HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Inaugurazione anno giudiziario, sit-in di Bolognetti. Ecco perchè

23/01/2020

Per dare il titolo al sit-in e alla conferenza stampa, che terrò sabato fuori al Palazzo di Giustizia di Potenza, ho tratto ispirazione da uno straordinario brano di Fabrizio De André intitolato “La domenica delle salme”, dalla forza delle parole di Faber.
Quanti “Ministri dei temporali” governano le nostre vite, il nostro presente e il nostro futuro? Il Ministro Bonafede, con la sua pretesa di regalare a tutti noi e alla già dissestata macchina della giustizia l’eterno processo, inevitabilmente richiama alla mia memoria la figura tratteggiata dal poeta di Pegli: “Il Ministro dei temporali in un tripudio di tromboni auspicava democrazia con la tovaglia sulle mani e le mani sui coglioni”.
In prossimità dell’inaugurazione dell’Anno Giudiziario intendo di nuovo e ancora chiedere il trasferimento di alcuni magistrati lucani che operano da troppo tempo in una situazione di patente incompatibilità ambientale. Riferendosi alla terzietà e imparzialità dei magistrati, Piero Calamandrei scriveva: “È arduo codificare l'indipendenza. Occorrono certo la terzietà e l'imparzialità ma occorre anche che terzietà e imparzialità siano assicurate sotto il profilo dell'apparenza. Il giudice ad esempio dovrebbe consumare i suoi pasti in assoluta solitudine.”
Nonostante “il gas esilarante” che presidia le strade e anestetizza tutto, dovrò di nuovo e ancora chiedere al CSM, al Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Potenza, al Presidente della Corte d’Appello di Potenza, al Ministro dei “muri” crollati da tempo, Alfonso Bonafede, se sia opportuno che il magistrato ignoto, che avrebbe dovuto ricoprire la carica di assessore alla sanità in caso di vittoria pentastellata alle scorse regionali, continui a prestare servizio in Basilicata. Sabato dovrò di nuovo e ancora tornare a parlare del “Caso Colella”. Sabato dovrò di nuovo e ancora ricordare a me stesso che sul fronte dell’amministrazione della giustizia l’Italia continua ad essere uno Stato criminale; Stato criminale sul piano tecnico-giuridico, per dirla con Marco Pannella. La verità è che mentre l’art. 111 e 27 del nostro dettato costituzionale continuano ad essere vilipesi, avanza la barbarie giuridica di personaggi come il Ministro Bonafede e di coloro che intendono assecondarlo.

P.S. Nelle scorse ore ho chiesto di poter prendere la parola nel corso della cerimonia di inaugurazione dell’Anno Giudiziario che si terrà sabato 1 febbraio. Intanto, vi aspetto sabato 25 gennaio fuori al Palazzo di Giustizia. Chissà se ci sarà anche il “facilitatore” Mattia



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
30/03/2020 - Bardi ai lucani:''presto comitato scientifico. Il commissario c'è già e sono io'

‘’Abbiamo due capi saldi - gli ospedali di Potenza e Matera – attrezzati per ricevere in unità specifiche eventuali malati di Coronavirus’’ ha detto il presidente della Regione Vito Bardi nel suo ultimi discorso.
‘Un altro lo abbiamo pensato a Venosa - destinato esclusi...-->continua

30/03/2020 - Appello De Bonis per test rapidi americani del Covid19

“Rivolgo un appello al governo affinché prenda seriamente in considerazione l’ipotesi di chiedere agli Stati Uniti di aprire al mercato europeo, magari a prezzi calmierati, i test diagnostici rapidi del Covid-19, oggi disponibili solo in territorio americano. ...-->continua

30/03/2020 - Cupparo: evitare la polemica per concentrare ogni sforzo sui bisogni immediati

“Nonostante i numerosi ed accorati appelli del Presidente Bardi ad abbassare i toni ed evitare la polemica – rivolti principalmente a chi ha responsabilità politica - per concentrare ogni sforzo sui bisogni immediati e a breve-medio termine delle nostre comuni...-->continua

30/03/2020 - Arnaldo Lomuti (M5S) su aiuti provenienti da Albania

Ho voluto ringraziare personalmente il Primo Ministro dell’Albania, Edi Rama, inviandogli un messaggio per esprimere la mia gratitudine, per aver contribuito ad aiutare l’Italia in questa difficilissima crisi sanitaria e sociale, inviando personale medico e ...-->continua

30/03/2020 - Lettera dell'Ordine dei medici di Matera per emergenza Covid

Il Presidente dell’Ordine dei medici di Matera Severino Montemurro ha inviato una lettera ai vertici della Regione Basilicata, dell’azienda sanitaria e alle associazioni di categoria. “Ritengo fondamentale- si legge- tutelare la salute e la sicurezza dei medi...-->continua

30/03/2020 - Covid-19, Latronico: la Giunta Comunale approva l’acquisto di 100 test rapidi

“Questa mattina come avevamo annunciato, la nostra Giunta comunale ha approvato gli atti per l’acquisto di 100 test rapidi, da far fare per prima alle persone che finiscono la quarantena, essendo tornati da zone a rischio”, lo ha reso noto il sindaco di Latron...-->continua

30/03/2020 - Domani l'Associazione Radicali Lucani organizza una Cacerolada. Ecco perchè

Gli strumenti della lotta nonviolenta di proposta e non di protesta questa volta saranno utensili di uso comune in tutte le cucine delle nostre case: pentole, cucchiai, coperchi.
Una cacerolada per la democrazia, la giustizia, la Costituzione, i diritti u...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo