HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Coronavirus, Quarto (Bp): “Appello alla unità”

26/02/2020

“Il coronavirus è ufficialmente arrivato in Italia da alcuni giorni. Il numero dei contagi purtroppo in forte aumento è il preludio ad una situazione caratterizzata da molteplici criticità, tutte estremamente complicate nella loro gestione. L’Italia ad oggi, lo dicono le statistiche è il terzo Paese al mondo per la diffusione del virus. Ebbene far presente subito che non siamo al cospetto di una pandemia, ma di una situazione da monitorare con attenzione. Bisogna invitare i cittadini alla responsabilità per non far lievitare i disagi. I virologi sono convinti che il virus farà il giro del mondo in tempi abbastanza rapidi. La prevenzione assume un ruolo primario, di fondamentale importanza”. Lo sostiene il consigliere regionale di Basilicata positiva, Piergiorgio Quarto che aggiunge: “A tal fine è positiva l’emanazione del decreto-legge contenente misure speciali per alleviare il diffondersi del virus. Tale disposizione legislativa permette di intervenire con molteplici misure in grado di regolamentare numerose fattispecie, dalla eventuale chiusura delle scuole a quella delle attività lavorative. Ugualmente comprensibili, legittime sono le richieste di alcune organizzazioni sindacali, che chiedono la sospensione negli uffici pubblici, delle attività di front-office su tutto il territorio nazionale, nella modalità tradizionale che prevede il dovuto contatto fisico con l’utenza e la presenza della stessa negli uffici”. “E’ il momento questo – dice - in cui gli italiani devono dimostrare il tanto decantato ‘idem sentire de re publica’, occorre infatti la collaborazione di tutti. Ecco perché occorre mettere al bando tutti gli apriori concettuali di matrice politica, superare gli schemi, gli steccati, le diversificazioni, le divergenze inutili e vacue ed essere finalmente tutti uniti, come devono sempre essere i cittadini di una nazione civile e sviluppata come la nostra. Bisogna incrementare forze ed energie per sopperire ad eventuale carenze organiche e strutturali. La patologia insidiosa ha una letalità non trascurabile, il rischio forte è che altri focolai possano scatenarsi al più presto. In Basilicata il presidente Bardi con la tanto criticata ordinanza rettificata ha dimostrato attenzione e sensibilità per il territorio. Bisogna comunque essere certi e assicurarsi che le strutture ospedaliere, Asm, caserme siano pronte ad intervenire per prepararsi anche per il peggio, utilizzando apparecchiature e strumentazioni adeguate. Bisogna rifuggire da forme di psicosi create artatamente, vedi le ripetute fake news su alcuni social, malgrado gli effetti del virus cominciano a ripercuotersi sull’economia, dal turismo a vari settori dell’industria con danni ingenti”. “Rimane difficile – continua Quarto - da valutare la situazione nella sua evoluzione futura perché siamo solo all’inizio del fenomeno. Bene hanno fatto i Prefetti dei due capoluoghi della regione a riunire i comitati provinciali per l’ordine e la sicurezza pubblica. I lucani oggi vogliono sapere se sono stati già individuati i luoghi per la quarantena e i reparti ospedalieri da adibire per l’evenienza di un contagio generalizzato, il tutto per andare ad unisono con le prese di posizione, le scelte dell’Organizzazione mondiale sanitaria”. “In conclusione - afferma Quarto - bisogna mettere al bando qualsiasi forma di polemica sterile, magari frutto di posizioni politiche speculari e improduttive, occorre essere concentrati a mettere al primo posto la salute, bene primario di tutti i cittadini”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
3/04/2020 - Vizziello(FdI):Coronavirus, con il saturimetro si potrebbero salvare molte vite

"Il saturimetro, un piccolo apparecchio con cui si misura la percentuale di ossigeno nel sangue, potrebbe salvare molti pazienti affetti da Coronavirus che, rilevando una riduzione dell'ossigenazione del sangue, potrebbero comunicarlo al medico di medicina generale o al 118 ...-->continua

3/04/2020 - Provincia Matera: effettuata la sanificazione straordinaria della Biblioteca Provinciale

Sono state effettuate nei giorni scorsi, da una squadra del nucleo provinciale NBCR del Comando dei Vigili del Fuoco di Matera le operazioni di sanificazione straordinaria della Biblioteca Provinciale Tommaso Stigliani. Si tratta di una attività che rientra, i...-->continua

3/04/2020 - Italia Viva (Senise) su Progetto Speciale SENISESE

Apprezziamo l’interessamento dell’Assessore Cupparo anche al comparto dell’agricoltura e lodiamo l’iniziativa di voler finanziare con quota costante il Progetto Speciale Senisese. Ciononostante, in merito alle sue dichiarazioni “di voler destinare un milione ...-->continua

2/04/2020 - Bolognetti: oltre il Covid-19. Quale art. 32?

La domanda che dovremmo porci tutti al di là dell’emergenza sanitaria in corso è la seguente: qual è il reale stato di salute della nostra sanità pubblica della quale tanto ci vantiamo?
E ancora, il personale medico e infermieristico è messo nelle condizio...-->continua

2/04/2020 - Il presidente Cicala per il contrasto alle mafie

“L’emergenza epidemiologica in corso potrebbe acutizzare il problema delle infiltrazioni mafiose sia durante la crisi, sia una volta terminata, quando si affronterà un periodo di ripresa. Pertanto, nel ruolo di guida del Coordinamento della Commissione e degli...-->continua

2/04/2020 - M5S: trasporto pubblico locale: la strada verso la normalità appare ancora lunga

L’ultima seduta di consiglio regionale ha visto l’approvazione della proposta di Piano di Bacino regionale del Trasporto pubblico locale, strumento esecutivo di attuazione del Piano regionale dei trasporti approvato nel dicembre 2016.

Il Piano prevede...-->continua

2/04/2020 - Lomuti M5S.Il personale sanitario che opera in emergenza, deve essere protetto da azioni legali

Medici, paramedici, soccorritori, infermieri e operatori socio sanitari, oltre alla riconoscenza dei cittadini e delle istituzioni, stanno ricevendo anche azioni da studi legali che propongono, ai familiari già distrutti dal dolore, di rivalersi contro gli ope...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo