HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Codici: sulla ludopatia la Regione Basilicata sbaglia

18/02/2020

L'associazione Codici esprime forti perplessità in merito alla proposta di legge approvata nei giorni scorsi dal Consiglio Regionale della Basilicata con cui vengono modificate le norme in materia di contrasto al gioco d'azzardo patologico.
“Non condividiamo le ragioni che hanno portato a questa iniziativa – afferma l'avvocato Giuseppe Ambrosio, Commissario di Codici Basilicata – si parla di tutela da una parte dell'offerta pubblica per contrastare le attività irregolari in mano alle organizzazioni criminali e dall'altra dei posti di lavoro legati a questo settore. A nostro avviso il nodo è un altro ed è quello del contrasto del gioco d'azzardo. Quello della ludopatia è uno dei settori che seguiamo e purtroppo la situazione che abbiamo di fronte è preoccupante. Abbiamo persone che diventano schiave delle slot machine e con il gioco bruciano i propri risparmi, magari passando poi a quelli dei genitori fino ad arrivare a mettere in ginocchio un'intera famiglia. E quando questo accade – sottolinea l'avvocato Ambrosio – si aprono scenari drammatici, perché chi ha debiti di gioco si rivolge agli usurai. Alla luce di questo, considerando il quadro estremamente delicato per via della crisi economica, ci saremmo aspettati un'azione diversa. Non comprendiamo nemmeno la decisione di dimezzare la distanza minima tra sale da gioco e strutture sensibili come le scuole. Riteniamo che la direzione da seguire sia un'altra – conclude il Commissario di Codici Basilicata – e ci auguriamo che il Consiglio Regionale torni sui suoi passi, focalizzando l'attenzione non sulle attività, ma sulle vittime del gioco d'azzardo patologico, una minaccia concreta anche per i giovani”.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
13/07/2020 - Ruoti,aggiudicati i lavori di ripristino passerella Avriola

Il Comune di Ruoti informa che, tramite l’Area Tecnica, ha aggiudicato definitivamente i lavori e il quadro economico per il ripristino della PASSERELLA “AVRIOLA”.
“Dopo un percorso travagliato si è giunti finalmente ad appaltare i lavori di manutenzione straordinaria d...-->continua

13/07/2020 - Policoro: ''gestione tragicomica dell’assise e rendiconto inquietante''

In una seduta consiliare fiume, durata circa 13 ore spalmate in due diversi pomeriggi, dalle ore 18 fino ad oltre mezzanotte, è stato approvato, con i voti favorevoli della sola maggioranza, il Rendiconto di esercizio finanziario 2019.
Un ordine del giorno...-->continua

12/07/2020 - Diritti disabili, Bolognetti:non continuate, vi prego, voi tutti, ad uccidere speranze e diritti

Salute! Bella parola, vero? Ma quel “salute” non è un cin-cin, ma deve tradursi in rispetto dell’art. 32 del dettato costituzionale.
Lo so, viviamo in un Paese in cui da troppo tempo la Costituzione scritta è stata sostituita dalla “Costituzione materiale...-->continua

11/07/2020 - Sindaco Castelluccio Inf.: ‘Il nostro concittadino ha rispettato i protocolli’

“Nelle ultime ore è risultato positivo al Covid-19 un nostro concittadino rientrato dal Kazakistan.
Vorrei far giungere a tutti voi compaesani un messaggio di tranquillità, poiché la situazione è pienamente sotto controllo.
Il concittadino risultato po...-->continua

11/07/2020 - Il Covid e l'insegnamento di 'un'adeguata rete di assistenza sul territorio'

“Privilegiando i grandi ospedali, cittadini non protetti”. Parole che pesano come macigni, un’analisi che dovrebbe far pensare un po’ tutti, anche perché la fonte è autorevole: parliamo della Corte dei Conti che il termometro sociale ce l’ha sotto gli occhi. ...-->continua

11/07/2020 - Fratelli d'Italia di Rionero in Vulture risponde alla Consigliere Carlucci

La campagna elettorale è iniziata. E si vede dalle dichiarazioni prive di fondamento della Consigliera regionale dei 5 stelle Carmela Carlucci, che, non ce ne voglia, sta facendo una ben magra figura.
Per la prima volta, un Assessore regionale investe in ...-->continua

10/07/2020 - De Bonis su inganno del grano,interrogazione a Bellanova

“Nel mercato del grano, ancora una volta assistiamo a comportamenti opachi che sono ai limiti della frode. Il grano estero, di dubbia qualità e salubrità, viene immesso in maniera poco chiara nel calderone della produzione nazionale, e questo non fa che drogar...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo