HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

AQL: la Femca Cisl minaccia lo stato di agitazione

8/11/2019

Il segretario generale della Femca Cisl Basilicata, Francesco Carella, interviene sulla nuova organizzazione del lavoro in Acquedotto Lucano. Il sindacalista parla di "ritorno al passato" e contesta il fatto che "nonostante i ripetuti incontri, dove le organizzazioni sindacali hanno dato massima disponibilità al confronto costruttivo, l'azienda ha assunto un atteggiamento unilaterale adottando provvedimenti senza il necessario approfondimento così come concordato con le organizzazioni sindacali". Per Carella "le problematiche non riguardano solo il modello organizzativo ma più in generale le relazioni sindacali all'interno dell'azienda". Tra i punti maggiormente contestati dalla Femca Cisl e messi nero su bianco in documento, il ricorso "discriminatorio" allo straordinario, la corresponsione arbitraria di emolumenti, indennità e promozioni; l'assenza di risposte da parte dell'azienda alle esigenze di flessibilità dei lavoratori che potrebbero essere soddisfatte con il ricorso a strumenti previsti dal contratto nazionale come il part time, lo smart working e il fondo di solidarietà; la scarsa attenzione al tema della sicurezza; infine, la modifica al regolamento di assunzione del personale che - sostiene Carella - "in sostanza attribuisce ad Acquedotto Lucano tutto il potere decisionale in base a disposizioni in materia di diritto privato".
"I risultati di questa gestione - osserva il segretario della Femca - sono sotto gli occhi di tutti e trovano conferma nel mancato raggiungimento degli obbiettivi fissati per il 2018, forse non raggiungibili neanche nel 2019. In Acquedotto Lucano servirebbe un cambiamento radicale, sia nelle persone che nei metodi, e invece si assiste al ritorno i auge di chi ha prodotto risultati non brillanti nel passato, con buona pace dei discorsi sulla meritocrazia e sulla competenza". Per Carella "è prioritario e improcrastinabile addivenire ad un tavolo di discussione che metta in evidenza lo stato attuale dell’azienda al fine di valutare le proposte migliorative per il personale dipendente interessato. Per tali motivi è necessaria che la discussione approdi al tavolo della Regione Basilicata, in qualità di socio di maggioranza della società. In assenza di risposte - conclude il segretario della Femca Cisl - l'unica strada sarà la dichiarazione dello stato di agitazione".



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
19/02/2020 - Pdl sul Trasporto pubblico, sì in III Commissione

La terza Commissione (Attività Produttive, Territorio e Ambiente) del Consiglio regionale della Basilicata, presieduta da Piergiorgio Quarto (Basilicata Positiva), ha espresso, nella seduta odierna, parere favorevole a maggioranza alla proposta di legge “Norme di emergenza p...-->continua

19/02/2020 - Focus 'Scanzano riparte! Il ruolo della cittadinanza'

“Quando una comunità viene espropriata del livello democratico di rappresentanza politica occorre che la stessa si ispiri ai valori della costituzione repubblicana affinché possa ritrovare coesione sociale per un nuovo corso di gestione pluralista della cosa p...-->continua

19/02/2020 - Rospi:depositata risoluzione in Commissione per Dia nel Metapontino

A distanza di pochi giorni dall’interrogazione parlamentare, successiva agli eventi criminosi verificatisi nel metapontino e alla relazione semestrale della Direzione Investigativa Antimafia che ha ribadito una sempre maggiore interferenza di atti mafiosi lega...-->continua

19/02/2020 - Lettera aperta della FIMMG all’Assessore alla Sanità

Dopo aver letto sulla Nuova Basilicata l’intervista e le dichiarazioni dell’Assessore alla Sanità, dott. Rocco Leone, in merito alla sua visione della Medicina del Territorio e della “Guardia Medica” nell’articolo del 13 febbraio scorso dal titolo “Continuità ...-->continua

18/02/2020 - Basilicata. Interventi assistiti con animali, pubblicato avviso commissione

E’ stato pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Basilicata (BUR) n. 9 del 16 febbraio l'avviso pubblico per la nomina di cinque componenti della Commissione per gli interventi assistiti con gli animali (Iaa) - (decreto del presidente del Consiglio ...-->continua

18/02/2020 - Arpab, Rosa: nessun problema a modificare l’avviso

In merito alle notizie apparse sugli organi di informazioni circa l’avviso per la selezione del direttore generale dell’Arpab, l’assessore regionale all’Ambiente ed Energia, Gianni Rosa, precisa che “i requisiti sono stati formulati nel rispetto della scelta o...-->continua

18/02/2020 -  Bando agriturismi, domani a Senise incontro territoriale

Informare i potenziali beneficiari e promuovere le opportunità offerte dal bando pubblico “Sostegno alla costituzione e sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali” della Misura 6 - Sottomisura 6.4.2 rientrante nell’ambito delle attività del Programma d...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo