HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

La voce della Politica

COPAGRI su caporalato

9/10/2019

“La formazione e l’informazione dei datori di lavoro e dei lavoratori, attività non di competenza delle organizzazioni agricole, sono elementi fondamentali e imprescindibili per la prevenzione e il contrasto del caporalato in agricoltura, che continua a essere tristemente presente sul territorio nazionale e che, pur interessando aree circoscritte del Paese, danneggia l’immagine e il lavoro onesto della maggioranza delle aziende agricole. Un discorso analogo si può fare per quanto attiene al reclutamento della manodopera, su cui si può e si deve intervenire, come sollecitiamo da tempo, puntando con decisione sul rafforzamento dei servizi pubblici di intermediazione lavorativa, quale chiave di volta per il reclutamento legale della manodopera, e attraverso una apposita banca dati che favorisca l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro”. Lo sottolinea il presidente della Copagri Franco Verrascina in relazione a quanto emerso in occasione dell’indagine conoscitiva sul caporalato in agricoltura.

“Un ragionamento a parte va poi in messo in campo per quanto attiene alle questioni dei trasporti pubblici nelle aree rurali, che ad oggi continuano a essere molto carenti, anche e soprattutto a causa delle infiltrazioni della criminalità organizzata”, aggiunge il presidente della Copagri.

“In aggiunta a ciò, è però necessario continuare ad agire sulle leve economiche che consentono i fenomeni di sfruttamento dei lavoratori, intervenendo sul costo del lavoro e sugli aspetti burocratici, riducendo gli oneri sociali e semplificando gli adempimenti, soprattutto per la manodopera stagionale; le aziende agricole, in altre parole, devono essere messe nelle condizioni di rimanere competitive sui mercati”, conclude il presidente Verrascina.



archivio

ALTRI

La Voce della Politica
23/10/2019 - Trasporto pubblico regionale Tavella: “Si avvii nuova fase di trasparenza'

“Nel mentre continua un dibattito ozioso e stanco sulla definizione dei bacini, il trasporto pubblico in Basilicata versa in condizioni disastrose”. È quanto afferma il segretario generale Filt Cgil Basilicata Franco Tavella.
“Servizio inefficiente, mezzi insicuri, preca...-->continua

23/10/2019 - Petrolio, Rosa: non prendiamo lezioni da Pittella

“Le dichiarazioni dell’opposizione non mi stupiscono e sono contento che, anche solo dopo aver perso il governo della Regione, hanno compreso che esiste un mondo economico oltre il settore no oil che, date le loro politiche precedenti, evidentemente non conosc...-->continua

23/10/2019 - Fca, Spera (Ugl):” Favorevoli a assemblaggio batterie in sito di Mirafiori”

“Alla notizia che Fca realizzerà a Torino un centro di assemblaggio di batterie in una prima fase d’investimento previsto di circa 50 milioni di euro, l’Ugl plaude con soddisfazione per un progetto che vedrà impiegate 1.200 persone dedicate alla produzione del...-->continua

23/10/2019 - Braia: necessario proseguire le attività promozionali post Matera 2019

“A 5 anni dalla nomina di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, e a pochi mesi dalla fine dell’anno, è necessario aprire immediatamente un tavolo tecnico con la Fondazione Matera 2019 e l’Amministrazione Comunale di Matera per individuare tutte le forme ...-->continua

23/10/2019 - M5S. Cosa intende fare la Regione Basilicata sul rinnovo dell’AIA a Tecnoparco?

Il rapporto tra Tecnoparco Valbasento e il territorio circostante non è mai stato idilliaco. Il grosso impatto che lo stabilimento ha a livello ambientale è stato spesso al centro di polemiche e non solo.
Dal 2010, l’azienda ha modificato la sua "mission"...-->continua

22/10/2019 - Sanità privata, audito in quarta Commissione Paduanelli

Marcello Paduanelli, presidente dell’Aiop Basilicata, "Associazione Italiana Ospedalità Privata" è stato audito in quarta Commissione consiliare in merito a problematiche di carattere sanitario. “Come Associazione - ha precisato Paduanelli - rivolgendosi al pr...-->continua

22/10/2019 - Trattative Petrolio Eni-Total, Coviello replica a Polese

“Nella qualità di capogruppo in Consiglio regionale del partito Lega Basilicata per Salvini Premier, intendo replicare alle gravissime accuse e illazioni mosse dal consigliere Polese in ordine all’opportunità di escludere la Lega dai tavoli inerenti la trattat...-->continua







WEB TV



Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo