HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Da ‘Libera Comunità Roccanova’ una proposta per sostenere le piccole attività

16/04/2020

Egregio Sindaco,
è evidente a tutti che le prolungate quanto necessarie chiusure delle attività commerciali ed artigianali, disposte dal Governo nazionale nell’ambito delle misure volte a limitare la diffusione del contagio da coronavirus, stanno determinando, in questi specifici settori, una grave crisi di natura occupazionale i cui effetti potremo misurarli solo ad emergenza finita.
Come sempre accade in questi casi, i gravi fenomeni di depressione economica producono conseguenze ancora più devastanti sulle attività commerciali ed artigianali presenti nei territori delle aree interne del Paese che, anche in condizioni normali, scontano gli effetti dell’economia dei piccoli numeri come nell’area Sud della Basilicata.
Per evitare che l’emergenza sanitaria collegata al coronavirus determini la cancellazione di molte di queste attività (che nelle piccole comunità costituiscono un tratto identitario del nostro vivere quotidiano), riteniamo sia necessario, da parte dell’amministrazione comunale, mettere in campo ogni utile sforzo per tutelare queste micro-attività, con specifiche misure di sostegno economico, in aggiunta a quanto già stabilito dal Governo con i vari DPCM.
In particolare, proponiamo che l’Amministrazione comunale deliberi l’assegnazione di un contributo, non inferiore ai 500 euro/mese e per un periodo di tre mesi, in favore di quelle attività commerciali ed artigianali costrette alla chiusura quali Bar, Ristoranti, Pasticcerie, Saloni di parrucchieri, Falegnamerie, Officine da fabbro.
Conti alla mano occorrerebbero circa 7.000 euro al mese che moltiplicato per tre mesi di durata del contributo comporterebbero un esborso per il nostro Comune di 21.000 euro.
Si tratterebbe di risorse ampiamente reperibili sul bilancio di previsione 2020, in quanto, com’è noto, per il 2020 il Comune di Roccanova sosterrà una spesa per il personale molto meno onerosa rispetto al passato per effetto del pensionamento di 4 unità lavorative (tre di categoria D ed una di categoria A).
Il Comune avrà per il 2020, e fino a copertura dei posti vacanti, un risparmio sulla spesa per il personale di circa 100.000 euro; risparmio più che sufficiente a coprire i 21.000,00 euro per finanziare gli interventi proposti di sostegno alle attività commerciali ed artigianali nonché per finanziare anche tutte quelle richieste di sostegno economico che i soggetti in stato di bisogno hanno inoltrato al Comune nei giorni scorsi.
Nei momenti di difficoltà uno Stato serio e forte, di cui la prima e più vicina articolazione sono proprio i Comuni, deve trasferire un concreto messaggio di sicurezza e di fiducia a tutti i cittadini.

Il gruppo consiliare-Libera Comunità Roccanova
Maria Luisa Emanuele
Francesco Risolino
Debora Lizza



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
15/01/2021 - Scorie, da tavoli tecnici le osservazioni contro il deposito unico in Basilicata

Facendo seguito alle intese raggiunte nella riunione del 7 gennaio per la creazione di una cabina di regia attraverso la quale esprimere una posizione univoca rispetto alla “localizzazione, costruzione ed esercizio del deposito nazionale dei rifiuti radioattivi e del Parco t...-->continua

15/01/2021 - Giunta regionale approva il Piano di abbattimento dei cinghiali

“La Regione continua a mettere in campo tutti gli strumenti a disposizione per fronteggiare la costante espansione numerica dei cinghiali, che come è noto determinano risvolti di natura biologica ma anche economica e sociale. Oltre a causare danni diretti e in...-->continua

15/01/2021 - ''Una scelta geopolitica e di guerra il sito unico''

Il 5 gennaio 2021 la Sogin, società statale responsabile dello smantellamento degli impianti nucleari italiani e della gestione e messa in sicurezza dei rifiuti radioattivi ha pubblicato, dopo 6 anni, la mappa dei possibili siti di...-->continua

15/01/2021 - Consorzio Turistico Maratea: ‘presidio ospedaliero dà sicurezza al settore

L’Ospedale di Maratea ha avuto un ruolo importante nella scorsa stagione estiva con l’attivazione del Centro Covid per dare sicurezza ad operatori turistici, dipendenti e turisti e può continuare a svolgere funzioni altrettanto rilevanti a favore di tutte le e...-->continua

14/01/2021 - Incontro in Regione su Piani sociali intercomunali ed Rsa

Gli Ambiti territoriali presenteranno entro il 31 marzo la bozza ed entro il 30 giugno i Piani sociali intercomunali definitivi. Oltre al tavolo politico sarà costituito un tavolo di coordinamento tecnico che affronterà le tematiche relative alla compartecipaz...-->continua

14/01/2021 - Riaperta al traffico la strada statale 7 ''Appia'' tra Castelgrande e Pescopagano

Riaperta al traffico nella tarda mattinata di oggi, 14 gennaio 2021, la strada statale 7 “Appia”, precedentemente chiusa al transito nei territori comunali di Castelgrande e Pescopagano tra il km 402,610 ed il km 402,750, in provincia di Potenza, a causa della...-->continua

14/01/2021 -  Ddl Api-Bas, Cupparo: ristabilire la verità dei fatti

“Nell’attuale fase di congiuntura economica fortemente segnata dal fenomeno della pandemia che continua a provocare conseguenze pesantissime sulle attività produttive, accelerando i processi di ristrutturazione e riconversione dei sistemi locali di sviluppo, f...-->continua











WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo