HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

Braia: necessario proseguire le attività promozionali post Matera 2019

23/10/2019

“A 5 anni dalla nomina di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, e a pochi mesi dalla fine dell’anno, è necessario aprire immediatamente un tavolo tecnico con la Fondazione Matera 2019 e l’Amministrazione Comunale di Matera per individuare tutte le forme e le modalità utili alla prosecuzione e al sostegno delle attività della Fondazione stessa sotto l’aspetto promozionale e di programmazione. Eventi e manifestazioni culturali devono continuare ad alimentare nei prossimi anni gli effetti positivi che si sono registrati sull’intera Basilicata per turismo e di conseguenza economia e occupazionane. Ho presentato, insieme ai colleghi Consiglieri Cifarelli, Pittella, Polese e Trerotola una mozione che impegni il Governo regionale in tal senso.”


Lo dichiara il Consigliere Regionale di Avanti Basilicata, Luca Braia.


“Chiediamo, inoltre - prosegue il Consigliere Braia - al presidente Bardi di aggiornare puntualmente il Consiglio Regionale sull’avanzamento e sulle risultanze che il tavolo tecnico riuscirà a produrre ed i cui effetti riguardano l’intera comunità regionale.


Esattamente 5 anni fa e, precisamente, il 17 Ottobre del 2014, la città di Matera veniva nominata dall’allora Ministro della Cultura Dario Franceschini Capitale Europea della Cultura 2019. Le attività della Fondazione Matera - Basilicata 2019 legate al Dossier si concludono il 19 dicembre 2019. Dopo cosa prevede la programmazione regionale? Si spera non l’oblio o lo spegnimento dei riflettori sulla nostra terra. Ciò che questa prestigiosa designazione ha portato negli ultimi anni è sotto gli occhi di tutta la comunità lucana: fondare sulla cultura il riscatto possibile del nostro popolo ha visto mettere in gioco opportunità straordinarie di cui l’intera Basilicata ha potuto fruire.


I risultati sono evidenti: negli ultimi quattro anni la Basilicata conquista due primi posti assoluti come regione più amata d’Italia (2016 e 2018) e due secondi posti (2017 e 2019), confermandosi come destinazione emergente nel panorama turistico italiano. Negli ultimi anni ha visto crescere parallelamente tanto la sua reputazione online quanto il turismo reale, registrando costanti tassi di crescita nei flussi di presenze ed arrivi, italiani e stranieri.


Dai dati APT il primo semestre 2019 Matera segna un +18% in termini di arrivi e un +42% in termini di presenze in città, con un aumento di notti di permanenza media dei visitatori. Matera è oramai location scelta per convention nazionali ed internazionali da parte di centinaia di enti, associazioni e grandi gruppi privati. Una città in continuo fermento culturale.


Tra il 2014 e il 2018 in Basilicata abbiamo registrato +54% di arrivi e +24% di presenze con un incremento che sale al 91,3% per gli arrivi e al 39,8% per le presenze se si considerano gli ultimi dieci anni.

Riteniamo che continuare ad investire nella Cultura e nel Turismo puntando soprattutto sull’effetto generato da Matera Capitale Europea è atto doveroso e significativo per lo sviluppo economico dell’intera regione, divenuta attrattore straordinario.


Il Governo Regionale - conclude Luca Braia - deve esprimersi in merito e l’apertura urgente di un tavolo tecnico dedicato è oltremodo necessaria per comprendere quali strategie mettere in campo per il proseguo post 2019.”



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
3/06/2020 - Turismo: Confcommercio, prende quota attrattività mete montane

Le vacanze brevi – se non “brevissime” – possibilmente più vicino casa, alla ricerca di natura per stare all’aria aperta e di degustare prodotti tipici sono un’opportunità per favorire il turismo delle aree interne e dei Parchi. E’ il commento di Michele Tropiano, presidente...-->continua

3/06/2020 - Adiconsum: su ''riaperture delle palestre''

Tante sono le segnalazioni pervenute all’di Adiconsum di Matera da parte di consumatori titolari di abbonamento ai un centri sportivi evidenziando le seguenti criticità: dalla mancata proroga dell’abbonamento a seguito del lockdown alla mancata disponibilità d...-->continua

2/06/2020 - Teana: il sindaco risponde alla minoranza

Cari concittadini, la minoranza ieri ha pubblicato un comunicato stampa chiedendo le mie dimissioni e descrivendo me e gli altri consiglieri di essere incapaci a portare avanti la gestione del nostro paese. Ora in maniera semplice vogliamo spiegarvi l’infondat...-->continua

2/06/2020 - Festa della Repubblica: il messaggio del presidente Bardi

“Miei cari concittadini.
Questo giorno nel quale celebriamo la nascita della Repubblica, assume oggi un significato speciale per noi tutti.
Questo 2 giugno infatti, viene dopo tre mesi e mezzo drammatici, scanditi dall’emergenza Coronavirus che ha mess...-->continua

1/06/2020 - Trasporto FCA, Giordano (Ugl ) ringrazia l'assessore Marra

“Ci potevano essere ancora problemi seri per i lavoratori FCA Melfi se non sarebbe intervenuta tempestivamente l’Assessore Regionale della Basilicata alle Infrastrutture, l’Arch. Donatella Merra. La Ugl Matera ha segnalato, sensibilizzando, su un eventuale dis...-->continua

1/06/2020 - Ex Ilva, Spera (Ugl):” ArcelorMittal vieta l’ingresso in Azienda ai commissari”

“Apprendiamo che anche oggi è stato vietato l’ingresso ai commissari straordinari nel sito di ArcelorMittal di Taranto. Il Governo non stia a guardare, è un’altro atto grave”. 
Lo dichiara il Segretario nazionale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera. -->continua

1/06/2020 - Meritocrazia Italia: ‘Urge nomina vertici G.S.E.

Con il “Milleproroghe” pubblicato in gazzetta ufficiale il 31 dicembre 2019 è stato previsto il Commissariamento del G.S.E., società pubblica interamente partecipata dal Mef, che ha tra i suoi compiti principali quello di gestire i 14 miliardi di incentivi del...-->continua









WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo