni di euro

38 milioni 318 mila euro: è quanto manca nelle tasche dei lavoratori dipendenti lucani, al netto dell’IRPEF nazionale e delle addizionali regionali e comunali che, a causa del COVID – 19, sono stati posti in cassa integrazione nei mesi di aprile e maggio (14,9...-->continua

9/07/2020 - Indotto Eni , vertenza lavoratori Nico: ‘’una piccola buona notizia’’

Questa mattina la Nico spa, azienda operante all’interno dell’indotto Eni di Viggiano, ci ha comunicato, in merito al mancato rinnovo dei contratti di lavoro, che, nonostante tutte le difficoltà emerse in queste settimane nei tavoli aziendali e regionali, i co...-->continua

9/07/2020 - Venosa: ripresi i lavori la realizzazione di un impianto di compostaggio della frazione umida dei rifiuti

Il dopo Covid19 della Provincia di Potenza, è segnato dall’avvìo di una intensa attività nel settore dei Lavori Pubblici.
Da quelli relativi alla rete stradale, a quella dell’edilizia scolastica, a quella dei servizi ambientali.
Sono infatti ripresi...-->continua

9/07/2020 - Pacchetto turismo: 1.604 istanze presentate, 784 già in liquidazione

Cupparo sottolinea “la tempestività del lavoro svolto dagli uffici dipartimentali con l’obiettivo di garantire liquidità ai titolari di impresa, duramente colpiti dagli effetti della pandemia, che stanno affrontando la stagione turistica 2020”
Sono stati ...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo