HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Total: ''nessuna anomalia registrata a Tempa Rossa''

3/05/2020

In merito alle sfiammate dalla torcia del centro olio di Tempa Rossa che gli organi di stampa hanno riportato e che si riferiscono alle notti del 28 aprile e del 2 maggio scorsi, Total E&P Italia desidera precisare che nessun’anomalia è stata registrata negli impianti nelle serate e nelle notti riportate, così come era stato riscontrato già lo scorso 19 marzo.
I dati raccolti dai sistemi di monitoraggio del funzionamento degli impianti, inclusa la torcia, confermano l’assenza di qualunque anomalia.

Riteniamo che tali effetti siano dovuti a particolari condizioni meteo sopra il centro olio con l’alternarsi di folate di vento combinate con il passaggio di nuvole e momenti di assenza di ventosità.

In merito all’episodio di fumosità della torcia rilevato nella giornata del 2 maggio, si è constatato che lo stesso ha avuto luogo a seguito all’inserimento in produzione di un pozzo aggiuntivo, precedentemente in stand-by, nell’ambito dei test di produzione in corso. Il maggior contenuto di gas e la combinata azione del vento sul sistema della torcia hanno dato luogo alla fumosità della fiamma della torcia, che è stata eliminata con la riduzione della portata della produzione di greggio dai pozzi.

Di tale fenomeno sono peraltro state prontamente avvisate le autorità locali.

Anche durante tutto il periodo di fumosità rilevata, le stazioni di monitoraggio della qualità dell’aria ubicate intorno al centro olio nelle diverse direzioni non hanno evidenziato emissioni anomale o superamenti delle soglie normative.

Provvederemo a trasmettere alla Regione e alle altre autorità competenti una nota tecnica puntuale su quanto riscontrato nelle occasioni sopra riportate.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
15/07/2020 - Ambiti sociali di zona, Leone: ''massima attenzione''

Si è discusso di riforma degli ambiti sociali di zona, di come strutturare i servizi socio-assistenziali ed erogare prestazioni migliori per i cittadini in un incontro voluto dall’assessore regionale alla Salute, Rocco Leone con l’Anci, i Comuni capofila dei nove ambiti soc...-->continua

14/07/2020 - Ex Ilva, Spera (Ugl): ”Criticità di pagamento per imprese indotto”

“Siamo alle solite, ancora continua la situazione di grave criticità che interessa le imprese dell’indotto dell’ex Ilva in perenne e persistente attesa del pagamento dei crediti maturati nei primi mesi dell’anno che ammontano a diversi milioni di euro”.
Fo...-->continua

14/07/2020 - De Bonis sulla discarica di Guardia Perticara

“In un tempo in cui dobbiamo confrontarci con il serio problema dello spopolamento dei territori interni del nostro paese, assistiamo a decisioni molto discutibili come quella di ampliare la discarica di Guardia Perticara, in provincia di Potenza, che diventer...-->continua

14/07/2020 - Senise: riunione di Lega-noi con Salvini e Fratelli d’Italia

In vista dell prossima tornata elettorale nella giornata del 10 luglio u.s. Si sono riuniti i coordinamenti cittadini di Lega-noi con Salvini e Fratelli d’Italia.
All’incontro, promosso dal segretario cittadino del circolo Fratelli d’Italia - Giuseppe Gigl...-->continua

14/07/2020 - Pipponzi: costruire azioni per la tutela del lavoro femminile e del welfare

“Annualmente viene redatto dall’Ispettorato nazionale del Lavoro, e successivamente da quello territoriale, la Relazione annuale sulle convalide delle dimissioni delle lavoratrici madri e dei lavoratori padri.
Attraverso questa Relazione vengono riportati ...-->continua

14/07/2020 - Proroga stato emergenza, Fanelli: rischio paralisi per migliaia di aziende

“È inconcepibile prorogare lo stato di emergenza per Coronavirus fino al 31 ottobre o fine a fine anno. È pura follia”. A sostenerlo il vice presidente della Giunta regionale, Francesco Fanelli. “Sarebbe un danno per l’economia, così si rischia di mettere in g...-->continua

14/07/2020 - Libera San Severino solidale con sindaco Fiore e cittadini colpiti da ingiurie

Il Presidio di Libera di San Severino Lucano condanna con forza l’uso delle lettere anonime, utilizzate nei confronti del Sindaco Franco Fiore e di alcuni concittadini, utilizzando minacce e offese non degne di un paese civile. Non è con le lettere anonime che...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo