HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Il presidente Bardi si rivolge nuovamente ai lucani

4/04/2020

Care amiche e cari amici,
voglio, in questo che ormai è diventato un appuntamento consueto, informarvi di quello che in queste giornate che, appaiono interminabili, stiamo facendo perché, sia pure nelle ristrettezze del momento, le possiate vivere in serenità.
La prima buona notizia è che le squadre Covid19 – composte da tre/quattro medici ed un infermiere prendo in carico i casi sospetti assicurando la dovuta assistenza in attesa di tampone. Esse sono totalmente operative. Sono 6 per la provincia di Potenza e 4 per la provincia di Matera. Tutte addestrate e munite di ogni dispositivo di sicurezza.



E anche su questo vi terrò aggiornati nelle prossime ore.



Così come pure, è operativa la piattaforma informatica a cui accedono medici di medicina generale, i medici dell’igiene e sanità pubblica, insieme ai medici di continuità assistenziale e agli operatori delle unità speciali.



Nella piattaforma vengono sin d’ora riportati oltre I dati anagrafici di ogni caso anche la sua eventuale sintomatologia. Sarà possibile inoltre richiedere, da parte degli operatori, l’esecuzione del tampone e l’approccio terapeutico precoce. Il tampone – una volta richiesto – sarà eseguito nelle 48 ore successive e l’esito sarà comunicato al paziente entro le 48 ore successive alla sua esecuzione. Questo processo metterà a riparo il sistema da tutte le polemiche strumentali di questi giorni e garantirà la tracciabilità del dato a tutti gli operatori autorizzati.



Vi debbo poi dire che abbiamo potenziato il reparto terapia intensiva dell'ospedale San Carlo di Potenza con ulteriori professionalità.



Nel frattempo, l’andamento della pandemia qui in Basilicata sta avendo un percorso che è al di sotto della media nazionale. Questo grazie alla vostra collaborazione, alla collaborazione dei sindaci, delle forze dell’ordine e di tutti quelli che sono impiegati in queste ore a far rispettare le ordinanze. Perchè, purtroppo, l’unico vero antidoto al Coronavirus, per ora, è la permanenza nelle nostre abitazioni.



Ad oggi, e vi dò il dato di questa mattina, sono stati effettuati altri 143 test, di questi solo 3 sono risultati positivi.



Dall’inizio della pandemia in Basilicata sono stati effettuati 2765 tamponi – di questi sono risultati negativi 2499 – ci sono 9 guariti, e, attualmente, I ricoverati presso le strutture ospedaliere lucane sono in tutto 63. Però ci sono anche i morti: 12. Dodici famiglie che piangono un loro caro scomparso. Dietro ogni scomparsa c’è un dolore incolmabile , me ne rendo conto, e su alcune di esse, rimbalzate alla cronaca, ho fatto aprire immediatamente un’indagine interna. E aspettando l’inchiesta della magistratura – a cui si è rivolta una delle famiglie delle vittime – vi voglio dire che ho disposto un’immediata indagine amministrativa per capire se qualcosa non ha funzionato nelle procedure. Quello che mi sento di dire con assoluta onestà è che, nel caso vi fossero inadempienze, queste saranno valutate con la massima severità.



Da parte mia in, questi giorni, vi ho più volte raccontato – senza nascondervi nulla – le difficoltà che abbiamo avuto e stiamo avendo nel reperire, sui mercati secondari, quanto ci occorre per dare sicurezza ai nostri operatori sanitari. Lo ribadisco qui per l’ennesima volta.



La Regione Basilicata ha acquistato con fondi propri tutti ciò che occorreva, dai dispositivi di protezione personale, mascherine, tute, ventilatori e quant’altro. Poco o nulla è venuto dai vertici nazionali. E ci siamo anche trovati davanti alla sgradita sorpresa di un blocco generale delle esportazioni - tamponi compresi – fermati all’aeroporto francese Charles de Gaulle.



Come voi sapete, le nostre difficoltà sono quelle anche di altri sistemi sanitari regionali e posso ben capire che di fronte ad un’emergenza conclamata come quella della Lombardia e del Veneto, la Protezione Civile Nazionale voglia privilegiare quelle regioni.



Ma noi non siamo stati certo con le mani in mano.



Leggo in queste ore di polemiche aperte sulla sanità lucana. A volte fatte da chi è stato responsabile di queste carenze. Però, vi devo dire con franchezza che a me il teatrino della politica di chi cerca visibilità anche in questa sciagura, non interessa.



La strategia che ho messo in campo è duplice, da una parte il contenimento del virus e dall’altra abbiamo pensato a strumenti economici a sotegno delle famiglie e delle imprese. Perchè non solo è importante uscirne vivi ma è necessario che, una volta finita l’emergenza, ci siano le condizioni economiche per una rapida ripresa. Ora è il momento dell’unità e, pur nella distinzione dei ruoli, dobbiamo traghettare, tutti insieme, la nostra comunità fuori da questo terribile nemico sconosciuto.



Ci sarà poi tempo e modo per specificare le nostre differenze.



A tutti voi chiedo un altro poco di pazienza. Evitiamo che comportamenti avventati buttino a mare i sacrifici che abbiamo fatto in questi mesi.



Ed anche se in Basilicata siamo messi meglio di altre regioni, non dobbiamo in nessun modo abbassare la guardia.



Coraggio insieme ce la faremo.




archivio

ALTRI

La Voce della Politica
4/07/2020 - Franco Fiore su mostra fotografica Montecotugno

“Lodevole iniziativa realizzare una mostra fotografica permanente “Senise e la diga” per lasciare nel tempo un segno della costruzione della stessa e per far conoscere e divulgare il significato che la diga ricopre sotto il profilo ambientale per le biodiversità presenti e l...-->continua

4/07/2020 - Bolognetti: la campagna ‘Hong Kong: #sonoancheaffarinostri’ prosegue

Mentre quella parte di mondo che ha a cuore democrazia e diritti umani osserva attonita e indignata quel che sta avvenendo ad Hong Kong, dalla Basilicata giungono parole e atti preziosi che danno forza alla campagna "Hong Kong: #sonoancheaffarinostri, promossa...-->continua

3/07/2020 - USB: 'Da oggi sosterremo vertenze lavoratori Ferrosud'

Da oggi l’Unione Sindacale di Base sosterrà le vertenze dei Lavoratori della Ferrosud SpA, un’Azienda colpita da anni di malagestione e per la quale è necessario un rilancio che ne valorizzi le professionalità e la faccia diventare nuovamente il fiore all'occh...-->continua

3/07/2020 - Vertenza Fonte Itala, assessore Cupparo: 'fare i primi della classe non aiuta'

“Assisto, in questi giorni, a devianti rappresentazioni delle vicende, e, mi dispiace dirlo, ciò avviene da parte di rappresentanti sindacali, con i quali mi confronto ogni giorno con metodo sempre improntato a risolvere le singole vertenze”. Lo afferma l’Asse...-->continua

3/07/2020 - Rosa: 'Massimo rigore su emissioni anomale Cova e Tempa Rossa'

Le emissioni anomale avvenute oggi al Cova di Viggiano e domenica scorsa a Tempa Rossa sono oggetto di attente verifiche da parte della Regione Basilicata e dell’Arpab che, nell’interesse dei cittadini, intendono avere piena contezza su quanto accaduto, anche ...-->continua

3/07/2020 - Braia: 'Mortificata l'attività dei Vigili del Fuoco, a rischio antincendio'

Presentata interrogazione urgente dal Gruppo Consiliare Italia Viva sulle risorse esigue del Programma Annuale Antincendio 2020.
“Chiediamo immediatamente di ripristinare la vigilanza a mare e allungare almeno al 15 settembre la scadenza della prestazione...-->continua

3/07/2020 - Uila-Uil: ‘Lavoratori agro-alimentare protagonisti fase ripresa’

I lavoratori dell’agro-alimentare hanno avuto un ruolo importante nella fase più acuta della pandemia per non far mancare sulle tavole degli italiani il cibo e nella fase di rilancio economico si candidano a diventare tra i protagonisti della ripresa. Lo sosti...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo