HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Latronico su rinnovo concessioni Eni

28/10/2019

“Si riapre lo scontro ed il confronto sul rinnovo delle concessioni dell'Eni in Basilicata. Va accolto e sostenuto l'appello dell'assessore Gianni Rosa che chiede una forte ed ampia mobilitazione sociale per sostenere il negoziato che la Regione e per essa il presidente Vito Bardi, si accinge a definire con l'Eni nel momento del rinnovo delle concessioni rilasciate venti anni fa”. Così l’ex parlamentare, Cosimo Latronico. “Continuo a ribadire che questo negoziato dovrebbe assumere la forma di 'una intesa istituzionale' coinvolgendo Regione, Eni e Governo nazionale per la portata strategica degli impianti minerari lucani e per il contributo che essi assicurano al fabbisogno energetico della intera nazione . A sessant'anni dai primi impegni dell'Eni di Mattei in Basilicata, che portarono in Val basento importanti investimenti industriali, a fronte dei 700 mila metri cubi di metano, che da Ferrandina andavano a Matera,Bari e Monopoli, risulta necessario negoziare un nuovo progetto di rilancio produttivo della Basilicata perché sia onorata, anche da parte dell'Eni, la sua vocazione originaria a collegare processi di estrazione mineraria ad un progetto di sviluppo della Regione. Anche per colmare le distrazioni e le omissioni di questi anni a cui allo sviluppo dei campi minerari non è corrisposto uno sviluppo complessivo delle regione con l'Eni in prima fila nella promozione progetti industriali avanzati. In questo scenario strategico per la Basilicata ed il Mezzogiorno - conclude Latronico - il Governo nazionale va chiamato ad assumersi per intero le sue responsabilità”.






archivio

ALTRI

La Voce della Politica
19/09/2020 - Pollino, tavolo ‘Colle Impiso’: soddisfatto il sindaco di Viggianello

Ha avuto un esito positivo la tavola rotonda sull’alta quota, voluta dal presidente dell’Ente Parco Nazionale del Pollino Domenico Pappaterra, per parlare di “viabilità, parcheggi, sentieristica e aree di sosta”.
È questo quanto emerge dalle parole del sindaco di Viggi...-->continua

19/09/2020 - Muro Lucano: 'entrare nel Parco del Volture sarebbe un valore aggiunto'

Entrare a far parte del Parco del Vulture vorrebbe dire migliorare la qualità delle nostre esistenze portando valore aggiunto ad uno sviluppo economico qualitativo e basato su pratiche eco-sostenibili. Un parco conserva la biodiversità del pianeta Terra, una s...-->continua

19/09/2020 - FAI-Cisl, FLAI-Cgil, UILA-Uil, su premio produzione Ferrero Balvano

FAI-Cisl, FLAI-Cgil, UILA-Uil, è il legittimo riconoscimento a lavoratori che hanno tenuto attiva la produzione anche durante il periodo di lockdown e degli ottimi risultati di vendita
A Balvano ogni dipendente della Ferrero troverà nello stipendio di ot...-->continua

19/09/2020 - Trebisacce. Mundo: i fondi per la valorizzazione dei borghi vanno sbloccati

Il Sindaco di Trebisacce, Avv. Franco Mundo, ha scritto una missiva indirizzata al Quotidiano del Sud, che da tempo sta portando avanti un’inchiesta relativa al Bando per la Valorizzazione dei Borghi della Calabria, pubblicato sul Burc n.71 del 11-.07.2018, pe...-->continua

18/09/2020 - Meritocrazia Italia: 'su immigrazione basta indecisioni ideologiche'

E’ di ieri la dichiarazione in Parlamento Europeo di Ursula Von der Leyen, la quale annuncia che il regolamento di Dublino, la norma che lascia la responsabilità dei migranti al Paese di primo ingresso, sarà cancellato.
Sembra un primo passo importante nel...-->continua

18/09/2020 - Sicurezza delle cure, Ministro Speranza: “Investiamo sulla ricerca e sulla formazione''

“Garantire la sicurezza di chi viene curato, e di chi cura, è una priorità a cui lavoriamo tutti i giorni investendo sulla ricerca e sulla formazione per rafforzare il nostro Servizio Sanitario Nazionale e tutelare al meglio la salute di tutti i cittadini. -->continua

18/09/2020 - Perchè votare No al referendum: conferenza stampa dei Radicali lucanial

Conferenza stampa organizzata da Radicali Lucani e Comitato per il No al referendum del 20 e 21 settembre. Hanno partecipato: Maurizio Bolognetti(introduce); Gianni Pittella (senatore Pd); Giuseppe Moles (senatore Forza Italia); Maurizio Bolognetti (Segretario...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo