HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

AQL: la Femca Cisl minaccia lo stato di agitazione

8/11/2019

Il segretario generale della Femca Cisl Basilicata, Francesco Carella, interviene sulla nuova organizzazione del lavoro in Acquedotto Lucano. Il sindacalista parla di "ritorno al passato" e contesta il fatto che "nonostante i ripetuti incontri, dove le organizzazioni sindacali hanno dato massima disponibilità al confronto costruttivo, l'azienda ha assunto un atteggiamento unilaterale adottando provvedimenti senza il necessario approfondimento così come concordato con le organizzazioni sindacali". Per Carella "le problematiche non riguardano solo il modello organizzativo ma più in generale le relazioni sindacali all'interno dell'azienda". Tra i punti maggiormente contestati dalla Femca Cisl e messi nero su bianco in documento, il ricorso "discriminatorio" allo straordinario, la corresponsione arbitraria di emolumenti, indennità e promozioni; l'assenza di risposte da parte dell'azienda alle esigenze di flessibilità dei lavoratori che potrebbero essere soddisfatte con il ricorso a strumenti previsti dal contratto nazionale come il part time, lo smart working e il fondo di solidarietà; la scarsa attenzione al tema della sicurezza; infine, la modifica al regolamento di assunzione del personale che - sostiene Carella - "in sostanza attribuisce ad Acquedotto Lucano tutto il potere decisionale in base a disposizioni in materia di diritto privato".
"I risultati di questa gestione - osserva il segretario della Femca - sono sotto gli occhi di tutti e trovano conferma nel mancato raggiungimento degli obbiettivi fissati per il 2018, forse non raggiungibili neanche nel 2019. In Acquedotto Lucano servirebbe un cambiamento radicale, sia nelle persone che nei metodi, e invece si assiste al ritorno i auge di chi ha prodotto risultati non brillanti nel passato, con buona pace dei discorsi sulla meritocrazia e sulla competenza". Per Carella "è prioritario e improcrastinabile addivenire ad un tavolo di discussione che metta in evidenza lo stato attuale dell’azienda al fine di valutare le proposte migliorative per il personale dipendente interessato. Per tali motivi è necessaria che la discussione approdi al tavolo della Regione Basilicata, in qualità di socio di maggioranza della società. In assenza di risposte - conclude il segretario della Femca Cisl - l'unica strada sarà la dichiarazione dello stato di agitazione".



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
8/08/2020 - Antonio Guida candidato sindaco alle prossime elezioni amministrative a Tursi

È Antonio Guida, medico odontoiatra, il candidato sindaco del progetto civico che sarà presente alle prossime elezioni amministrative di settembre a Tursi. A indicare Guida come candidato sindaco sono stati alcuni gruppi civici della città di Pierro che hanno puntato su una ...-->continua

8/08/2020 - Redazione ‘Nodi’: ‘il sindaco di Viggiano ci ha querelati'

Quando il diritto di critica viene scambiato per calunnia, maldicenza, intromissione nella vita privata. Il sindaco di Viggiano, Amedeo Cicala, per due articoli pubblicati sul mensile “Nodi-Nuovo Sud” , rispettivamente nel settembre del 2018 e nell’ ottobre-...-->continua

8/08/2020 - Bolognetti: domani sarò a Maratea sulle tracce del Presidente Bardi

Ho deciso di continuare a nutrire l’azione nonviolenta in corso e proverò a nutrirla anche mettendomi sulle tracce del Presidente della Giunta regionale di Basilicata, generale Vito Bardi, anche a costo, se sarà necessario, di inseguirlo a bordo di un gommone ...-->continua

7/08/2020 - Cotrab, Merra: 'Presentata nuova proposta per trattativa'

“Con il Cotrab continua la trattativa iniziata a marzo per quanto riguarda le condizioni economiche ed è già stata inviata ufficialmente all’azienda un’altra proposta, condizionata evidentemente ad un efficientamento ed ammodernamento dei servizi”. Lo ha detto...-->continua

7/08/2020 - Migranti a Ferrandina. Richiesta di interrogazione parlamentare sulla vicenda

C’è sgomento e paura in paese, c’è la rabbia dei cittadini che si sentono traditi da chi avrebbe dovuto tutelare la salute pubblica della comunità dopo mesi di sacrifici enormi da parte di tutti. Ho chiesto ai parlamentari materani di presentare una interrogaz...-->continua

7/08/2020 - 243mila euro per eventi di promozione per le terre del petrolio di Tempa Rossa

Un primo programma di interventi per la valorizzazione culturale dei territori è stato deliberato dalla Giunta regionale, su proposta del presidente Bardi, in attuazione dell’Accordo Quadro Regione Basilicata - contitolari della concessione petrolifera “Gorgog...-->continua

7/08/2020 - Rischio idrogeologico, Merra: 'Massima attenzione alle criticità'

“In una terra bella quanto fragile come la Basilicata, caratterizzata da notevoli criticità dal punto di vista idrogeologico, ogni azione volta a prevenire e ad intervenire sui fenomeni di dissesto va a rispondere pienamente alla richiesta di sicurezza che pro...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo