HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

''Fermate il 5G a Policoro''

29/10/2019

Dalla visione delle immagini pubblicate in data odierna su Jonica tv abbiamo appreso che le antenne 5 G sono state installate a Policoro e addirittura in pieno centro. Eppure, come associazioni ambientaliste (Mediterraneo no triv, Mamme libere, Cova Contro e Medici per l'Ambiente), nei mesi scorsi abbiamo sollecitato e chiesto al Sindaco di Policoro di emettere ordinanza contingibile e urgente per scongiurare l'installazione di una tecnologia potenzialmente pericolosa. Ma ogni sforzo profuso al riguardo si è rivelato vano, nonostante un incontro tenuto in sala consigliare per illustrare agli amministratori presenti, ossia Sindaco Enrico Mascia e Presidente del Consiglio Domenico Ranù, i numersoi studi scientifici che acclarano la pericolosità delle antenne 5 G. Si è preferito, quindi, proclamare preoccupazione e impegno però, poi, concretamente nulla è stato fatto, al contrario del Sindaco di Scanzano Raffaello Ripoli che, dopo averci ascoltato in un breve incontro tenuto sempre presso la sala consigliare del Comune, ha emesso ordinanza per inibire l'installazione di antenne 5 G nel territorio di Scanzano. Al riguardo, la determinazione del sindaco Ripoli è stata anche oggetto di riconoscimenti pubblici e attestazioni di stima provenienti da tutt'Italia. In alcuni casi, dunque, gli appelli alla tutela della salute dei cittadini e soprattutto dei bambini, particolarmente esposti a questo inquinamento elettromagnetico, viene ascoltato, in altri casi, come appunto a Policoro, si fa invece l'esatto contrario. Ma quali possono essere le ragioni? A noi appare incomprensibile proprio perché la legge consente, anzi impone, al Sindaco, in qualità di autorità sanitaria, di adottare provvedimenti di tutela della salute dei cittadini. Inascoltato, inoltre, è stato anche l'appello a realizzare il piano delle antenne che, se adottato, avrebbe consentito di tutelare alcune zone sensibili come le scuole e gli ospedali impedendo l'effetto accumulo. Comunque, nonostante l'attendismo e l'inerzia o indolenza ad affrontare questioni così serie e importanti, chiediamo a gran voce di prendere immediati provvedimenti per rimuovere le predette antenne e per adottare un provvedimento per impedire l'installazione di altre. Forse non è ancora troppo tardi, ma occorre svegliarsi, rimboccarsi le maniche, pensare meno a cene, cenette ed eventi mondani e concentrarsi molto di più al bene delle collettività.

Mediterraneo no triv, Mamme libere, Cova Contro e Medici per l’Ambiente



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
5/07/2020 - Anna Polito nominata commissaria del circolo Pd di Senise

Anna Polito è stata nominata commissaria ad Acta del circolo territoriale di Senise che avrà il compito di svolgere la funzione di Commissario di Circolo e di avviare in tempi congrui, un percorso condiviso che porti all’elezione del Segretario di Circolo, oltre a farsi gara...-->continua

4/07/2020 - Crisi Industriale, Spera (Ugl):”Supportare reindustrializzazione con investiment

“Continuare a concentrare risorse a beneficio delle imprese che producono e creano lavoro alla luce del supporto che potrebbe garantire il Governo per la reindustrializzazione e con l’obiettivo di sostenere investimenti industriali alla ricerca e sviluppo. L’U...-->continua

4/07/2020 - Lavoratori e Imprese indotto Eni: mercoled' incontro a Viggiano

Il momento di crisi che stiamo vivendo a causa della pandemia sta mettendo a dura prova soprattutto la tenuta economica e produttiva regionale. La situazione occupazionale in Val d’Agri è preoccupante anche in considerazione dell’ultima vicenda di licenziament...-->continua

4/07/2020 - Meritocrazia Italia: 'Misure incisive e coraggiose presupposto del rilancio'

L’emergenza covid ha portato in superficie il mondo sommerso delle diseguaglianze e reso le situazioni difficili insostenibili.
E’ il momento di avere lungimiranza e di comprendere, una volta per tutte, che senza equità del carico e dei benefici fiscali ed...-->continua

4/07/2020 - Sindaci di Bella e Muro Lucano: ‘Ottime notizie per i cittadini’

In questi giorni, come del resto in ogni stagione estiva, numerose e pressanti sono le lamentele dei cittadini di Bella e Muro Lucano, a causa delle continue interruzioni di erogazione di acqua potabile da parte di Acquedotto Lucano Spa dovute al grave fenomen...-->continua

4/07/2020 - Franco Fiore su mostra fotografica Montecotugno

“Lodevole iniziativa realizzare una mostra fotografica permanente “Senise e la diga” per lasciare nel tempo un segno della costruzione della stessa e per far conoscere e divulgare il significato che la diga ricopre sotto il profilo ambientale per le biodiversi...-->continua

4/07/2020 - Bolognetti: la campagna ‘Hong Kong: #sonoancheaffarinostri’ prosegue

Mentre quella parte di mondo che ha a cuore democrazia e diritti umani osserva attonita e indignata quel che sta avvenendo ad Hong Kong, dalla Basilicata giungono parole e atti preziosi che danno forza alla campagna "Hong Kong: #sonoancheaffarinostri, promossa...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo