HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Graduatorie d’Istituto. Cosa cambia con il nuovo emendamento?

26/11/2019

Addio alle graduatorie di Istituto per le supplenza al 31 agosto e al 30 giugno. Con il nuovo emendamento, in discussione alla Camera oggi, verranno sostituite dalle graduatorie provinciali.
Per accedere alle graduatorie d’Istituto, fino ad oggi è stato possibile inserire un massimo di 20 istituti (per la scuola secondaria) e di 10 istituti (per la scuola dell’infanzia e primaria). Questo limite permarrà solo per le supplenze brevi, non per quelle al 31 agosto e al 30 giugno. Infatti, per quest’ultime, con il nuovo emendamento del Decreto Scuola, in discussione alla Camera, le graduatorie si trasformeranno da graduatorie d’Istituto a graduatorie provinciali. Di conseguenza, si parteciperà alle supplenze non solo nelle 20 scuole scelte, ma in tutte quelle presenti nella provincia.
“L’istituzione di graduatorie provinciali (in sostituzione alle graduatorie d’Istituto) per l’attribuzione degli incarichi di supplenza al 31 agosto e al 30 giugno, se per alcuni si rivelerà vantaggiosa, per altri avrà invece ripercussioni negative: infatti non basterà scegliere le scuole geograficamente meno ambite per avere maggior possibilità di lavoro” commenta il Prof. Luciano Scandura, responsabile dell’Associazione MSA (comparto scuola) e aggiunge “Ecco quindi che intraprendere un’azione presso il Tribunale del Lavoro volta riconoscere il valore abilitante di diploma/laurea con 24 cfu, soprattutto in questo momento di apertura da parte della magistratura su questo tema, diventa per molti un’ottima chance, se non l’unica, per poter ottenere incarichi di docenza”.
In seguito alle numerose sentenze favorevoli che si sono susseguite presso i Tribunali del Lavoro di tutta Italia, Siena, Roma, Cassino, Parma, Viterbo, Monza, Salerno (per citarne solo alcuni), MSA ricorda che è ancora possibile aderire all’azione “Laurea/Diploma + 24 cfu”. Per qualsiasi dubbio o richiesta di chiarimento è possibile contattare MSA, inviando un messaggio WhatsApp al numero 392-6225285.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
24/02/2020 - Psr, annullati incontri su bando agriturismi a Tito e Genzano di Lucania

Gli incontri di presentazione del bando 6.4.2 “Sostegno alla costituzione e sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali” previsti il 25 febbraio a Tito e il 26 febbraio a Genzano di Lucania sono annullati. L’afflusso del pubblico non avrebbe consentito di attenersi ...-->continua

24/02/2020 - Coldiretti: partono i primi contratti di filiera in Basilicata

Si è svolta stamane a Matera, presso la cooperativa “Le Matine”, capofila del progetto, la consegna da parte della Regione Basilicata dei decreti di finanziamento ai produttori della filiera cerealicola. Un provvedimento atteso ormai da due anni attorno al q...-->continua

24/02/2020 - Coronavirus: nonostante l'emergenza la Basilicata paese aperto ed ospitale

La Basilicata resta aperta, accessibile e ospitale, ai visitatori che vorranno sceglierla come meta turistica.
Nelle ultime ore, infatti - spiegano i due presidenti facenti funzione, Giacinto Marchionna e Sergio Palomba - un'ordinanza forse troppo tempesti...-->continua

24/02/2020 - Lomuti: ‘Una D.I.A. a Potenza? Si può, anzi, si deve fare’

“Il territorio della regione Basilicata, sebbene lontano dai livelli di pericolo in atto in altre regioni, presenta tuttavia temibili formazioni autoctone in fase di ricompattamento e riorganizzazione oltre che evidenze di permeabilità da parte delle consorter...-->continua

24/02/2020 - Coronavirus, Dell'Osso: ‘Attenti alla caccia agli untori manzoniani’

“Il Coronavirus non è la nuova peste manzoniana. Per questo è fondamentale mantenere atteggiamenti razionali ma anche non sottovalutare gli effetti sulla salute mentale provocati da panico, stress post-traumatico, ansia fobica”. E’ il “duplice appello” della p...-->continua

24/02/2020 - Cupparo: convocazione partenariato smentisce Stati generali

“Dopo le parole ferme e rassicuranti del presidente Bardi nell'intervista al Tg3 Basilicata – (‘la concertazione sociale non è mai stata e non sarà mai interrotta’) – la più autorevole smentita alla tesi sostenuta da sindacati e parti datoriali, da alcuni stru...-->continua

24/02/2020 - Sanità Futura, ordinanza Bardi: sostegno e collaborazione

L'ordinanza del Presidente Bardi sull'emergenza da coronavirus rappresenta un primo rilevante atto innanzitutto sul piano della prevenzione. Lo afferma Sanità Futura, associazione delle strutture sanitarie private accreditate e dei pazienti, esprimendo pieno s...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo